Caminetti

Sin dall' antichità l'uomo ha utilizzato il fuoco per difendersi dalle bestie feroci, per cuocere il proprio cibo, per far luce durante la notte e, inutile dirlo, per riscaldarsi. Possiamo considerare il caminetto il metodo di “trasferire” i primitivi “falò”, che potevano essere eseguiti solo all' esterno, all' interno delle abitazioni. Nelle case i primi caminetti non erano altro che dei covi quadrati nelle pareti dotati di una canna fumaria che portava il fumo, prodotto dalla combustione della legna, fuori dall' abitazione. I loro scopi, non erano diversi da quelli che avevano i falò per gli uomini primitivi: in primis riscaldare, ma anche cuocere i cibi. Infatti, quando ancora non era stata inventata l' elettricità, il cibo si cuoceva in pentoloni posti sopra il fuoco acceso nel caminetto, o con la classica formula dello “spiedo”.

Oggi, ... continua


Articoli su : Caminetti


1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Caminetti sospesi

    caminetto sospeso moderno Caminetti sospesi? Di cosa stiamo parlando? Scoprilo con noi, in questo articolo di rifaidate.it dedicato interamente a questo interessante argomento.
  • Caminetti rustici

    caminetto rustico in pietra Voglia di caminetto, legna e caldo? Scopri in questo nostro approfondimento tantissime curiosità ed altrettante informazioni preziose sui caminetti rustici e sul camino per la casa
  • Caminetti riscaldamento

    caminetto Nella pagina, vantaggi e svantaggi dell'utilizzo del caminetto come fonte di riscaldamento casalingo in alternative a tutte le altre soluzioni
  • Camini

    camino a legna Il camino oltre a servire come mezzo di riscaldamento per le nostre case, è un elemento d'arredo molto amato grazie al senso di tranquillità, relax e benessere che dona
  • Termocamini

    comignolo Termocamini? Di cosa stiamo parlando? Scoprilo con noi, in questa pagina di rifaidate.it dedicata interamente all'argomento. Una guida ad un impianto innovativo.
  • Rivestimento termocamino

    case nella neve L’inverno, si sa, è una stagione particolare. C’è chi la odia e c’è chi la ama: si tratta di un peri
  • Caminetti ad angolo

    Sappiamo tutti che è possibile riscaldare un ambiente con strumenti molto diversi fra loro, in grado
  • Camini bifacciali

    Camini bifacciali Installare un camino bifacciale significa fondamentalmente avere la fiamma ben visibile, anche per u
  • camino centrale

    camino centrale Il camino richiama concettualmente l’idea del focolare, della legna che scoppietta, dell’odore acre
  • Caminetti pietra

    I caminetti in pietra non sono altro che dei caminetti rustici, caminetti quindi che rispecchiano la
  • barbecue in muratura fai da te

    Barbecue in muratura fai fa te La moda del open-space, ritorna galoppante e propone attraverso la moda del fai da te, nuove tendenz
  • Caminetti da esterno

    caminetti da esterno Ci sono due motivi principali per installare dei caminetti da esterno: - per cucinare: in questo
1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , grazie all' elettricità, il caminetto non ha più la funzione di fare luce o di permettere la cottura dei cibi. La scelta di costruire un caminetto all' interno della propria casa è dovuta dal fatto che il caminetto è tra i mezzi di riscaldamento più efficienti, in grado quindi di riscaldare anche spazi molto ampi, e che, come combustibile, utilizza la legna, la carta e il cartone, materiali poco costosi. Inoltre, dal punto di vista estetico, è forse la soluzione più adattabile a case in stile classico o rustico, e non richiede l' installazione di impianti, ma l' unica necessità è la canna fumaria, utile per impedire che il fumo invada la stanza.

Realizzare un caminetto non è un' operazione molto difficile, per questo, se accuratamente documentati e con i mezzi giusti, tutti coloro che hanno almeno un po' di manualità possono dilettarsi nella sua costruzione, ottenendo anche degli ottimi risultati. Saper costruire un caminetto può tornare molto utile perchè, anche se si trovano anche già pronti in commercio, questi ultimi sono abbastanza costosi, mentre se li si costruisce con le proprie mani, le uniche spese da affrontare sono quelle dei materiali, che tra l' altro sono tutti abbastanza economici e, nel caso di esigenze estetiche particolari, di rivestimenti. Il caminetto è una struttura abbastanza semplice. Esso, tuttavia, può essere di due tipi, che saranno entrambi affrontati e descritti in questa sezione.

Ogni tipologia di camino si addice, naturalmente, a un determinato tipo di ambiente, sopratutto perchè alcune sono più antiche e quindi più idonee alle case di stile classico e rustico, mentre altre si addicono maggiormente ad ambienti moderni, in cui spesso è difficile collocare un caminetto, perchè i materiali in cui esso è costituito non permettono una grande personalizzazione se non con l' uso di alcuni materiali.

Inoltre, per quanto la costruzione dei caminetti non sia particolarmente difficile, si tratta comunque di una struttura che, se viene fatta male, rischia di far riempire ogni volta la casa di fumo, nella migliore delle ipotesi. Maggiore difficoltà, infatti, si trova nella costruzione della canna fumaria, il “tubo” che, in ogni caminetto, ha la funzione di portare il fumo fuori di casa.

Se non si è accuratamente documentati, sicuramente sarà molto difficile portare a termine un lavoro ben fatto.

In questa sezione, quindi, saranno descritti tutti i passaggi necessari per la costruzione di un caminetto efficiente e i consigli su come scegliere la tipologia più adatta all' ambiente in cui esso deve essere collegato.

Il caminetto non richiede l' impiego di particolari materiali: molti di questi ultimi possono essere impiegati nella sua fabbricazione, anche i più poveri, permettendo lo stesso di ottenere un risultato eccellente in quanto efficiente e, allo stesso tempo, bello da vedere. Non è raro vedere persone che costruiscono da sole il proprio caminetto, munendosi solo dei materiali necessari, che tra l' altro sono spesso molto economici e reperibili con immensa facilità. La maggior parte delle volte, dopo aver edificato una casa, rimangono sempre dei mattoncini, delle pietre o un po' di legno che possono essere impiegati nella fabbricazione del caminetto.

Ma c'è comunque da tenere in considerazione che nel caminetto sarà acceso il fuoco, di conseguenza non potranno essere utilizzati materiali facilmente infiammabili o che si sciolgono facilmente ad alte temperature.

Inoltre, sopratutto quando ci si trova in ambiente caratterizzati da un forte stile classico o moderno, i caminetti vengono rivestiti con materiali diversi da quelli impiegati per la costruzione, che permettono di far assumere al caminetto un aspetto meno “rustico” e più modellato in base alle proprie preferenze e alle esigenze estetiche dell' ambiente. Per tale scopo devono essere impiegati determinati materiali, i quali saranno presentati in questa sezione, così come i materiali da impiegare per la costruzione della struttura vera e propria.

I caminetti, non rappresentando strutture particolarmente complesse, possono essere costruiti, come già è stato detto, da chi si occupa del “fai da te” senza troppi problemi. Alternativamente, possono essere interpellati professionisti del settore come muratori, oppure i caminetti possono essere reperiti già pronti negli appositi negozi. Alcune tipologie di caminetti, poi, ovvero quelli cosidetti “a camera chiusa”, devono essere necessariamente, o quasi, comperati direttamente pronti.

Questi ultimi, oltre al costo derivante dal prezzo, richiedono spesso anche una spesa per l' impianto, che può essere anche più particolare rispetto a quello dei normali caminetti. In alcuni ambienti, tuttavia, i caminetti “a camera chiusa” sono gli unici in grado di adeguarsi bene all' estetica dell' ambiente. Comunque, sono presenti sul mercato anche caminetti di questo genere che non rappresentano una spesa troppo ingente, né che necessitano di spese ulteriori.

Ovviamente, i caminetti utilizzano carburante per produrre energia. Essi sfruttano per lo più legna e carta, ma molte persone sono solite bruciare qualsiasi cosa sia a portata di mano. L' importante, comunque, è non bruciare plastica, il che provoca la dispersione di diossina nell' ambiente. Comunque sia, il combustibile per il caminetto è molto economico e, tra l' altro, il caminetto permette di riscaldare ambienti molto vasti senza l' ausilio di altri mezzi.

In questa sezione saranno indicati i prezzi dei vari caminetti, e delle eventuali spese aggiuntive.