Materiali per Edilizia

Ogni qualvolta si sceglie di dedicarsi ad operazioni di fai da te, si sceglie di eseguire operazioni che, contemporaneamente, permettano di fare cose utili e divertenti: che uniscano, quindi, l' utile al dilettevole. Sotto il nome di “fai da te”, infatti, vengono incluse operazioni molto varie tra loro, quindi che fanno parte di “campi” o “categorie” ben diverse. Infatti, con fai da te possono essere intesi i lavori di giardinaggio, i lavori di decoupage, rimodernamento di oggetti, di creazione di bigiotteria, di restauro.. insomma, qualsiasi operazione che sia svolta in modo assolutamente autonomo. Fa parte del fai da te anche un particolare tipo di fai da te, ovvero quello inerente al campo delle ristrutturazioni e costruzioni, ovvero il campo edile.

Occuparsi di fai da te in questo settore porta moltissimi vantaggi, spesso anche più sostanziosi rispetto a quelli che possono essere ricavati da altri tipi di lavori. Quando ci si dedica a queste occupazioni, ... continua


Articoli su : Materiali per Edilizia


1          3      4      5      6      7      8      9      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Mattoni refrattari

    caratteristiche dei mattoni refrattari Scopri caratteristiche, prezzi e tipologie principali dei mattoni refrattari e i casi in cui questi mattoni sono indispensabili per evitare danni e crepe da caldo
  • Malta refrattaria

    forno realizzato con malta refrattaria La malta refrattaria è un particolare tipo di legante che viene impiegata per realizzare manufatti che devono resistere alle alte temperature.
  • Blocchi calcestruzzo

    blocchi di calcestruzzo I blocchi di calcestruzzo sono molto importanti per le costruzioni edili. Scopri con noi, in questa pagina di rifaidate.it, le caratteristiche e gli utilizzi.
  • Mattoni a vista

    muro di mattoni a vista I mattoni a vista vengono utilizzati, in genere, per la costruzione di strutture portanti, ma anche con un fine decorativo, nella realizzazione di elementi e soluzioni particolari. I mattoni a vista
  • Laterizi

    Orientarsi tra i moltissimi materiali per l'edilizia non è semplice: grazie a questa preziosa guida approfondiremo il laterizio. Scoprine caratteristiche ed utilizzi.
  • Cemento

    Alcune note ecco cosa occorre veramente sapere per quanto riguarda il cemento all'interno delle nostre abitazioni e quali invece sono i dettagli su cui è possibile soprassedere
  • Gesso

    gesso Articolo sul gesso, sugli utilizzi che si fanno del gesso, sulle tipologie di gesso, su cos'è e sul come viene lavorato.
  • Siporex

    calcestruzzo cellulare Scopri tutte le caratteristiche, i possibili utilizzi ed i prezzi del siporex, un materiale per edilizia molto pratico ed economico, adatto per eseguire diversi lavori
  • Forex in casa

    pannelli di forex Utilizzare il Forex in casa è un modo semplice ed economico per realizzare particolari decori, grazie alla sua semplice lavorabilità. Vediamo di capire più a fondo che cos'è questo materiale, anche ch
  • Cemento osmotico

    Cemento osmotico Il cemento osmotico è costituito da una malta a base cementizia alla quale vengono aggiunti dei mate
  • Cartello di cantiere

    Cartello di cantiere Il cartello di cantiere è importante sia per le autorità di vigilanza sia per i privati cittadini ch
  • Sabbia

    Sabbia La sabbia è uno dei tanti materiali granulari adoperati per molti scopi sia in ambito industriale ch
1          3      4      5      6      7      8      9      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , infatti, non solo si apprendono tantissime tecniche che possono sempre tornare utili, ma in questo modo è possibile anche risparmiare moltissimo in varie occasioni: quando un impianto o una struttura si rompe o riporta qualche danno e c'è bisogno dei lavori di manutenzione o durante le operazioni di costruzioni e restauro in cui c'è bisogno della manodopera dei professionisti nel settore, la spesa è non solo derivate dal materiale che viene utilizzato per realizzare o riparare tale struttura o impianto, ma anche e sopratutto dalla manodopera che è stata utilizzata per quel lavoro. Con il fai da te nel campo edile, questa spesa non deve essere affrontata. Ma ovviamente, non si può scegliere di occuparsene senza tener conto della teoria cui ci si deve sempre attenere per realizzare un buon lavoro, a meno che non si voglia rischiare di ottenere un lavoro tutt' altro che efficace e soddisfacente. C'è bisogno di conoscere molto, tra cui i materiali per l' edilizia. Essi sono importantissimi per condurre a termine un buon lavoro: bisogna saperli conoscere, utilizzare e scegliere.

Come è stato appena accennato (paragrafo precedente), il fai da te nel capo edile apporta notevoli e numerosi vantaggi a chi se ne occupa, sopratutto dal punto di vista economico,ma non solo: chi si dedica al fai da te nel campo edile, infatti, sicuramente può avere la garanzia di un lavoro svolto nel migliore dei modi, in quanto ne è esso stesso l' artefice, così come può essere sicuro di quali materiali siano stati utilizzati, della loro affidabilità, e dell' idoneità delle tecniche utilizzate per realizzare tale lavoro.

Per far si che un lavoro di fai da te nel campo edile giunga a buon fine, tuttavia, la prima cosa da fare è, però, quella di informarsi su come eseguire un determinato lavoro, quindi di imparare quali sono i passaggi da eseguire e come vanno eseguiti. Dopo aver appreso tutto ciò, si deve tener conto di quali sono i materiali che devono essere utilizzati e di cui si avrà bisogno nel corso della realizzazione di tale lavoro. I materiali, però, come prima cosa, vanno conosciuti, in modo da poterli usare nel modo migliore: un buon costrutture fai da te sa sempre quali sono le caratteristiche di un materiale, a che temperature esso può reggere o cedere, come è stato realizzato, in quale situazione può rappresentare una soluzione idonea e dove invece è sconsigliato il suo utilizzo. Tutto ciò è fondamentale affinchè i materiali siano utilizzati nel migliore dei modi: in questa sezione, sarà anche possibile vedere come utilizzare ogni tipologia di materiale.

Ovviamente, per realizzare ogni lavoro nel campo del fai da te è richiesto l' uso di materiali e di attrezzi, da cui partire e con cui portare a termine un lavoro.

I vari materiali, come è già stato detto, non possono però essere utilizzati senza alcuna cognizione di causa, quindi vanno conosciuti ed applicati secondo precisi criteri, scegliendo i più idonei per rappresentare una soluzione efficace in quel determinato tipo di lavoro. Per scegliere tra i vari tipi di materiali, la prima cosa da fare è rendersi conto di quale lavoro si stà eseguendo: se si tratta di una struttura portante, in cui è richiesta la robustezza, dovranno essere utilizzati materiali molto resistenti e forti; se si tratta di strutture ornamentali, dovrà essere utilizzato materiale abbastanza lavorabile e, infine, se si tratta di una struttura che deve resistere ad alte temperature, si sceglierà un materiale che non si altera con l' aumentare della temperatura. Quindi, quando si sceglie un materiale, si deve tener conto di vari fattori, che saranno poi visti in questa sezione.

Ovviamente, un determinato materiale non può essere utilizzato in qualsiasi situazione, per questo è importante sapere ogni materiale in quale luogo e a quale situazione è idoneo. In questa sezione sarà possibile vedere anche questo.

Infine, un buon costruttore edile fai da te, conosce bene i materiali, ma anche i loro costi. In questa sezione, per ogni materiale sarà indicato il suo costo, ovviamente indicativo, oltre ai luoghi ove trovarlo.