Battiscopa

Il battiscopa è un bordo che viene applicato alla parte inferiore di una parete interna, con lo scopo di preservare questa parte dall' azione della scopa che, durante le azioni della pulizia compiute con la scopa o con l' aspirapolvere, può ricevere danni a causa degli urti con queste ultime.

Applicare il battiscopa alle pareti interne della propria abitazione è un processo previsto dal fai da te, in quanto non necessita di capacità e conoscenze particolari, anzi, è uno dei processi di restrutturazione della propria casa più semplici da effettuare. E' molto utile per chiunque si appresti ad eseguire dei lavori di fai da te imparare ad applicare il battiscopa alle pareti di un edificio, perchè questo può rappresentare una soluzione a vari problemi. In primis, infatti, il battiscopa, come abbiamo già detto, svolge un' azione protettiva della parete, ... continua


Articoli su : Battiscopa


1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Battiscopa passacavi

    battiscopa passacavi Articolo dedicato all'illustrazione dei battiscopa passacavi, sui materiali utilizzati, sui vantaggi, sulle tecniche di posa.
  • Battiscopa radiante

    battiscopa radiante Battiscopa radiante? Di cosa stiamo parlando? Scoprilo con noi, in questa pagina di rifaidate.it, nella quale potrai trovare tutte le informazioni che stai cercando.
  • Posa battiscopa

    Il battiscopa è un elemento indispensabile per la tua casa, scopri con noi quali sono i modelli e i materiali migliori e, soprattutto, come realizzarne la posa.
  • Riscaldamento a battiscopa

    riscaldamento a battiscopa Il riscaldamento a battiscopa è una soluzione innovativa per riscaldare la tua casa senza dover installare elementi ingombranti e visibili
  • Battiscopa bianco

    battiscopa bianco Un battiscopa bianco è perfetto per essere inserito sia negli ambienti più moderni e minimali che nella abitazioni classiche. E' un complemento utile e consente di dare un'ottima rifinitura a pareti e
  • Battiscopa in pvc

    battiscopa in pvc Il fai da te è un obby semprepiù apprezzato, a cui molte persone aderiscono di anno in anno, trovand
  • zoccolini passacavi

    Alcune note Spesso, quando si prendono le principali decisioni per quanto riguarda l’arredamento di casa nostra,
  • Battiscopa ceramica

    Battiscopa ceramica E’ importante pensare al battiscopa sia come elemento decorativo sia come elemento funzionale, infat
  • battiscopa pvc bianco

    Alcune note Al momento di scegliere l’arredamento di casa, spesso una buona dose di attenzione, giustamente per
  • Battiscopa in marmo

    I battiscopa, come tutti sappiamo, sono nati per un’ esigenza prima funzionale e poi estetica: si tr
  • battiscopa in legno bianco

    Alcune note Al momento di scegliere l’arredamento di casa, spesso una buona dose di attenzione, giustamente per
  • Battiscopa alluminio

    battiscopa alluminio Oggi giorno , sempre più spesso, si sceglie di dedicarsi al fai da te nel proprio tempo libero, poic
1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , preservandola dagli urti con i mezzi impiegati per la pulizia del pavimento. Tuttavia, il battiscopa ha anche altri scopi, come quello di coprire l' irregolarità del confine parete-pavimento e ornare la parete stessa, sopratutto se prevede lavorazioni particolari o se è realizzata con determinati materiali.

Sia per l' utilità del battiscopa che per la facilità di applicazione, per chi si appresta ad occuparsi di fai da te nel campo "edile" è importante sapersene occupare. Il battiscopa può essere creato con vari materiali, a seconda dello scopo per il quale viene utilizzato e dell' ambiente in cui viene applicato. Ovviamente, infatti, se il battiscopa dovrà essere applicato in un' abitazione di lusso, non sarà fatto degli stessi materiali di un battiscopa destinato ad ambienti molto più semplici e con minori pretese. La varietà degli scopi che può avere il battiscopa, quindi, ne determinano anche la varietà dei materiali con cui può essere costruito.

Inanzitutto, costruire un battiscopa per chi si occupa del fai da te non è difficile, quindi non sempre c'è bisogno di recarsi negli appositi negozi per comprarlo. Tuttavia, sia qualora ci si appresti a costruirlo in modo autonomo che quando lo si compra dai rivenditori, molto importante è la scelta dei materiali. Questa deve dipendere, come è stato già detto, dallo scopo che il battiscopa ha: infatti, se esso verrà esposto a continui urti, deve essere costruito con materiali resistenti; mentre se la sua funzione è quella di ornare, può essere costruito con materiali meno resistenti ma che permettono di valorizzare l' estetica della parete e, quindi, con un valore ornamentale più elevato.

In questa sezione sarà quindi possibile apprendere quali sono i materiali di cui il battiscopa può essere fatto e i consigli su quali sono i più idonei per le proprie esigenze. E' stato detto già che i materiali che possono comporre i battiscopa sono tra i più vari. Allo stesso tempo, quindi, sono vari anche i metodi attraverso cui è possibile assicurare questi alla parete. Ovviamente, non si può scegliere tra le varie tecniche senza conoscere quale di questa è più idonea sia per il tipo di parete su cui si opera che per il tipo di battiscopa di cui si dispone. Ad esempio , è possibile sia incollare il battiscopa che attaccarlo che inchiodarlo. Ovviamente, la prima opzione potrà essere utilizzata solo su determinati materiali, e così anche per la seconda. In questa sezione, per ovviare anche a questo problema, saranno quindi introdotte le varie tecniche con cui è possibile aggiungere un battiscopa ad una parete e i consigli su come scegliere tra le varie metodologie, quindi qual'è la più idonea nei vari casi.

Ad ogni metodologia di applicazione, ovviamente corrispondono anche dei mezzi con i quali devono essere eseguite le varie applicazioni. In questa sezione, saranno anche introdotti i vari strumenti di cui ogni metodo si serve per assicurare il battiscopa alla parete, in modo che chi si occupa di fai da te possa procurarseli prima di effettuare le varie operazioni. I battiscopa, generalmente, non richiedono un dispendio di denaro troppo elevato, anzi, costituiscono probabilmente i componenti più economici tra quelli da utilizzare per la ristrutturazione della propria abitazione, del proprio garage o di un edificio in generale. Le differenze tra i prezzi dei vari battiscopa, come è anche comprensibile e ovvio, dipendono da due fattori: in primis i materiali di cui sono fatti e, ovviamente, anche le loro dimensioni. Un battiscopa, ad esempio, può essere fatto sia di marmo che di cartongesso, e può essere sia di sei che di due metri. E' naturale che nei primi due casi, la spesa sarà maggiore rispetto agli ultimi due casi.

In questa sezione, quindi, saranno date delle indicazioni sui prezzi standard dei vari battiscopa, in base sia al materiale di cui possono essere fatti che alle dimensioni che possono avere. E' importante venire a conoscenza di queste informazioni, cosa vivamente consigliabile, sia per chi si accinge a costruirsi da solo un battiscopa che per chi si rivolge a professionisti, in modo da poter conoscere in entrambi casi a quanto ammonta la spesa derivante dal materiale.