Orto

Spesso, chi si occupa di giardinaggio “fai da te” , decide di coltivare, piuttosto che le varie piante ornamentali, un vero e proprio orticello. Questa scelta può essere motivata da molti fattori, specialmente perchè l' orto permette di trarre dalla sua coltivazione molti benefici. In primis, c'è da considerare che la coltivazione di un' orto è uno degli hobby più sani e piacevoli che si possano svolgere, e che rappresenta anche un modo attraverso cui rilassarsi. Inoltre, l' orto permette di prendersi cura dei vari vegetali e di accrescere, magari nei bambini, il senso di responsabilità e amore verso la natura. Infine, ma non per importanza, attraverso la coltivazione dell' orto è possibile ottenere delle verdure perfettamente naturali e sicura, di cui si conosce con chiarezza la provenienza e che, quindi, non rappresentano una potenziale minaccia per la salute di chi le mangia.

Insomma, ... continua


Articoli su : Orto


1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Coltivazione funghi porcini

    funghi porcini Il porcino è il re tra i funghi, cercato ed amato dai veri intenditori, soprattutto per il suo ottimo gusto e profumo. Ma è possibile coltivarli anche nel nostro giardino?
  • Coltivazione spinaci

    coltivaizone spinaci Tutti sappiamo che gli spinaci fanno diventare forti ma, sapete come coltivarli nel vostro orto? Scopritelo con noi in questa pagina interamente dedicata all'argomento.
  • Coltivare pomodori

    pomodori Articolo su come coltivare i pomodori, sui tempi da rispettare, sulle pratiche colturali in generale, sul clima e sull' esposizione di cui necessita questa coltura.
  • Piantare zucchine

    coltivazione zucchine Nel piantare zucchine, per ottenere dei raccolti abbondanti e gustosi, è necessario seguire pochi e semplici accorgimenti colturali, data la semplicità di coltivazione che contraddistingue questo tipo
  • Coltivare cetrioli

    coltivare cetrioli Coltivare cetrioli non è un'operazione difficile; è però necessario seguire alcune semplici indicazioni che faranno in modo di ottenere un gustoso raccolto.
  • Coltivare fagioli

    pianta fagiolo Le piante di fagiolo hanno bisogno di un clima mite per potersi sviluppare bene. Sono piante facili
  • Coltivare broccoli

    broccolo Coltivare broccoli è un’operazione semplice, che richiede il rispetto di poche e semplici norme, e c
  • Coltivazione prezzemolo

    prezzemolo Il prezzemolo è una pianta aromatica molto usata in Italia come in Europa. Meno valorizzata nei paes
  • Coltivazione arachidi

    coltivazioni arachidi La coltivazione delle arachidi può essere effettuata in vasi molto capienti. La pianta ha bisogno, d
  • Coltivare il basilico

    basilico In quasi tutto il mondo, più tipicamente nel nostro Paese ed in Asia, il basilico è utilizzato in cu
  • Coltivazione piselli

    piselli Le piante di piselli sono abbastanza facili da coltivare, e garantiscono una resa importante. Vediam
  • Rosmarino coltivazione

    rosmarino Il rosmarino e' una pianta tipica delle zone del Mediterraneo. Nelle regioni particolarmente vicine
1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , i benefici che coltivare un giardino può donare agli agricoltori del “fai da te” sono davvero tanti, perciò è bene prendere in seria considerazione la possibilità di crearsi un piccolo orto in cui coltivare le varie pianticelle di verdure ed ortaggi, anche perchè, oggi come oggi,anche piccolissimi appezzamenti di terra vengono utilizzati a tale scopo, quindi non si deve necessariamente disporre di spazi molto ampi.

In questa sezione, quindi, sarà possibile venire a conoscenza di tutti quelli che sono i vantaggi (e quei pochi svantaggi), che coltivare un orto implica.Quando si sceglie di coltivare un orto è bene sapere che, per ottenere dei risultati soddisfacenti, è necessario prendersi cura in modo adeguato delle proprie piante. Infatti, affinchè la coltivazione porti dei risultati, è bene scegliere una pianta idonea al tipo di coltivazione e all' ambiente che possiamo offrirle, secondo fattori quali: il tipo di clima che vige sul territorio in cui si intende coltivare la pianta, il tipo di terreno che si ha a disposizione, la quantità d' acqua che esso possiede e il tempo che si può dedicare alla coltivazione di queste piante. Ovviamente, se si intende produrre un orto in un luogo in cui le piogge sono abbondanti ed il clima è rigido, le piante che si sceglierà di coltivare saranno piante che necessitano di molta acqua e che non sono soggette a morire se le temperatura sono abbastanza basse, mentre se il territorio sarà molto caldo e il terreno arido, le culture che si sceglieranno necessiteranno per lo più di poca acqua e non saranno soggetto ad appassire per la troppa esposizione al sole.

Molto importante, poi, è anche la quantità di tempo che si può dedicare al proprio orto e le proprie possibilità: se è possibile dedicare all' orto poco tempo, infatti, bisogna scegliere piante che non necessitano di accortenze particolari e non troppo delicate. In questa sezione, quindi, saranno presentati i vari tipi di piante con le relative necessità, e saranno presenti i consigli su come scegliere la più idonea ad un determinato ambiente.

Ovviamente, così come le piante ornamentali, ogni pianta da giardino ha un proprio ritmo biologico e delle proprie necessità, che vanno assecondate nel migliore dei modi, al fine di assicurare alla pianta una crescita sana e, quindi, di garantirne la produzione di ortaggi e verdure varie. Una “pianta da orto” che non viene coltivata nel modo giusto, infatti, non sempre riesce lo stesso a dare i propri frutti, e qualora ciò si verifichi, si tratta spesso di verdure ed ortaggi molto piccoli, pochi e poco gustosi. Una pianta ben in salute, invece, è anche generosa nella produzione, e da spesso molti prodotti, caratterizzati da grandi dimensioni e sapori forti. Per far si che questo accada, però, è necessario che le esigenze delle varie piante siano assecondate nel modo migliore, e che quindi le varie attività, come l' innaffiatura o la semina, vengano effettuate nel modo e nel periodo giusto. In questa sezione sarà quindi possibile venire a conoscenza di quali sono le tecniche di coltivazione delle varie piante che possono essere coltivate in un' orto, quando i vari interventi vanno effettuati e secondo quali procedimenti.

Quando si coltiva un orto fai da te è molto importante capire quali sono i procedimenti da seguire e secondo quali criteri questi devono essere affrontati, ma anche con quali strumenti essi vanno eseguiti. E' necessario, quindi, imparare a conoscere i vari strumenti necessari per eseguire le varie operazioni e gli interventi di cui una pianta o il terreno stesso possono necessitare. E, dopo che questi siano stati imparati, è bene imparare a conoscere le tecniche e i metodi in cui possono essere utilizzati.

Inoltre, oltre alla conoscenza degli attrezzi vari per la coltivazione dell' orto e del loro uso, è anche importante sapere che la coltivazione dell' orto porta delle spese, che derivano per lo più dal materiale (utile, ad esempio, per la semina e la concimazione del terreno) e dagli strumenti (utile per rivoltare, per esempio, le zolle di terreno) necessari per eseguire le varie pratiche.

In questa sezione, quindi, saranno descritti minuziosamente quali sono i materiali e gli strumenti utili per la coltivazione del terreno e le modalità e i periodi in cui essi vanno utilizzati. Inoltre, saranno disponibili i relativi prezzi, in modo da calcolarne la spesa complessiva.

Guarda il Video