Pavimentazioni

Le pavimentazioni sono i materiali edili che servono a rivestire una superficie calpestabile di uno spazio interno o esterno, sia esso privato o pubblico. Questi stessi materiali si compongono di pezzi singoli da posare l’uno accanto all’altro per creare una pavimentazione completa, cioè un intero pavimento. Le forme, le dimensioni e i colori dei pavimenti variano da un modello e da un materiale all’altro. I pavimenti possono, infatti, essere in cemento, in cotto, in legno, in granito, in marmo o in ceramica. La scelta dei materiali dipenderà non solo dai gusti personali, ma dal tipo di ambiente che si andrà a pavimentare. I pavimenti in cemento vengono usati per spazi esterni o per luoghi rustici, come il garage, mentre i pavimenti con materiali più raffinati, come il legno, il cotto, il granito, il marmo, si possono usare per spazi interni o esterni di pregio. Le pavimentazioni devono rispondere non solo a precisi requisiti estetici, ... continua

Articoli su : Pavimentazioni


1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Posa pavimento stampato

    pavimento stampato Questo tipo di tecnica si sta sempre più diffondendo per il rapporto qualità prezzo e per la semplic
  • gres porcellanato sottile

    Alcune note All’interno delle nostre case si fa un gran parlare e un grande uso di gres porcellanato sottile, o
  • Asfaltatura fai da te

    Asfaltatura fai da te L’asfaltatura, come la vediamo effettuata sulle strade, con l’uso di grandi macchine, che versano e
  • Ceramica effetto legno

    Ceramica effetto legno I materiali ad imitazione di altri non sono molto apprezzati dagli architetti, più che per la qualit
  • Ceramiche per interni

    Ceramiche per interni,pavimento effetto marmo I rivestimenti in ceramica per interni, soprattutto per quanto concerne i pavimenti, riguardano quas
  • Colla per pavimenti

    Posa in opera di pavimento Scegliere la colla per pavimenti giusta è un'operazione fondamentale per ottenere una perfetta posa del proprio pavimento.
  • Come accostare pavimenti diversi

    pavimenti Si può studiare come accostare pavimenti diversi in due casi: quando si vuole un risultato originale o quando si è costretti per pose già esistenti.
  • Corretta posa del cotto

    pavimento in cotto Una corretta posa del cotto è fondamentale perchè il pavimento sia compatto, resistente e abbia una buona durata nel tempo senza rovinarsi.
  • Costo pavimento in resina

    Pavimento in resina Il costo pavimento in resina è dovuto solo in parte al materiale: buona parte della spesa è correlata alla manodopera.
  • Costo resina per pavimenti

    Pavimento in resina per un locale industriale Non è facile stabilire il costo della resina per pavimenti, perché ne esistono di tante diverse tipologie.
  • Cotto toscano

    Cotto toscano Oggi è uno dei rivestimenti più caratteristici, stimati e noti ma, già in epoca Etrusca, le particol
  • Fughe colorate per pavimenti

    fughe mosaico brillanti Nella scelta del pavimento, bisognerà valutare l'applicazione di fughe colorate per pavimenti con attenzione.
1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , ma anche a requisiti di sicurezza e praticità. Devono cioè consentire di avere una superficie calpestabile, stabile e compatta, magari ruvida, cioè senza rischio di scivolamenti. Le pavimentazioni devono anche essere facili da pulire e lavare e preferibilmente impermeabili all’azione dell’umidità o di altri agenti aggressivi. Per un risultato di forte impatto estetico, le pavimentazioni dovrebbero anche essere resistenti a graffi e traumi e allo scolorimento causato dall’usura o dall’azione dei raggi solari. Per una resa migliore, le moderne pavimentazioni vengono ormai sottoposte a testi di resistenza e di qualità che ne certificano l’idoneità alla posa in diversi ambienti. I pavimenti si posano unendo uno accanto all’altro le varie mattonelle o listelli. Questi pezzi di solito vanno “incollati” con la malta su una superficie opportunamente livellata con cemento. Nel caso si decida di sostituire le vecchie pavimentazioni, esistono anche soluzioni che permettono di incollare le nuove mattonelle sopra quelle precedenti. I pezzi del nuovo pavimento sono, infatti, dotati di incollaggio tramite sistema adesivo. Queste soluzioni sono estremamente convenienti perché consentono di evitare i costi dei lavori per l’asportazione delle vecchie mattonelle. Questi lavori sono costosi perché si tratta di un vero e proprio intervento di muratura. I pavimenti moderni sono anche senza fughe, cioè senza spazi tra una mattonella e l’altra. In passato, infatti, dopo la posa, bisognava riempire le fughe ( gli spazi) che si creavano tra una mattonella e l’altra. Queste fughe potevano essere riempite con cemento, calce o stucco. In genere si usava una miscela di calce e cemento chiamata boiacca. Per soluzioni più sofisticate si possono scegliere i pavimenti in legno( composti da listelli o da unico blocco multistrato) che danno vita al classico parquet. Il parquet è un pavimento elegante, raffinato, ma che richiede cure speciali e un’attenta manutenzione. Il prezzo di un parquet può essere molto elevato, specie se si usa legno di pregio. Questa pavimentazione, per durare a lungo, viene anche sottoposta a speciali trattamenti che rafforzano la superficie del legno e dell’intero pavimento. La robustezza del parquet si ottiene grazie al legno multistrato. Un simile pavimento si può posare tramite incastro dei singoli listelli o senza incastro.