Costo pavimento in resina

Costo pavimento in resina su altro pavimento

Negli ultimi anni la diffusione dei pavimenti in resina si sta allargando rapidamente. Fino a qualche anno fa infatti questi pavimenti erano utilizzati soprattutto negli uffici o in locali di ampie dimensioni. Oggi i pavimenti in resina sono sempre più spesso posati anche nelle abitazioni private. Questo è dovuto al basso costo pavimento in resina su altro pavimento. Il prezzo pagato per il materiale può anche essere molto elevato, solo che la posa può avvenire con una minima preparazione del rivestimento precedente, che rimane nella posizione originaria. Grazie a questa peculiarità dei pavimenti in resina la posa avviene in tempi rapidissimi, con una spesa non particolarmente elevata per la manodopera. La spesa media per coprire un pavimento preesistente con un rivestimento in resina parte da circa 45-50 euro a metro quadrato, per arrivare sino a 100-120 euro a metro quadrato, considerando pavimenti molto decorati o con effetti particolari. Il prezzo si intende tutto compreso, materiali e manodopera.
Pavimento in resina

Piastrelle in Plastica con Finitura ad Effetto Legno 37,7 x 18,6 cm da Interno, Esterno e Giardino, Beige, Versatili e Autobloccanti PEZZI 14

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37€


I vantaggi di un pavimento in resina

Pavimento in resina Le motivazioni per cui è consigliato, in ogni ambiente, utilizzare un rivestimento in resina sono molteplici. La prima sta essenzialmente nell'aspetto di questo tipo di rivestimento, che consente di dare vita a pavimenti totalmente privi di fughe, che possono continuare anche per un'intera abitazione, senza eccessivi inconvenienti durante la posa. La resina è particolarmente interessante per chi desidera un rivestimento originale e decorato in modo particolare, magari anche con inclusione di pezzetti di legno, metallo, vetro. L'effetto finale che si raggiunge può essere quello di una vera e propria opera d'arte. Oltre a questo la resina è molto facile da pulire, sia per la continuità planare del rivestimento, sia per la totale idrorepellenza, che permette di utilizzare qualsiasi tipo di detergente. Il tempo di posa di un pavimento in resina è poi minimo, cosa che rende questo tipo di rivestimento ideale quando si intende terminare una ristrutturazione in tempi brevi.

  • Pavimenti in resina Il discorso è valido sia da un punto di vista estetico che per quello funzionale. In particolare, grande impatto visivo è creato dalla tipologia di pavimentazione che si sceglie di inserire. Le possib...
  • pavimento in resina I prezzi della pavimentazione in resina, come qualsiasi altro prodotto, dipendono da quelle che sono le caratteristiche specifiche di ogni prodotto e dalla quantità contenuta all’interno di ogni confe...
  • Pavimento in resina epossidica Oggi i costi dei pavimenti in resina sono ancora abbastanza elevati, a causa dell'eccessivo prezzo di vendita della resina stessa; in genere per un pavimento in resina monocolore il costo al mq è into...
  • Pavimento in resina per un locale industriale Il costo della resina per pavimenti è compreso entro un range abbastanza ampio, anche perché in commercio si trovano tante diverse tipologie di resina per rivestimento. Questo prodotto è infatti molto...

VERNICE PER PISCINE - colore SELEZIONE - VERNICE PISCINA PILETA WOLFGRUBEN WERKE (WO-WE) SL400 | RAL 1021 simile Amarillo colza 1L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


La posa di un pavimento in resina

Pavimento in resina Per poter posare un pavimento in resina è necessario preparare una superficie di supporto liscia e perfettamente livellata. A tale scopo non è obbligatorio rimuovere un precedente rivestimento, volendo la resina si può posare anche sulle piastrelle in gres, sul parquet o anche sul massetto livellato e asciutto. Nel caso di rivestimento in piastrelle con fughe è però importante chiudere tali asperità, perché altrimenti si vedranno anche dopo la posa del nuovo rivestimento. La resina è un materiale fluido, disponibile in due diverse tipologie: auto livellante e da spatolare. Nel primo caso la resina si versa sul pavimento, è così fluida da modellarsi autonomamente in uno strato perfettamente liscio. Nel secondo caso l'addetto alla posa dovrà distribuire piccole quantità di resina con un frattazzo o con una spatola, per poi livellare a mano la superficie ottenuta.


Il costo di un pavimento in resina

Pavimento in resina Il costo di un pavimento in resina dipende da una lunga serie di fattori, cosa che lo porta da cifre minime intorno ai 45-55 euro, fino a cifre che possono superare ampiamente i 100 euro a metro quadrato. I pavimenti in resina meno costosi sono quelli con posa a spatola in tinta unita, senza particolare finitura. I pavimenti in resina con costi superiori ai 100 euro a metro quadrato sono invece quelli auto livellanti, con presenza di inclusioni o decorazioni cromatiche particolari, o magari anche con finitura lucida a specchio. Visto che le opzioni sono veramente molte, quando si deve predisporre un pavimento in resina è bene spiegare subito l'effetto finale che si intende ottenere, per poter avere un preventivo ragionato e specifico. Si deve anche tenere conto del fatto che in molte situazioni il prezzo al metro quadrato considera tutta la lavorazione, partendo dal vecchio rivestimento.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO