Utensili elettrici

Il fai da te consiste nel dilettarsi nel fare delle operazioni utili e allo stesso tempo rilassanti, creative, divertenti e, sopratutto, utili.

In tutte queste operazioni, c'è bisogno di una buona dose di creatività, pazienza e volontà, ma tutto ciò non basta: prima di procedere all' esecuzione delle varie operazioni, se davvero si vuole portare a termine un lavoro ben fatto e soddisfacente, è anche molto importante conoscere la teoria, quindi la metodologia con cui si devono affrontare quelle varie operazioni.

Oltre alle nozioni da apprendere prima di dedicarsi ai vari processi pratici nei vari campi del fai da te, è anche da tenere in considerazione il fatto che, in ognuno di questi, si dovrà avere a che fare con dei materiali e degli attrezzi. Tali utensili vanno conosciuti, in modo da prenderci confidenza e quindi da poterli utilizzare con una certa pratica, ... continua


Articoli su : Utensili elettrici


1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Pialla elettrica

    utilizzo pialla elettrica Vuoi sapere la storia, il funzionamento e i segreti della pialla elettrica? Nel nostro articolo potrai trovare consigli e suggerimenti sull'utilizzo di questo utile strumento di lavorazione del legno.
  • Betoniera a bicchiere

    Non esiste un modello solo di betoniera, ma tanti, ad esempio quella a bicchiere. Scoprine con noi le caratteristiche e gli utilizzi nell'edilizia.
  • Compressore

    compressore Come si utilizza il compressore? Ne esistono di diversi modelli? Quanto costa? Scopri la risposta a tutte le tue domande in questa pagina di rifaidate.it
  • Fresa

    fresa Nella pagina troverete tanti consigli per adoperare al meglio la vostra fresa: uno strumento da lavoro importante e molto utile ma pericolo se utilizzato nella maniera scorretta.
  • Idropulitrice

    pulizia con idropulitrice Questo particolare strumento ci permette di portare a termine il lavoro di pulitura in tempo ridotti e di evitare maggiori sforzi fisici. Scopri caratteristiche e modalità di utilizzo dell'idropulitri
  • Utensili elettrici: Puntatrice

    Puntatrice elettrica La puntatrice è simile a una saldatrice elettrica, ha la forma di due pinzette in cui si mette una l
  • Carriole cingolate

    Carriole cingolate Le carriole cingolate sono motorizzate e, al posto delle ruote gommate, sono provviste di cingoli ch
  • Betoniera elettrica

    Betoniera elettrica La betoniera è un macchinario per lo più utilizzata in campo edile, la cui funzione principale è que
  • Levigatrice per muri

    Le levigatrici per muri sono degli elettroutensili dotati di un impugnatura , un corpo motore ed un
  • Avvitatore elettrico

    Avvitatore elettrico Gli avvitatori elettrici hanno una forma a pistola sia per facilitare l'impugnatura che per renderli
  • Avvitatore

    avvitatore Pur avendo in realtà una potenza minore rispetto a quella di un trapano tradizionale, l'avvitatore è
  • Avvitatore a batteria

    Quando ci si dedica al faida te è molto importante disporre di tutti gli attrezzi necessari per la r
1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , senza essere impacciati nei movimenti, rischiando di portare a termine un lavoro fatto male e quindi poco soddisfacente. In questa sezione, poi, si parlerà di un tipo di attrezzi in particolare: gli attrezzi elettrici, utili nelle operazioni di costruzioni e ristrutturazioni, ma anche in molte altre attività. Essi vanno conosciuti, come vanno apprese le modalità attraverso cui devono essere utilizzati, quando e dove vanno usati, le varie tipologie, quando e a che prezzo acquistarli. Si tratta, infatti, di elementi di vitale importanza per portare a termine un lavoro, e che chiunque si dedichi ad un certo tipo di attività deve conoscere.

Come già accennato, durante le varie operazioni per la realizzazione, la manutenzione, la modifica o la ristrutturazione di un oggetto, di un impianto o di un ambiente ci si troverà davanti a determinate situazioni, che bisognerà saper affrontare nel migliore dei modi ogni volta. La prima cosa da fare, è sicuramente sapere quali sono le operazioni da eseguire passo dopo passo, e come esse vanno eseguite. Poi, bisogna tener presente dei vari materiali e attrezzi che serviranno nella realizzazione di ogni fase. Essi saranno tanti e dovranno essere conosciuti uno ad uno, in modo da poterli usare tutti con una certa disinvoltura, e bisogna, naturalmente, munirsi di tutto ciò.

Quindi, per quanto riguarda gli utensili elettrici, come tutti gli altri, la prima cosa è imparare come utilizzarli, quindi secondo quali tecniche essi possono essere usati. Ma di notevole importanza è anche sapere quando e dove utilizzarli: infatti non tutti gli utensili elettrici possono essere utilizzati in qualsiasi situazione, su qualsiasi superficie, con qualsiasi materiale o tecnica. Essendocene una grande varietà in commercio, ognuno di esso è specificamente indicato per eseguire una determinata azione al meglio, e il suo impiego deve avvenire solo quando ci si trova davanti a quella situazione. Quindi, è bene sapere quali caratteristiche hanno i vari attrezzi elettrici, in quali operazione ognuno di essi può essere utilizzato, su quale materiale essi possono operare, e quali sono invece i materiali sui quali non riescono a svolgere il proprio lavoro oppure possono addirittura apportare dei danni più o meno gravi. Se infatti si utilizza un attrezzo elettrico su un materiale o in una situazione a cui tale attrezzo non è idoneo, bensì si tratta di un lavoro destinato ad essere svolto con un' altra tipologia di attrezzo, ovviamente tale operazione non sarà portata a termine nel migliore dei modi, anzi, molto probabilmente il risultato non sarà soddisfacente. In questa sezione, quindi, sarà possibile capire come, quando e dove i vari attrezzi elettrici possono essere utilizzati. Di tipologie di attrezzi elettrici presenti sul mercato ce ne sono davvero tantissime. Gli attrezzi elettrici possono distinguersi, infatti, per il tipo di lavoro che sono idonei a svolgere, per la loro dimensione e per la loro fattezza. Ci sono infatti attrezzi elettrici adatti per forare, per modificare la struttura, per tagliare e quant' altro, così come ci sono attrezzi elettrici di grande dimensione e attrezzi elettrici molto piccoli, o attrezzi elettrici costruiti con materiali resistenti e robusti e attrezzi elettrici costruiti con materiali poveri e comuni. Ovviamente, in base alla tipologia di attrezzo, è possibile reperire i vari attrezzi elettrici con un costo differente. Sul mercato, è possibile reperire attrezzi che corrispondono a qualsiasi di questi requisiti: possono essere grandi ma costruiti con materiali poveri, piccoli ma fatti con materiali non comuni, grandi e dotati di materiale resistente ecc ecc. E, ovviamente, in base ai requisiti che hanno, il prezzo cambia, alzandosi o abbassandosi. Ogni attrezzo elettrico, comunque, ha una sua particolarità, e in questa sezione sarà analizzato più da vicino, consentendo anche all' utente di conoscere, seppur genericamente, i prezzi di ognuno di essi, in modo da farsi un' idea della spesa che dovrà affrontare nel caso vorrà acquistare uno di questi attrezzi e in modo da evitare eventuali truffe.

E' pure bene informarsi su dove i vari attrezzi elettrici possono essere acquistati: in questa sezione sarà possibile anche venire a conoscenza di questo.

Guarda il Video