Tegole

Le tegole sono degli elementi edili realizzati con materiali leggeri che possono essere in laterizio( pasta ceramica), ardesia ( roccia), legno, cemento o metallo. Le tegole servono per la copertura di case con tetto inclinato o spiovente e per favorire lo scorrimento dell’acqua piovana. In commercio esistono tantissime tipologie di tegole. Costituite da elementi singoli, le tegole sono anche chiamate coperture discontinue, per distinguerle da quelle continue formate da una lastra unica. Per creare una copertura di tegole ne serve un certo numero proporzionato alla superficie del tetto da ricoprire. La scelta tra una tegola e l’altra dipenderà dai propri gusti, dalle possibilità di spesa e dalle proprie esigenze abitative. Le tegole in legno sono ideali nei luoghi poco piovoso e fungono da elementi coibentanti e isolanti. Lo stesso dicasi per quelle in metallo. Rivestite con materiali resistenti alle avversità esterne ed atmosferiche, ... continua

Articoli su : Tegole


prosegui ... , le tegole in legno e metallo sono abbastanza durevoli e favoriscono anche lo smaltimento dell’acqua piovana. Per evitare fenomeni di scarso drenaggio o di accumulo di umidità, è meglio usare tegole composte da materiali impermeabili, come il cemento o il bitume. In commercio esistono anche tegole realizzate con bitumi artificiali che garantiscono un’elevata impermeabilizzazione. Le tegole si possono applicare sul tetto, ma anche su box e gazebo. Le moderne tegole in bitume artificiale presentano diverse colorazioni da adattare a quelle dell’elemento da coprire. Alcune tegole sono anche in resina bitumata, una fibra organica rigida che imita il metallo. Queste tegole sono facili da posare, grazie a viti o chiodi speciali che consentono di avvitarle stabilmente alla copertura. Le tegole, per favorire lo scorrimento dell’acqua, presentano delle particolari ondulazioni. Queste possono essere più o meno accentuate e danno il nome alla tipologia di tegola scelta. La più comune è il coppo, ovvero tegola di laterizio incurvata, seguono la tegola marsigliese, piana con curvature longitudinali per lo scorrimento dell’acqua e dentelli laterali per la posa tra l’una e l’altra; la tegola romana, piana con bordi rialzati; la tegola portoghese, con onde e parti piane; la tegola canadese, composta da bitume e ardesia, la tegola in roccia o ardesia, la tegola in legno e la tegola fotovoltaica, composta all’interno da lastre di pannelli solari. Ognuna di queste tegole va montata e posata con precise tecniche e con particolari accorgimenti che scoprirete leggendo attentamente tutti gli articoli della nostra sezione.
Guarda il Video
  • tegole in plastica Le tegole in plastica sono la soluzione certamente più economica e versatile. Oltre ad essere prodotte in moltissime ton
    visita : tegole in plastica
  • tegole in pvc La copertura di un edificio, rappresenta l’elemento più importante di una costruzione edilizia. Esso ha la funzione di t
    visita : tegole in pvc
  • prezzi tegole Quando si costruisce o si modifica una casa, molta importanza assumono le coperture da scegliere, che hanno un notevole
    visita : prezzi tegole
  • tegole trasparenti Le tegole trasparenti, sono caratterizzate da un dispositivo fotovoltaico, che consente di assorbire il calore esterno p
    visita : tegole trasparenti