Tegole coibentate

Tegole coibentate

Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso delle tegole coibentate. Ma a che cosa ci si riferisce in realtà utilizzando questo termine? Quali sono i vantaggi che possono derivare dal loro impiego? Con la definizione tegole coibentate ci si riferisce, forse impropriamente, a dei pannelli coibentati che vengono utilizzati per la copertura dei tetti. Il loro nome deriva dal fatto che la superficie superiore è lavorata in modo tale da riprodurre la classica forma della tegola o del coppo. A differenza di questi, che permettono di posare una copertura discontinua, con le tegole coibentate si fa ricorso a pannelli di dimensioni più grandi che portano all'installazione di coperture continue. Questi pannelli vengono realizzati con differenti materiali e spessori, fattore che incide sul grado finale di isolamento.
pannello tegole coibentate

Granulato Old Red Pianura in linea Tetto Tegola Sfiato & Adattatore Tubo Per Calcestruzzo & Tegole in Laterizio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,99€


Finte tegole

tetto in tegole coibentate Per quanto detto poc'anzi, è facilmente intuibile che le tegole coibentate possono senza problemi essere chiamate anche finte tegole; esse, infatti, riproducono solo le sembianze della tegola o del coppo, ma si presentato sotto forma di pannelli, molto più comodi e veloci da posare rispetto agli elementi singoli. I pannelli hanno generalmente una larghezza di circa un metro, un metro e mezzo per una lunghezza che può variare da circa due metri fino anche a quattro. Il pannello è costituito da strati di materiali differenti che, insieme, concorrono a realizzare una struttura con un elevato potere isolante. Per semplificare la descrizione della struttura, è possibile dire che i pannelli per le tegole coibentate sono costituiti da due lamine metalliche, o anche in materiale plastico, in alcuni casi, nel mezzo dei quali viene posto il materiale isolante, solitamente realizzato con poliuretano in spessore variabile. A seconda dello spessore del materiale isolante, che può variare da circa 3 cm a 8 cm, il grado di isolamento finale sarà più o meno elevato. La strato superiore è generalmente ricoperto con apposite vernici che lo preservano dall'attacco degli agenti atmosferici e lo rendono più simile all'aspetto delle classiche tegole.

  • tegole Il tetto è quella struttura che permette di isolare e preservare l' ambiente dall' azione degli agenti atmosferici. Ha, perciò, una funzione molto importante: basti immaginare cosa succederebbe se ess...
  • tetto Le coperture, più comunemente chiamate “tetti”, sono degli elementi utilizzati in edilizia per riparare le pareti superiori delle strutture dagli agenti atmosferici, quindi per preservare non solo l’ ...
  • Quando ci si occupa del fai da te, spesso e volentieri ci si può trovare a doversi occupare del proprio giardino o dell’ allestimento anche esterno della propria casa. La tettoia rientra sicuramente n...
  • sottotetto Ristrutturare e riparare sono interventi comuni nell’arte del fai da te o dei lavori in economia. Questi interventi possono riguardare prevalentemente la casa in cui si abita. Questa a sua volta è com...

TAGLIATEGOLE CON BASAMENTO PER TEGOLE IN CEMENTO E IN COTTO MONTOLIT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 179,4€


Coperture coibentate per tetto effetto tegola

pannello coibentato Una considerazione da tener presente al momento dell’acquisto delle tegole coibentate consiste nella loro duttilità: stiamo parlando naturalmente di un aspetto positivo della questione in quanto una duttilità del genere azzera o comunque riduce quasi al minimo una serie di ritrosie nell’applicare le tegole coibentate al proprio edificio: possiamo dire che le tegole coibentate vanno bene su tutti i tipi di casa. E anche per tutto quanto concerne il montaggio c’è da sottolineare come la posa in opera e l’applicazione stessa delle tegole coibentate al di sopra delle nostre abitazioni sia qualcosa di molto facile. E’ ovvio che è preferibile rivolgersi ad un addetto ai lavori ma, in ogni caso, si tratta di un’operazione veloce e anche conveniente dal punto di vista economico. I costi cui di contro non si può fare a meno sono quelli che riguardano la rimozione dello strato precedente di vecchie tegole al posto del quale verranno posate in opera le nuove tegole coibentate.


Pannelli finte tegole

Pannelli finte tegole C'è da dire che, rispetto ad altri tipi di copertura, le tegole coibentate possono presentare alcuni vantaggi da tenere in debita considerazione. La prima è certamente quella riguardante la leggerezza; questo tipo di copertura, infatti, anche 4 volte più leggera rispetto ad una medesima superficie di copertura realizzata in laterizio e quasi 6 volte più leggera di una in cemento, fattore che permette di realizzare delle strutture di sostegno più sottili, con un risparmio in termini di costo e di tempo. Questi pannelli sono molto più veloci da posare e, se le operazioni vengono svolte correttamente, si dimostrano perfetti anche per le coperture piane, in quanto garantiscono un elevato grado di impermeabilità dovuto al fatto che presentano molti meno punti di giunzione. Per la loro composizione si presentano come ottimi elementi per ottenere un elevato grado di isolamento termoacustico e sono pannelli che non richiedono interventi manutenzione, in quanto i materiali che li costituiscono non permettono la formazione di muffe. Il loro costo è poi piuttosto contenuto, anche se variabile in funzione del tipo di materiale impiegato e dallo spessore dell'isolamento. Per avere un'idea su quale possa essere il costo è possibile dire che i pannelli di tegole coibentati possono avere un prezzo compreso tra 20 e 30 euro al metro quadro.




COMMENTI SULL' ARTICOLO