Bagno

Nel gergo comune si intende per “bagno” quel locale che contiene tutte le strutture igieniche,quali: vaso sanitario, lavabo, vasca o doccia e, in alcuni casi, il bidet.

Per chi si occupa di “fai da te”, è molto importante sapersi occupare del bagno, saperlo costruire e riparare, perchè queste operazioni rientrano tutte sotto il nome di “bricolage”, come il saper riparare un rubinetto che scorre o saper mettere una pavimentazione. Il bagno, poi, è un elemento che in una casa non può proprio mancare, perchè necessario per le sopperire alle necessità igieniche di ognuno. Ormai, a causa delle norme igieniche, è importante che ci siano bagni anche nei negozi e negli uffici, quindi questi è sempre più diffuso.

Chi si occupa di fai da te nel campo delle costruzioni e ristrutturazioni deve sapere come occuparsi del proprio bagno, anche perchè saperlo fare comporta un notevole risparmio sulle varie spese di manutenzione che, ... continua


Articoli su : Bagno


1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Quanto costa ristrutturare il bagno

    bagno moderno Stufi del solito bagno? La ristrutturazione è quello che fa per voi! In questo modo potrai apportare delle semplici modifiche oppure delle trasformazioni radicali. Scopri con noi come fare.
  • Bagno in muratura

    bagno in muratura Tutto quello che devi sapere per costruire un bagno in muratura con tutti i consigli di veri esperti di fai da te che ti aiuteranno a realizzare il tuo bagno
  • Bagno fai da te

    Con un po' di fatica e di impegno potrete realizzare in modo autonomo il vostro bagno personalizzato. Scoprite con noi numerose informazioni e consigli per farlo al meglio.
  • Bagno chimico

    esempio bagno chimico Avere un bagno chimico può servire sia nel caso di guasti al proprio WC domestico, sia in caso di viaggi in barca o in campeggio. Un bagno chimico portatile occupa poco spazio e risolve tanti problemi
  • Mobili bagno Ikea

    ODENSVIK ikea Vediamo di conoscere insieme quali sono le alternative per i mobili bagno Ikea per avere un arredo moderno e funzionale.
  • box doccia a scomparsa

    Alcune note Il box doccia a scomparsa può essere una buona soluzione per molte delle nostre abitazioni, o meglio
  • Sovrapposizione vasca da bagno

    Sovrapposizione vasca da bagno La sovrapposizione della vasca da bagno, o sistema vasca su vasca, è un nuovo metodo molto preciso e
  • Installare piatti doccia ultraflat

    installare un piatto doccia Il piatto è la parte più importante della doccia, perché agisce da zona di scarico. Se non è install
  • Box doccia a soffietto

    Box doccia a soffietto Se avete un box doccia con porta a soffietto, potete apportare delle aggiunte che la renderanno molt
  • Rubinetto a cascata

    Rubinetto a cascata Un rubinetto a cascata è un tipo di dispositivo idraulico che comprende un corpo centrale e un disco
  • Doccia walk-in

    doccia La Doccia Walk-In è una tipologia di doccia sempre più apprezzata da coloro che vogliono fare anche della stanza da bagno un capolavoro.
  • Box doccia ideal standard

    Box doccia ideal standard Anche se può sembrare un'impresa ardua, installare un box doccia non è poi così difficile, a patto c
  • vasche da bagno in vetroresina

    Alcune note Nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che è possibile dover portare avanti all’interno de
  • Lavatoio per lavanderia

    mobile lavanderia Il posto migliore per mettere un lavatoio per lavanderia in una casa è il bagno. Poter lavare i panni velocemente in uno spazio adibito allo scopo è funzionale e pratico.
  • Vasche da bagno da incasso

    vasche da bagno da incasso La scelta della vasca da bagno da incasso in grado di soddisfare le vostre esigenze di stile e funzi
  • Box doccia cristallo

    Box doccia cristallo Ecco tutti i suggerimenti per scegliere e curare il box doccia di cristallo: re indiscusso del bagno ha bisogno di alcuni accorgimenti per rimanere sempre bello e splendente.
1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , ultimamente, sono divenute abbastanza salate per la mancanza di idraulici e altri professionisti del settore. Il bagno può essere costruito con vari materiali, a patto che si disponga sempre di superfici lavabili, in modo da permettere un' igiene più profonda.

Il materiale di cui si fa un largo utilizzo nel campo dei servizi igienici è sicuramente la ceramica, molto adatta perchè permette di essere lavata con facilità e la sua superficie non trattiene germi. Ma, così come la ceramica, ci sono tanti altri materiali che vengono utilizzati per la costruzione dei servizi igienici, materiali che verranno illustrati in questa sezione, allo scopo di permettere a chiunque si accinga a comprare o comporre un bagno, di scegliere quello più adeguato.

Le differenze tra una tipologia di bagno e un' altra sono determinate dai classici fattori determinanti per la distinzione di un ambiente dall' altro: in primis, c'è il materiale, che, può determinare la consistenza e la robustezza del bagno. Poi, ci sono le dimensioni di cui un ambiente adibito a bagno dispone: più grande sarà il bagno, più esso potrà contenere i più vari servizi igienici, e quindi potrà anche essere più lussuoso. Infine, c'è lo stile, caratterizzato dalle forme dei mobili e dei servizi e dai colori.

Chiunque si accinga a scegliere il proprio bagno, deve tener conto di questi fattori per concludere un acquisto davvero idoneo, e quindi per fare del proprio bagno un ambiente confortevole e sicuro, che non entri in contrasto con il resto dell' abitazione.

In questa sezione, saranno, quindi, non solo presentati i vari materiali con cui un bagno può essere costruito, ma anche come scegliere i materiali, i servizi igienici e le altre componenti del proprio bagno.

Chi si occupa di bricolage può scegliere di costruirsi gli ambienti della propria casa in modo autonomo, e così anche il bagno. In questo modo, si risparmia molto sulla manodopera, che oggi come oggi è abbastanza cara, ma ci si deve munire comunque di altre cose: in primo luogo, l' esperienza: ci si deve informare su come procedere, passo passo, per la composizione e l' arredamento del locale scelto per ospitare i propri servizi igienici. Poi, c'è da tenere in conto che saranno necessari i giusti materiali e attrezzi, per assicurare l' arredamento alle pareti o al pavimento in modo sicuro.

Ovviamente, è altamente sconsigliabile, oltre che estremamente difficile, crearsi dei servizi igienici in modo autonomo: si necessiterebbe di macchinari, materiali e abilità di cui dispongono solo gli esperti del settore. Tuttavia, chi si occupa di bricolage può proseguire con le operazioni di pavimentazione, rivestimento delle pareti, pittura e aggiunta di accessori necessarie e decorazioni varie.

In questa sezione sarà possibile informarsi su come fare per eseguire tutte queste operazioni nel migliore dei modi, venendo anche a conoscenza dei mezzi necessari per eseguirle, come attrezzi a materiali vari.

E' anche bene sapere che, a volte, può capitare che il bagno presenti dei guasti a cui è necessario porre rimedio per usufruirne senza problemi e per non lasciare che il gusto si aggravi.

Per chi si occupa di bricolage, è necessario saper eseguire quelle normali operazioni di riparazione di cui un bagno necessita. Ma anche per chi in questi casi si appella a degli esperti, deve conoscere quali sono le problematiche che possono sorgere quando si tratta di servizi igienici. In questa sezione, si parlerà anche dei guasti al bagno e di come è possibile affrontarli. Chiunque necessiti di un bagno deve sapere che, inevitabilmente, affronterà una spesa. Ma quest' ultima può essere varia a seconda di vari fattori. Tra questi, ci sono i materiali che vengono impiegati per la realizzazione di un bagno: un bagno composto da un materiale più raro e pregiato, sicuramente comporterà una spesa maggiore rispetto ad un bagno realizzato con materiali comuni. Un ruolo fondamentale svolgono poi poi le dimensioni: un bagno molto grande, richiederà un uso più largo dei vari materiali, quindi sarà più costoso.

Il variare del costo di un bagno dipende poi anche da dove lo si compra: questi, infatti, può essere comprato sia in appositi negozi, dove sono reperibili per lo più bagni di produzione industriale, i cui prezzi sono molto vari e si addicono a tutte le tasche, sia può essere realizzato da professionisti e artigiani specializzati, la cui manodopera spesso si fa pagare cara.

Infine, chi sa occuparsi della pavimentazione, del rivestimento delle pareti, della pittura ecc, può anche comprare solo i vari servizi igienici e comporre da se eventuali mobili, cosa che comporterebbe una spesa molto minore rispetto alle altre alternative.

In questa sezione sarà possibile consultare i vari prezzi dei servizi igienico-sanitari e dei materiali necessari.

Guarda il Video