arredare un piccolo bagno

Le informazioni di base per arredare un piccolo bagno

Una delle questioni che da sempre interessano e arrovellano il cervello di molti architetti di interni o di qualsiasi altra tipologia di professionista che spende le sue energie nell’arredare un qualunque spazio abitativo è quella di trovare il modo migliore per come arredare un piccolo bagno. La difficoltà di questo tipo di operazione è di natura sia concettuale che pratica per una lunga serie di ragioni: in primo luogo perché si tratta di una stanza, la stanza da bagno, che è di cruciale importanza nell’ambito della nostra vita. E, in secondo luogo, perché qualsiasi addetto ai lavori si dirà ben felice di giostrare tra ampi volumi e di arredare degli spazi più o meno estesi mentre avrà non pochi grattacapi quando lo spazio a sua disposizione sarà ridotto come, per l’appunto, nel caso di arredare un piccolo bagno. Di qui le difficoltà e l’interesse che ne consegue per un’operazione del genere.
Alcune note

MOBILE BAGNO PICCOLI SPAZI DA 58 CM LAVABO SPECCHIO E LUCE IN BLU

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119€


Le caratteristiche principali per arredare un piccolo bagno

Pregi e difettiMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere quali sono quegli elementi di base che più possono esserci di aiuto ogni qual volta parliamo di come arredare un piccolo bagno: vale a dire quegli elementi cui non possiamo mai rinunciare e, allo stesso tempo, quelli che sono superflui e che consisterebbero nel più classico degli errori difficilmente rimediabili al momento di arredare un piccolo bagno. La prima considerazione da fare al momento di arredare un piccolo bagno è quella che riguarda essenzialmente le pareti: non si tratta di mensole o suppellettili o armadietti a muro ma si tratta in primo luogo di pittura. Nel senso che una delle raccomandazioni che il tecnico di turno ci farà è quello di tinteggiare il bagno a tinte chiare in modo da ampliare visivamente lo spazio.

  • bagno Nel gergo comune si intende per “bagno” quel locale che contiene tutte le strutture igieniche,quali: vaso sanitario, lavabo, vasca o doccia e, in alcuni casi, il bidet. Per chi si occupa di “fai da ...
  • rubinetto Occuparsi di fai da te permette di effettuare tantissime operazioni in svariati campi, diversi l’ uno dall’ altro. N questo modo sempre più persone possono occuparsi di fai da te, e possono trovare in...
  • bagno in muratura Il fai da te è una tecnica attraverso la quale è possibile realizzare e portare a termine moltissimi lavori, di ogni genere e in qualsiasi settore. Il fai da te è un hobby che sta appassionando sempre...
  • bagno moderno Il bagno è un elemento della casa che assume sempre più importanza, in quanto si tratta di un ambiente all’ interno del quale le persone svolgono molte delle loro più importanti funzioni quotidiane, c...

Mobile sottolavabo Montreal

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55€


Consigli pratici per arredare un piccolo bagno

Errori frequenti Ovviamente, in maniera intuibile, diventa importante scegliere i sanitari in base alle dimensioni dello stesso bagno nonché dello spazio, all’interno della stanza da bagno stessa, in cui verranno alloggiati gli elementi principali. Sottolineare come appaia assolutamente fuori luogo scegliere dei sanitari troppo grandi è quanto mai superfluo perché evidenti a tutti, ma più interessante potrebbe essere soffermarsi sulla forma dei sanitari. I sanitari, quando dobbiamo arredare un piccolo bagno, è bene che siano quasi tutti di forma tonda o comune il più tondeggiante possibile in quanto una forma meno allungata non occupa spazi inutili e rappresenta la soluzione migliore quando si ha a che fare con spazi veramente ridotti. E la stessa cosa, oltre che per i sanitari, vale anche per la doccia in quanto quando si deve arredare un piccolo bagno il nostro consiglio è optare per un box doccia ad angolo con una piatto doccia semicircolare.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO