Come montare e sostituire un bidet

Procedere non è difficile, basterà fare attenzione a seguire con attenzione tutti i passi. Se il bidet da sostituire è più piccolo di quello originario, dovrete provvedere anche a regolare le piastrelle sottostanti, adeguandole in misura e sostituendo quelle molto usurate. Per non rischiare di rovinare il pavimento in maniera irreparabile, rivolgetevi ad un esperto piastrellista che eseguirà il lavoro nella maniera più consona.

bidet

LAF@Contemporaneo Lavabo LED with Valvola in ottone Una manopola Due fori for Acciaio inossidabile , Rubinetto da cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 90€


Il materiale occorrente

Prima di iniziare con il lavoro, procuratevi dei guanti in gomma per le mani, lo stucco idraulico, nastro di teflon, due tubi flessibili ad intreccio, due bulloni per pavimento (normalmente forniti con il bidet), una chiave inglese regolabile e delle pinze a pappagallo. Per una perfetta installazione, acquistate anche un prodotto disgorgante, che vi servirà per liberare le tubature dagli eventuali residui. Tenete a portata di mano anche degli stracci assorbenti perchè sicuramente vi saranno delle perdite anche abbondanti di acqua.


  • sturare il wc Esistono tantissimi rimedi che si possono utilizzare per provare a sturare il water di casa, ma come ho detto, provare, perché non è così semplice, in quanto bisognerebbe capire anche la causa dell'ot...
  • bagno All'interno di ogni abitazione, il bagno occupa un ruolo di grande importanza, grazie alle funzioni cui deve assolvere nella vita quotidiana di chi vi abita. Oltre all'estetica, nel progettare un bagn...
  • rubinetto Occuparsi di fai da te permette di effettuare tantissime operazioni in svariati campi, diversi l’ uno dall’ altro. N questo modo sempre più persone possono occuparsi di fai da te, e possono trovare in...
  • bagno in muratura Il fai da te è una tecnica attraverso la quale è possibile realizzare e portare a termine moltissimi lavori, di ogni genere e in qualsiasi settore. Il fai da te è un hobby che sta appassionando sempre...

LAF@Contemporaneo Lavabo LED with Valvola in ottone Una manopola Due fori for Acciaio inossidabile , Rubinetto da cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88€


Le operazioni iniziali di montaggio

Avvitate per prima cosa i due tubi flessibili ad intreccio, uno per ogni linea di alimentazione dell'acqua (calda e fredda). Questi collegheranno le linee di alimentazione al rubinetto del bidet. Rivestite la base del bidet con lo stucco idraulico, avendo cura di applicarlo su tutta la base sottostante e di livellarlo al pavimento senza che vi siano rialzi o asperità. Inserite quindi il corpo del rubinetto nei fori di montaggio del bidet rivolgendolo verso la vasca del sanitario stesso. Infilate le rondelle sul gambo del corpo del rubinetto e avvitatele a fondo. Rimuovete l'eccesso di stucco idraulico prima che si asciughi completamente. Rifinite i bordi con un pezzo di carta vetrata a trama fine.


Installazione della flangia

Applicate lo stucco idraulico anche intorno alla parte inferiore della flangia di scarico. Avvolgete i due terzi di essa con tre strati di nastro di teflon. Applicate il nastro in senso orario per evitare che si annodi su sè stesso. Inserite la flangia nel foro di scarico e posizionate la guarnizione e rondella, facendo in modo che si incastri alla perfezione. Per scongiurare infiltrazioni di acqua o di aria, sigillate il tutto con una sufficiente dose di silicone, meglio se in una formulazione gel, che meglio si adegua alle piccole fessure e interstizi. Infilate il dado sulla flangia e serratelo con la chiave inglese. Se notate che qualche elemento presenta segni di usura non esitate a sostituirlo, assicurandovi che ogni pezzo sia adattabile in misura e modello al vostro bidet.


Come montare e sostituire un bidet: Il montaggio finale del bidet

Posizionate ora il bidet nella sede definitiva. Controllate che le linee di scarico e di rifornimento siano allineate. Individuate quindi i due fori di montaggio laterali e contrassegnateli con un pennarello sul vostro pavimento. Rimuovete il bidet. Praticate due fori a 3 millimetri da dove avete contrassegnato le marcature sul pavimento. Con la chiave regolabile, guidate i bulloni nei fori. Posizionate il bidet dove i bulloni del pavimento si adattano ai fori dei bulloni. Collegate il tubo di alimentazione dell'acqua alle bretelle. Fate la medesima operazione con il montante dell'acqua calda sulla porta sinistra e il riser freddo sulla porta destra. Serrate i dadi quanto più vi è possibile, aiutandovi con la chiave inglese per evitare perdite. Mettete del silicone su tutte le giunture che si trovano a terra, per avere la massima sicurezza che non vi siano reflussi di acqua. Provate ad aprire i rubinetti per controllare che il flusso di acqua sia regolare. In caso contrario, provate a risolvere il problema con un liquido disgorgante: versatene una buona quantità nel bidet e aspettate una ventina di minuti, quindi risciacquate. Ricordatevi di indossare guanti e mascherina protettiva perchè i vapori di questi prodotti sono pericolosi se dovessero essere inalati o respirati. Infine, lucidate a fondo la rubinetteria e ricordate di oliarla con uno straccio qualora faticassero ad aprirsi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO