Finte tegole

Come realizzare la tecnica delle finte tegole

Questa particolare tecnica di pittura viene utilizzata per decorare superfici come marmo e legno. Può essere sfruttata sui pannelli del controsoffitto: il lavoro finale sarà naturale e le tegole sembreranno vere.

Iniziate a preparare la superficie. Sistemate sul pavimento dei teli di plastica per proteggerlo. Tenete aperta una finestra in modo che i fumi delle vernici e degli smalti non rimangano all'interno della stanza.

Dipingete tutta l'area con il colore di base. Lasciate asciugare la vernice per almeno 5 ore prima di continuare.

Passate poi a creare la tinta esatta delle finte tegole. Aggiungete al colore base qualche goccia di smalto rosso o Terra di Siena e qualche altra di ocra. La quantità e la colorazione degli smalti dipenderanno dall'effetto che volete riprodurre. Quando siete soddisfatti del risultato, trasferite un po' di vernice in un contenitore. Decidete il metodo di applicazione. Se vi piace l'idea del non-finito e lo stile casual, utilizzate uno straccio oppure una spugnetta. Se, al contrario, volete dipingere delle tegole ben definite, la tecnica ideale è quella dello Stippling, che comporta l'uso di un pennello per tamponare gradualmente la vernice e fornisce un maggiore controllo quando si cerca di creare un pattern particolareggiato.

Prima di iniziare a lavorare sul pannello del controsoffitto provate a dipingere su un pezzo di cartone, in modo da avere ben presente quale sarà il risultato finale. Una volta che avete preso dimestichezza con la tecnica scelta, procedete a dipingere sull'area interessata.

Finte tegole

Coppo Piastra Tegole Terracotta 175 X 85 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,2€


Come ricreare delle finte tegole in cotto: la preparazione della base

finte tegole in cotto Le mattonelle in cotto regalano una sensazione di calore immediato e un fascino rustico ad ogni ambiente. Tuttavia, l'installazione di questo rivestimento può essere un processo costoso e che richiede tempo. Fortunatamente è possibile ricreare questo look con una semplice tecnica di finitura. Per ottenere un risultato professionale e soprattutto realistico, selezionate un colore che assomigli il più possibile alla terracotta.

Iniziate a preparare il colore dello sfondo. In un secchio miscelate dello stucco liquido con qualche goccia di smalto grigio. Passate il composto su tutta l'area utilizzando una spatola. Con questo utile accorgimento riparerete le piccole crepe e le eventuali asperità. Se necessario, carteggiate leggermente la superficie. Lasciate asciugare perfettamente. Successivamente, applicate del nastro di carta sul perimetro da dipingere con la tecnica delle finte tegole in cotto. Dipingete l'area con il color terracotta, aiutandovi con un rullo. Lasciate asciugare lo strato per almeno 24 ore.

    HSNZZPP Sfondi Retro Tegole In Laterizio Del PVC Carta Da Parati Soggiorno Sfondo Ristorante Rosso Mattone,DarkRed-53*1000

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,99€


    Finte tegole: Dipingere le finte tegole

    Quando la base si è completamente asciugata, potete dipingere le finte tegole.

    Utilizzate un metro rigido e una matita per disegnare una rete. Su ogni linea applicate il nastro di carta, in modo da delimitare ogni singola tegola.

    Senza rimuovere il nastro, dipingete tutta l'area con una seconda mano di color terracotta, questa volta utilizzando una pennellessa di setole naturali. Applicate due mani di vernice per una copertura completa, soprattutto se il muro è particolarmente poroso e fatica ad assorbire il colore.

    In un altro recipiente, miscelate vari smalti in modo da ottenere la colorazione desiderata per le tegole. Se volete ricreare l'effetto del cotto, mescolate la terracotta, il rosso, l'arancione e l'ocra. Aggiungete solo una goccia per volta, così da essere sicuri delle variazioni progressive della colorazione. Quando siete soddisfatti della tonalità, con un pennellino di precisione sfumate l'interno di ogni sezione delimitata dal nastro di carta (corrispondente ad una singola tegola). Mentre il colore è ancora bagnato, cercate di creare un effetto screziato e molto naturale tamponando e strofinando la superficie con una spugnetta. Decorate tutta la tegola prima di proseguire con quella successiva. Quando avete terminato tutte le tegole, lasciate asciugare tutta la parete per una notte. Trascorso il tempo necessario, rimuovete delicatamente il nastro. Se necessario effettuate le piccole rifiniture con un pennello a punta arrotondata.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO