Mattoni a vista

Cosa sono:

Fin dall' antichità, uno dei materiali più utilizzati in edilizia è stato il mattone, un materiale uitlizzato nelle costruzioni edili, per innalzare muri di qualsiasi tipologia. Ma cos'è un mattore? Un mattone è un materiale di forma di parallelepipedo, più raramente di cubo. Esso viene ottenuto con pasta porosa, e praticamente in questo elemento la misura dei lati maggiori è un multiplo delle misure dei lati minori. Esso viene ottenuto da un impasto di argilla e di acqua, impasto che poi viene sottoposto a determinati trattamenti finalizzati all' ottenimento di un materiale duro e resistente, come ad esempio la cottura ad alte temperature. I mattoni in genere possiamo ritrovarli in qualsiasi costruzione, sia quando costituiscono un muro di rilevante importanza, come ad esempio il muro portante di un 'abitazione, sia quando invece essi vengono utiilzzati semplicemente in opere di rifinitura e abbellimento, come ad esempio nella costruzione di balconi, di colonne, o di muri. Essi, infatti, oltre ad una forte resistenza, cosa che li rende adatti a creare delle opere murarie molto durature nel tempo, se ben disposti e anche di un determinato tipo, possono essere anche particolarmente belli dal punto di vista estetico, e capaci di ornare in modo semplice, in particolare adattandosi agli ambienti rustici. Una tipologia di mattone particolarmente utile in questo scopo è rappresentata dal mattone a vista: non si tratta di un mattone che differisce dagli altri per come è realizzato, bensì per l' uso che se ne fa: esso viene impiegato in opere murarie di qualsiasi portata, e non viene rivestito, come accade per tutte le altre tipologie di mattone. Infatti, è molto bello e particolare da vedere, e conferisce all' ambiente uno stile rustico e un' atmosfera di calore.
muro di mattoni a vista

MATTONE LISTELLO FACCIA A VISTA SP CM 1X25H5,5 MQ 0,58 (ROSSO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46€


Caratteristiche:

vista dei fori sui latiI mattoni a vista non sono mattoni molto particolari, semplicemente essi sono belil da vedere in quanto la loro superficie generalmente è levigata, per cui per cui permettono di assumere all' ambiente uno stile semplice e rustico, ma non trasandato: la mancanza di un intonaco e di un rivestimento all' occhio non risulta come una mancanza, ne come una bruttura estetica, bensì come qualcosa di particolare e di piacevole. Essi in genere sono di colore rosso, a forma di parallelepipedo non troppo grande (le dimensioni in lunghezza sfiorano i 15 cm circa). Essi in genere sono mattoni alleggeriti, nel senso che vengono praticati alcuni fori all' interno, che però non creano nessun tipo di alterazione nella loro superficie. Ciò non toglie che comunque non vengano utilizzati anche dei mattoni pieni.

  • mattoni di vetro L’ arredamento di una casa è qualcosa di cui occuparsi con molta cura e dedizione, in quanto si tratta di un’ operazione che, seppure viene eseguita una volta soltanto, o comunque molto di rado, ha c...
  • fare muro di mattoni I piccoli lavori in casa donano la piacevole sensazione di riuscire a realizzare qualcosa con le proprie mani, senza fare affidamento ad operai specializzati, ottenendo così anche un risparmio economi...
  • mattoni in vetro Le pareti realizzate con i mattoni in vetro offrono un isolamento acustico molto elevato e proprio per questa ragione spesso vengono adoperate per realizzare elementi nelle facciate che presentano dei...
  • Alcune note I mattoni refrattari per camino possono servire permanete a molti aspetti nell’ambito dell’edilizia. E questo per una lunga serie di motivazioni, a partire, ad esempio, dalla loro notevole versatilità...

ReYQing moderno minimalista tridimensionale a colori di sfondo non intrecciato 3D rilievo tridimensionale mattoni a vista camera da letto Soggiorno Wallpaper,0605

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,41€


Usi:

mattoni utilizzati in interno I mattoni a vista possono essere utilizzati per vari scopi. In primis, essi vengono utilizzati per la realizzazione di muri, in particoalre da esterno, che poi non vengono rivestiti, ma che vengono lasciati appunto scoperti in modo da dare la sensazione di un' abitazione rustica ma ordinata. E' anche possibile, con i mattoni a vista, realizzare soltanto alcuni dettagli, come ad esempio portici o colonnati, o ancora la canna fumaria del camino, o il balcone. Anche in giardino è possibile utilizzare dei mattoni a vista, magari per delimitarlo, creando dei piccoli e bassi muretti, oppure per realizzare delle fioriere particolari e dall' aspetto naturale. All' interno, in genere i mattoni a vista sono utilzzati sempre per la realizzazione di particolari, come ad esempio di mobili o di strutture in muratura, oppure nella realizzazione di soluzioni particolari con fine ornamentale.


Mattoni a vista: Perchè conoscerli:

mattoni particolariIl fai da te è un hobby che stà riscuotendo sempre più successo da una ventina di anni a questa parte, ma che ultimamente sta ottenendo sempre più consensi ed adesioni. E' evidente che tale popolarità si debba ai molti vantaggi che esso comporta a chi lo pratica, vantaggi molto allettanti, oltre che di numero molto elevato. Ma prima di discorrere circa quelli che sono i molteplici vantaggi che il fai da te è in grado di offrire, è bene chiarire dapprima il concetto proprio del fai da te, rispondendo alla domanda fondamentale "Cos'è il fai da te?" Il fai da te non è altro che una tecnica, ovvero un metodo alternativo, attraverso il quale è possibile effettuare varie operazioni, di varissimo genere. E in cosa consiste questo metodo? Consiste nell' occuparsi di una qualsiasi operazione in modo autonomo, eseguendo tutti i processi necessari attraverso le proprie capacità e informandosi su come procedere, presso guide o/e persone specializzate, ma senza chiedere l' intervento di un professionista. Bisogna comunque precisare che è ovvio che col tempo si vengano ad ottenere delle conoscenze che possono far si che una normale persona diventi un vero e proprio esperto nel settore, ma ciò non toglie che il fai da te non rispetti più il suo fine dilettevole per divenire una professione: bisogna sempre ricordarsi che quando "commercializzare" le proprie prestazioni non è reso legale, non va fatto! Questo non vuol dire che non è possibile tramutare le proprie passioni, le proprie competenze e il proprio talento in fonte di guadagno: stiamo solo ricordando che il fai da te nasce con un fine prettamente dilettevole, anche se utilitaristico, cosa che ne determina l' essenza e il valore, influendo anche su ogni sua caratteristica e sui vantaggi che se ne possono ottenere, così come è bene ricordare che, qualora esso diventi una fonte di guadagno, questo cambiamento va reso legale.

Proprio il fatto che il fai da te nasca con un fine dilettevole ne ha determinato le caratteristiche: ad esso possono appassionarsi tutti, indipendentemente dalle proprie passioni, dai propri interessi, dai propri scopi, dalle proprie necessità, dalle proprie competenze e, addirittura, dalla propria età. Ed è proprio in base a tutto ciò che è possibile scegliere quel settore nel quale operare, ad esempio, se la propria passione sono le piante, scegliendo di dedicarsi al giardinaggio, mentre se si amano i motori, scegliendo di occuparsi della manutenzione dei propri mezzi di trasporto, oppure se si ama personalizzare gli oggetti o le strutture scegliendo operazioni come il decoupage e il restauro.

Ognuno, quindi, può trovare tramite il fai da te un buon modo attraverso il quale occupare il proprio tempo libero, e farlo coltivando dei propri interessi e delle proprie passioni, ma sopratutto, ottenendo da queste operazioni tantissimi vantaggi.

E quali sono i vantaggi che è possibile ottenere dal fai da te?

In primis, bisogna dire che il fai da te, come già detto prima, ha come fine quello di divertire, pertanto proprio da questo si può comprendere che esso riesce a tenere impegnato un individuo durante il suo tempo libero attraverso operazioni tanto utili quanto piacevoli, in modo tale che la sua mente non torni col pensiero alle preoccupazioni e alle seccature della vita quotidiana, cosa che farebbe si che anche il tempo libero sarebbe stressante, ma allo stesso tempo permette di evitare che l'indivuo si annoi, come inevitabilmente capita quando si trascorre il proprio tempo libero senza sapere cosa fare. Ovviamente poi, i caratteri che il fai da te viene ad assumere sono in prevalenza determinati dal come esso viene svolto: ad esempio, se esso viene svolto in compagnia, esso assume per lo più i caratteri di un hobby finalizzato al divertimento: si sa infatti, che anche se in compagnia non è possibile dedicarsi ad operazioni particolarmente impegnative in quanto spesso e volentieri la concentrazione viene a mancare, c'è però il fatto che in compagnia è posisbile divertirsi, imparando dagli altri e insegnando a propria volta, scambiandosi dei consigli e socializzando. Invece, quando il fai da te viene svolto da un individuo che opera in modo solitario, è chiaro che esso può dedicarsi maggiormente ad operazioni particolarmente impegnative, in quanto quando si è da soli la concentrazione è maggiore, e inoltre è possibile rilassarsi maggiormente.

Un' altro vantaggio che è possibile ottenere dal fai da te è quello che ne deriva sul piano economico, in quanto tutte le operazioni di costruzione, manutenzione, ristrutturazione e personalizzazione, che altrimenti sarebbero state affidate a delle ditte o dei professionisti specializzati, grazie al fai da te possono essere svolte con le proprie mani, cosa che determina il fatto che in questo modo le spese della manodopera, spesso anche molto cara, non devono essere pagate. In questo modo, è possibile ottenere un lavoro utilizzando un budget davvero minimo, così come è possibile, partendo da un determinato budget, utilizzare ciò chè è stato risparmiato investendo maggiormente nella qualità dei materiali, in modo da poter realizzare un lavoro migliore dal punto di vista funzionale ed estetico.

Infine, attraverso il fai da te è possibile migliorare le proprie capacità pratiche e manuali, e specializzarsi in un proprio settore di interesse, in modo tale da imparare a coltivare nel modo migliore le proprie passioni e a diventare degli esperti in esse.

Ovviamente, per perseguire questo scopo, bisogna tenere in considerazione che bisogna sempre informarsi prima di eseguire qualsiasi lavoro, in modo che ciascuna operaione sia eseguita con cognizione di causa, e quindi che il risultato ottenuto sia davvero quello sperato, e che il lavoro risulti quindi giusto ed efficace. Pertanto, bisogna dapprima informarsi su quali sono i procedimenti da attuare, e bisogna seguirli passo dopo passo. Inoltre bisogna imparare a conoscere il materiale che si andrà ad utilzzare, così come vi sarà la necessità di imparare a maneggiare nel migliore dei modi gli strumenti necessari in questi processi. Un buon fai da te, inoltre, si informa sempre sulle varie tipologie di materiali e di strumenti, in modo da imparare a distinguerli, a riconoscerli e a conoscerne le caratteristiche, e quindi da sapere sempre quale sia il materiale o lo strumento migliore per un dato lavoro, ovvero il più idoneo e vantaggioso.

Spesso, tramite il fai da te, si svolgono delle operazioni in campo edile, come un restauro o un' operazione di manutenzione, o addirittura una piccola opera di costruzione. Una di queste opere può essere la realizzazione di un muro di mattoni a vista. Conoscerli è importante in quanto permette , spesso e volentieri, di trovare una soluzione alternativa e di creare nella propria casa, nel proprio giardino o in qualsaisi altra struttura, un ambiente particolare e diverso. Bisogna però sapere dove applicarli, come e se essi sono idonei all' ambiente. Pertanto, conoscerli per bene risulta indispensabile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO