Piastrelle in cemento per esterno

Caratteristiche principali

Le pavimentazioni per esterno realizzate con piastrelle di cemento sono l’ideale per allestire le ampie aree che circondano i centri commerciali. Hanno elevati standard qualitativi che garantiscono una lunga durata nel tempo e possono essere tranquillamente percorsi da vetture più o meno pesanti sopportando bene il carico senza subire alterazioni fisiche di nessun tipo. Ovviamente il cemento impiegato per questa tipologia di mattonelle è molto più solido e compatto di quello che generalmente viene impiegato per mettere in posa marciapiedi attorno alle abitazioni private o semplici vialetti nei giardini privati.

Generalmente per i centri commerciali si preferiscono adoperare le forme ad incastro poiché permettono di avere un auto bloccaggio perfetto e una migliore distribuzione dei carichi. Il cemento non è soggetto a deformarsi come l’asfalto a causa degli sbalzi termici a cui viene naturalmente sottoposto ed è di più facile gestione già che se il materiale di fondo è eccellente avrà una durata molto lunga e non necessiterà di alcuna manutenzione ordinaria.

Anche i pavimenti in cemento, alla stregua di tutti quelli adatti per esser collocati in ambiente esterno, hanno bisogno di essere rifiniti a regola d’arte per resistere al meglio all’usura e per garantire una buona impermeabilità sia all’acqua piovana che ad altre sostanze chimiche. I trattamenti superficiali che generalmente si eseguono hanno anche la caratteristica di preservare il cemento dal deletereo fenomeno invernale del gelo-disgelo.

Il calcestruzzo adoperato viene addizionato con additivi areanti in percentuali vicine all’1% della composizione totale. Infatti queste sostanze riescono a creare dei vuoti capaci di assorbire i movimenti minimi del cemento.

piastrelle in cemento

Vanage - Piastrelle in legno d'acacia, set da 9, ca. 30 x 30 x 2,4 cm, Edge

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,61€
(Risparmi 0,14€)


Vantaggi e svantaggi delle piastrelle in cemento per esterni

Vantaggi e svantaggi delle piastrelle Le pavimentazioni realizzate con piastrelle in cemento presentano diversi vantassi sia se postai in ambiente domestico che industriale. Ad esempio sono caratterizzati da una buona durezza e sopportano molto bene i carichi senza deformarsi o deteriorarsi. Hanno però lo svantaggio di essere molto porosi e possono rimanere deturpati nell’aspetto se vengono a contatto accidentalmente con sostanze oleose o con altro materiale penetrante. Però, per ovviare questo spiacevole inconveniente è possibile provvedere a eseguire un adeguato trattamento dopo la messa in posa che riesce ad impermeabilizzare almeno in parte la pavimentazione in cemento.

Il cemento non è impermeabile però tramite apposite finiture può divenirlo. La resistenza all’abrasione è ottimale solamente nei calcestruzzi molto magri con scarse percentuali di sabbia. Questa caratteristica però può essere migliorata notevolmente se il pavimento, una volta posato, viene adeguatamente trattato con un impasto realizzato con cemento e aggregati molto duri e resistenti.

La resistenza del cemento nel corso del tempo dipende strettamente dalle caratteristiche del calcestruzzo di base. Infatti se la materia prima ha una composizione equilibrata di alta qualità, la pavimentazione rimane per molti anni inalterata nonostante sia continuamente sottoposta a subire gli attacchi dei fenomeni atmosferici più o meno aggressivi mentre se il prodotto di base non è stato composto in modo equilibrato, in breve tempo la pavimentazione inizierà a deteriorarsi in maniera piuttosto evidente.

Le piastrelle in cemento per esterni sono molto economiche se messe a confronto con altri prodotti adoperati per ricoprire marciapiedi o viali. Rispetto all’asfalto sono più resistenti nel corso degli anni e non hanno bisogno di particolari operazioni di manutenzione per essere garantire la loro massima funzionalità.

Se le mattonelle sono molto spesse si possono adoperare per pavimentare aree di manovra di veicoli pesanti mentre in questo specifico caso l’asfalto a lungo andare tenderebbe a modificarsi. Inoltre le mattonelle in cemento sono semplici da posare e richiedono poche ore di manodopera garantendo quindi anche un abbattimento dei costi relativo proprio alla loro sistemazione in loco.

  • piastrelle a mosaico Sempre più persone scelgono di dedicarsi al fai da te, ovvero ad un hobby che permette di soddisfare le esigenze di tutti, in quanto comprende tantissimi lavori in tutti i campi. Inoltre si tratta di ...
  • pavimento in uno spettacolare gres porcellanato Grazie al fai da te è possibile occuparsi di vari hobby, ognuno in un determinato settore e campo. Di conseguenza, tutti possono avvicinarsi al mondo del fai da te, in quanto ognuno può trovare in que...
  • pavimento bianco Quando si vuole rinnovare la propria casa, spesso si parte dandole nuovi colori: non sempre è possibile o comunque necessario rinnovare tutto l'arredo e le varie strutture, ma spesso basta un tocco di...
  • paloma ceramica Ci sentiamo a disagio a definirlo semplicemente un materiale antico, perché, a ben vedere, abbiamo a che fare con qualcosa di molto più elevato. Un materiale storico, che se potesse parlare avrebbe da...

Fischer - Cemento Espresso Dec 310 Ml, 1 Pezzo, Colore: Grigio Cemento, 519321

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,69€


Piastrelle in cemento per esterno: Tipologie di piastrelle in cemento per esterni

Esistono in commercio numerose varietà di piastrelle in cemento adatte ad esser posate in ambienti esterni e ciascuno può scegliere quelle che meglio si adattano alle proprie esigenze estetiche e funzionali non perdendo di vista il costo delle stesse.

Lo strato superficiale delle piastrelle può essere sottoposto a diversi tipologie di rifiniture ad esempio non di rado vengono bocciardate. Appena le piastrelle sono state posate, vengono passate con un rullo dentato che affondano nel cemento creando delle incisioni che hanno lo scopo principale di rendere antisdrucciolo il pavimento. È una tecnica ereditata dalla lavorazione del marmo ceh unisce uno scopo meramente funzionale ad uno estetico.

A volte le mattonelle in cemento vengono realizzate aggiungendo alla mescola di base un insieme di aggregati di natura silicea e quarzo macinato. Questo accorgimento permette di aumentare le caratteristiche tecniche del cemento conferendogli di fatto una maggior resistenza ai carichi e all’attacco degli agenti atmosferici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO