Piastrelle a mosaico

Perchè conoscerle:

Sempre più persone scelgono di dedicarsi al fai da te, ovvero ad un hobby che permette di soddisfare le esigenze di tutti, in quanto comprende tantissimi lavori in tutti i campi. Inoltre si tratta di lavori che tutti possono eseguire, indipendentemente dalle proprie capacità e dalle proprie competenze. Il fai da te, infatti, è proprio questo: aiutare a rendere migliore l' ambiente in cui si vive, costruire nuove strutture, migliorare e riportare alla luce oggetti, prendersi cura dell' ambiente, delle piante e delle proprie auto e molto altro ancora, con esiti efficienti, ma senza essere dei professionisti nel settore. I risultati del fai da te sono sempre ottimi, ma ovviamente per raggiungere questi risultati non basta un po' di volontà e di dedizione: ovviamente, questi sono fattori importanti, ma è necessario anche imparare a conoscere i materiali e come utilizzare gli attrezzi necessari, ma sopratutto è necessario seguire alla lettera i procedimenti che è possibile trovare su molte guide, tra cui rifaidate.it! Attraverso il fai da te, quindi, è possibile condurre a termine occupazioni molto utili e anche soddisfacenti, imparare tecniche che poi possono risultare utili anche in futuro, passare un po' di tempo rilassandosi e così via. Ma il fai da te permette non solo questo, ma anche di risparmiare moltissimo: tutte quelle operazioni che, senza fai da te, venivano affidate a professionisti del settore, i quali poi dovevano essere remunerati per la loro manodopera, grazie al bricolage sono effettuati con le proprie mani, cosa che permette di diminuire considerevolmente la spesa, facendo si che questa verta soltanto sui materiali da utilizzare e, in alcuni casi, sugli attrezzi utili.

Attraverso il fai da te è, come è stato già detto, possibile occuparsi delle proprie strutture. Nel campo edile, si sa, quando si parla di case, un elemento molto importante sono le pavimentazioni, sia per esterno che per interno. Queste devono essere scelte, poi comperate e , successivamente posate. Si tratta di operazioni che possono essere anche eseguite tutte autonomamente, ma è necessario che si conoscano i procedimenti da eseguire e, sopratutto, come eseguirli.

piastrelle a mosaico

Tile-makeover - Confezione da 10 adesivi a mosaico per piastrelle da bagno, colore: Lilla e prugna Per cambiare rapidamente l'aspetto del bagno o il rivestimento della cucina, autoadesivo, rapido, nessun caos eseguendo il lavoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,95€


Cosa sono:

piastrelle a mosaico fai da teQuando si sceglie una pavimentazione, sia per esterno che per interno, è necessario fare molta attenzione al che la scelta ricada su pavimenti davvero adatti alla propria abitazione, al proprio ufficio o a qualsiasi altra struttura. In genere, i pavimenti vanno scelti secondo la loro efficienza e l' abbinamento con il resto dei fattori della casa. Queste sono considerazioni che vanno fatte anche quando si pensa a piastrelle a mosaico. Le piastrelle a mosaico non sono propriamente delle comuni piastrelle, anzi, fino a poco tempo fa, differivano da queste non solo esteticamente, ma anche per quanto riguarda l' efficienza: erano molto più delicate! Con le nuove tecnologie, invece, si è stati in grado di rendere queste bellissime piastrelle, in grado di migliorare notevolmente la resa estetica della propria abitazione, anche le caratteristiche proprie delle comuni piastrelle. Infatti, le piastrelle a mosaico oggi costituiscono una valida soluzione per le pavimentazioni, sopratutto dal punto di vista della sicurezza e dell' efficienza. Si tratta di pavimentazioni resistenti all' usura, quindi anche molto durevoli nel tempo, molto facili da pulire, quindi non c'è bisogno di fare tantissima fatica ogni volta che bisogna detergerle.

Il mosaico composto dalle piastrelle viene comperato su fogli da 10x10 cm, 15x15cm, 30x30 cm e cos via. Le tessere che lo comporranno sono reperibili in genere con dimensioni di 2x2 cm. Esse vengono montate su rete, il che rende molto semplice la loro applicazione su qualsiasi tipo di superficie, anche quelle curve. Esse non rappresentano soltanto una tipologia di pavimentazione: sono reperibili in vari colori e varie fantasie, quindi rappresentano un ottimo elemento anche di decoro dell' ambiente. Molto varia è anche la tipologia di materiale di cui le aziende produttrici si servono per realizzare queste piastrelle: dal vetro , alla pietra, al gres porcellata, al marmo.

Mediamente la spesa è di 150 euro al mq .


  • porta La porta è un elemento fondamentale di una costruzione, sia quest'ultima adibita ad abitazione che ad edificio con qualsiasi funzione. Il suo compito, inutile dirlo, è quello di permettere la comunica...
  • travi in acciaio Il fai da te non consiste solo nell' occuparsi del confezionamento di piccoli oggetti o nel compiere piccole azioni giornaliere in grado di rilassare, dare soddisfazioni, ma anche essere utili. Rien...
  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • tende Dopo aver determinato ,e varie strutture, gli impianti impianti, la pavimentazione e la suddivisione in ambienti di un edificiodi cui chi si accinge a costruire un edificio, e in particolare una casa ...

Piastrelle in Vetro e acciaio inox spazzolato, a mosaico mattonelle in oro (MT0087) la spessore è di 8 mm per pareti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,26€


Piastrelle a mosaico: Consigli sulla posa:

Prima di procedere alla stesura delle piastrella a mosaico su di una superficie, bisogna tenere in considerazione che si tratta di strutture non rigide, e che quindi assecondano tutti i difetti del sottofondo, il quale quindi deve essere ben livellato, per assicurare una buona resa estetica e anche una durata nel tempo. Quindi il sottofondo deve essere livellato e pulito con molta cura. Il collante da utilizzare poi deve essere a base di lattice di gomma e deve essere steso con una spatola con i denti. Dopo aver posato il quadrotto dalla parte adesivizzata delle tessere, bisogna tamponarlo per bene, in modo che aderisca alla superficie nel migliore dei modi. Le parte rimaste fuori, come spigoli ecc, devono essere rifinite con dei profili reperibili sul mercato, mentre le linee di fuga devono essere chiuse con della boiacca.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO