Piscine vetroresina

vedi anche: Kit vetroresina

Piscina da giardino

Il sogno di una piscina nel giardino di casa è comune, ma è spesso fermato dalle difficoltà burocratiche e amministrative. La costruzione di una piscina prevede,infatti, una procedura uguale a quella di un ampliamento con la necessità di richiedere permessi di costruire, richieste di modifiche, consumo di volumetria residenziale e pagamento di oneri di urbanizzazione. In questo modo, i costi di costruzione delle piscine risultano spesso troppo onerosi per la gente comune. Se si vogliono evitare tutti questi problemi ci si può però indirizzare verso le piscine in vetroresina monoblocco e autoportanti che, essendo per loro natura asportabili, se vengono installate fuoriterra, non hanno la necessità di fare le pratiche amministrative, nell'installarle, che si devono fare nel caso di una variazione catastale o dei parametri di costruzione.

Inoltre, le piscine in vetroresina sono più economiche delle piscine tradizionali in muratura e poi piastrellate. Questo genere di piscina può essere in diverse forme, profondità e dimensioni, costruite su misura o componibili e adattarsi così nel modo migliore agli spazi già esistenti.

Si tratta, la maggior parte delle volte,di vasche costruite in blocchi unici che sono forniti completi di luci, bocchette, impianti di svuotamento e tutto quello che serve per il funzionamento della piscina.

Il vantaggio di queste piscine in vetroresina è che questo materiale riesce a mantenere la temperatura dell'acqua costante.

Un'attenzione particolare va fatta anche nella scelta dell'impianto di filtraggio e in quello igienizzante dell'acqua che devono essere adatti alla dimensione della piscina e ai metri cubi di acqua che può contenere.

piscine in vetroresina

Lo-Chlor - Sigilla Perdite per piscine in cemento armato o vetroresina e SPA - 1 litro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,6€


Come posare le piscine vetroresina monoblocco

piscina vetroresina monoblocco Le piscine vetroresina monoblocco, di qualunque forma e dimensione siano, possono essere posizionate in uno scavo apposito e interrate. In questo caso, sul fondo dello scavo sarà necessario posare una soletta su cui appoggiare il fondo della piscina, in modo che questa si trovi sempre in piano e siano evitati gli spostamenti per l' assestamento del terreno.

Prima di riempire gli spazi attorno alla vasca con della ghiaia e della terra, i contrafforti che ne percorrano i lati devono essere fissati alla soletta, in modo che la vasca sia ben salda. Una volta riempiti gli spazi intorno ai bordi, questi possono essere decorati con pavimentazioni di piastrelle oppure posandovi del prato sintetico o anche un prato in erba vera, di quel genere che si può comperare in rotoli, comodissimo da posare e curare, e di sicuro effetto scenico.

L'unica cosa da evitare con cura è il contatto fra la vetroresina e il terreno, che finirebbe per corrodere la vasca. Per questo le vasche sono fornite con un rivestimento esterno resistente che ha il compito di impedire, insieme ai contrafforti, che la vasca si deformi per la pressione dell'acqua dall'interno, oppure che il contatto con terra e agenti atmosferici faccia nel tempo sfaldare la vetroresina.


  • Alcune note Spesso abbiamo sentito parlare di vetroresina fai da te e, ancora più spesso, abbiamo sentito parlare o abbiamo parlato in prima persona di vetroresina in linea generale. Perché, ad oggi, mettendo tra...
  • Lavorazione vetroresina La vetroresina è anche chiamata plastica rinforzata con vetro o GRP e risulta impregnata con particolari resine termoindurenti; di solito, queste resine, risultano liquide e a base di poliestere, vini...
  • vetroresina Nota sin dagli anni '50 per la facilità di lavorazione e la grande resistenza agli agenti atmosferici del materiale, la vetroresina è stata usata per produrre moltissimi oggetti. Dal momento in cui si...
  • fogli di vetroresina I fogli di vetroresina sono abbastanza sottili, e di solito vengono utilizzati per avvolgere gli angoli e fornire un look rifinito esteticamente accattivante a vari elementi. Composizioni più compless...

Jandy Zodiac C14 PosiTrax pneumatici per vetroresina e Tile piscina - Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,2€


Piscine in vetroresina

Piscine in vetroresina Le piscine in vetroresina possono anche appoggiare su una superficie piana e stabile, senza che vi sia bisogno di scavare. In questo caso possono essere circondate da una collinetta di terra coltivata, utilizzando gli stessi accorgimenti per solette e contrafforti, oppure da vasi, fioriere, o da strutture di legno o di altri materiali che racchiudono la vasca costituendo così un specie di terrazza che circonda la vasca stessa e ne garantisca la stabilità. La praticità di questa seconda soluzione è misurabile anche della facilità con cui si può smontare tutto l'impianto quando dovesse essercene la necessità.

Le piscine in vetroresina a pannelli sono un'altra tipologia di piscine in vetroresina che si possono trovare in commercio: hanno lo svantaggio di dover essere assemblate prima dell'interramento e sono sicuramente più adatte ad essere interrate in un scavo piuttosto che lasciate all'esterno, in compenso sono più personalizzabili nei disegni e possono avere diverse profondità o essere integrate con altre vasche di complemento.

I costruttori generalmente garantiscono la durata delle piscine in vetroresina per almeno dieci anni e anche di più se vengono fatte le manutenzioni delle vernici interne e della altre parti della vasca.


Piscine vetroresina: Le mini piscine in vetroresina

mini piscina vetroresina Esistono in commercio anche delle mini piscine con idromassaggio costruite in monoblocco di vetroresina che possono essere utilizzate per completare piscine già interrate e già comprensive di impianto di filtraggio oppure che possono essere installate singolarmente con un loro proprio impianto di filtraggio.

Queste mini piscine sono adatte ai bambini per la poca profondità dell'acqua o per costruire delle zone di relax i giardino, o per chi ha poco spazio a disposizione.e sono molto comode. Anche quando costituiscono l'unica vasca possono essere interrate.

Per queste mini vasche è spesso attuato solo un parziale interramento, circondandone a parte sporgente dal terreno con un muretto di pietra o con una struttura perlinata in legno, rendendole così estremamente comode.



COMMENTI SULL' ARTICOLO