Regolazione cambio posteriore bicicletta

Regolazione cambio posteriore bicicletta

Il cambio posteriore di qualsiasi bici ha lo scopo di spostare la catena da un pignone posteriore all'altro. Perchè funzioni in modo ottimale, sia per la sua equilibratura interna che esterna, la tensione del cavo deve essere regolata correttamente.

In questa guida vi spiego come effettuare questa operazione. Procedere non è particolarmente difficile, ma occorre fare attenzione a tutti i vari passaggi per non sbagliare e per avere un risultato da veri professionisti. Per regolare cambio bici vi serviranno davvero poche cose, tra cui una chiave a brugola, un cacciavite a croce, delle pinze a naso e un buon olio lubrificante.

cambio posteriore bici

Portwest - Occhiali protettivi e igienici di sicurezza, per lavori in officina, anti-graffio, EN166, PW30CLR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,86€


Le operazioni preliminari per la regolazione cambio bici

regolazione cambio bici Per eseguire correttamente la Regolazione cambio posteriore bicicletta, posizionate per prima cosa la catena sul pignone più piccolo posteriore e sul grande anello della catena anteriore. Se la vostra regolazione del deragliatore posteriore è troppo lontana per la catena, non preoccupatevi. E' importante per ora che il cavo del deragliatore sia completamente allentato. Il passaggio a questa posizione servirà proprio a tale scopo.


  • pulire bicicletta La pulizia della bicicletta è una delle operazioni che vanno effettuate in maniera periodica per eseguire la corretta manutenzione del proprio veicolo a due ruote: così come ogni mezzo di locomozione ...
  • regolazione freni bicicletta Per chi ama dedicarsi a delle belle e salutari gite in bicicletta è fondamentale sapere quali sono gli interventi da eseguire con regolarità sul proprio mezzo, per mantenerlo in perfetta efficienza ed...
  • centratura ruota bici In pratica, durante la rotazione, il cerchio si sposta lungo un'asse non perfettamente allineato, questa oscillazione si può notare sopratutto in discesa e dipende da diversi fattori, come ad esempio ...
  • cambio bici Anche se molti pensano di regolazione sia un'operazione difficile da affidare ai professionisti, questa guida vi mostrerà come farlo in casa con attrezzi manuali di base....

König - Bastoncini di cera naturale per manutenzione di legno, laminati, parquet ecc., in valigetta di legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,69€


La regolazione del cambio posteriore bicicletta

La regolazione del cambio posteriore bicicletta Ora che la struttura di base è stata adeguatamente preparata, procedete ad allentare il bullone di ancoraggio del cavo sotto il cambio posteriore. Un elemento di normali prestazioni richiederà una chiave a brugola da 5 mm. Posizionatevi dietro il cambio e controllate l'allineamento della puleggia del deragliatore superiore con il pignone più piccolo.

I due dovrebbero essere perfettamente in linea. In caso contrario, utilizzate un cacciavite a croce e girate la vite che si trova sul retro del cambio, contrassegnandola con una "H". Girando la vite in senso orario si sposterà il deragliatore verso la parte anteriore della catena, rendendolo maggiormente agile e scattante.

Ruotate il barilotto di regolazione fino dentro il corpo del deragliatore. Poi mandatelo indietro di due giri. Il regolatore può essere ritenuto nella posizione ottimale quando il cavo entra nella sua sede. Fate attenzione a procedere con delicatezza per non danneggiare le varie parti e le relative guarnizioni. Tirate l'estremità del cavo del deragliatore prendendolo dolcemente con un paio di pinze ad ago, e stringete il bullone di ancoraggio sul cavo. Posizionate la catena orizzontalmente. Se la sua risposta è lenta, ruotate il regolatore nel verso della bicicletta fino a quando questa non si sposterà senza esitazioni.

Spostate a questo punto il pignone posteriore più grande e quello più piccolo nell'anello della catena anteriore. Questo metterà la catena sulla combinazione più dura degli scatti.


Verifica e rifinitura regolazione cambio bici

Verifica e rifinitura regolazione cambio bici Ora dovete vedere se il vostro lavoro è andato a buon fine. Verificate l'allineamento della puleggia del deragliatore superiore con il pignone posteriore più grande. I due dovrebbero essere in linea perfettamente. Perchè ciò accada, girate la vite L-limite, che si trova nella parte posteriore del cambio. Girando la vite in senso orario si sposterà il deragliatore lontano dalla catena. Infine, prendete uno straccio morbido e pulito e versate su esso del buon olio lubrificante.

Passatelo su tutti gli ingranaggi e soprattutto sull'area della catena. Provate a salire sulla bicicletta e a regolarla in tutte le posizioni possibili degli scatti. La catena non dovrebbe tirare e la pedalata deve essere regolare e fluida. Se vi accorgete che i pedali "tirano", allentate la vite di fissaggio, mentre se sono troppo allentati stringetela con la chiave a brugola, senza esagerare. Per una ulteriore sicurezza, provate a pedalare anche in terreni accidentati, in salita e in discesa. Quando siete soddisfatti del risultato, risalite sulla bicicletta e iniziate a pedalare.

Spostate il cambio posteriore con la mano destra sul manubrio e verificate che non ci siano eventuali scatti persi o lenti tra gli ingranaggi. Girate la vite di regolazione nera sull'estremità interna del cambio in un quarto di incrementi di giro in senso orario. Continuate a pedalare e monitorando la tensione e lo spostamento del regolatore. Fermate lo scatto in posizione quando la pedalata è di vostro gradimento. Scendete dalla bicicletta, e individuate di nuovo il regolatore sulla parte posteriore del cambio. Giratelo di un quarto di giro in senso orario per serrare l'estremità posteriore del cavo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO