Regolazione freni bici

Regolare freni bici

Per chi ama dedicarsi a delle belle e salutari gite in bicicletta è fondamentale sapere quali sono gli interventi da eseguire con regolarità sul proprio mezzo, per mantenerlo in perfetta efficienza ed evitare problemi che potrebbero rivelarsi anche pericolosi.

La regolazione dei freni della bici è, ad esempio, uno degli accorgimenti più importanti da tenere in considerazione. La regolazione dei freni deve tener conto del perfetto funzionamento di diverse parti, come ad esempio del filo d'acciaio, delle ganasce e dello stato di usura dei pattini freni. La regolazione può inoltre variare in base al modello, che si tratti di una bicicletta da corsa o di una mountain bike vi segnaliamo di seguito una rapida guida che spiega passo passo come regolare i freni della bici rispettando alcune regole base.

regolazione freni bicicletta

Ibera Easy Utility Bicycle stand, regolabile in altezza, pieghevole meccanico riparazione bici supporto per bici bicicletta Storage

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Regolazione freni bici

regolare freni bicicletta Per la regolazione dei freni della bici è innanzitutto importante munirsi degli strumenti necessari per smontare alcune parti, serve quindi un set di chiavi a brugola e un piccolo cacciavite per fare leva sulle ganasce che, in genere, sono fissate con bulloni da 10. Per prima cosa si deve svitare il cavo del freno allentando la ghiera che lo fissa alla leva del manubrio. Il cavo non deve essere lento ne troppo tirato, con una giusta regolazione si potrà quindi regolare la frenata in base alle proprie esigenze di guida. Un cavo troppo tirato può spezzarsi oppure tenere bloccata la ruota e avere come conseguenza uno scorrimento non perfetto. Una volta sistemato il cavo si passa poi alla regolazione delle staffe del freno e al posizionamento dei pattini.


  • La potatura è una pratica molto particolare che ovviamente non è naturale, ma è imposta dall’ uomo alle piante, e quindi, se non viene eseguita bene, si possono causare gravi danni alla pianta. E’ mol...
  • La potatura è un ‘operazione molto importante per chi si occupa di giardinaggio, perché permette di migliorare la produzione e l’ estetica della propria pianta, ma al tempo stesso è particolarmente ...
  • pulire bicicletta La pulizia della bicicletta è una delle operazioni che vanno effettuate in maniera periodica per eseguire la corretta manutenzione del proprio veicolo a due ruote: così come ogni mezzo di locomozione ...
  • manutenzione catena bici La cara, vecchia bici, magari quella dei nonni, gelosamente custodita in cantina o nell'angolo più sicuro del garage, è stata rimessa a nuovo con poca spesa, riportata agli antichi splendori e rimessa...

Hailo 5_8503-001 - Scaletta per eseguire i lavori domestici in tutta sicurezza, L60, in alluminio, con 3 gradini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,77€
(Risparmi 0,03€)


Equilibratura pattini freni bicicletta

regolazione pattini freno bici I pattini dei freni della bicicletta devono essere equilibrati e ben posizionati, con l'aiuto di una chiave BTR si devono allentare e posizionare ne troppo in alto, altrimenti si tocca il copertone, ne troppo in basso dove c'è il rischio di stringere nel vuoto e di non frenare la ruota. Quando si regolano i freni della bici si modifica la distanza dei pattini dalla ruota stringendo o allentando la staffa del freno, in questa fase di deve controllare attentamente che il cerchio della ruota e i pattini siano perfettamente allineati. Se la distanza dei due pattini non è la stessa, nel caso in cui uno dei due pattini frenanti sia più vicino, oppure il cerchio è deformato, è possibile regolare con il cacciavite una piccola vite sulle staffe del freno e controlla la perfetta simmetria. Durante la regolazione dei freni si può far scorrere con una mano la ruota e provare a bloccarla frenando, è importante ricordare che la frenata deve essere sempre sicura, si deve poter bloccare la ruota con decisione oppure rallentare leggermente in base alle esigenze, senza fermarsi completamente. Sopratutto per la ruota anteriore, si consiglia in questo caso di controllare la regolazione in maniera differente da quella posteriore per evitare il ribaltamento in avanti.


Freno bicicletta

freno bicicletta Si deve sempre ricordare che la regolazione dei freni consiste nell'impostare un perfetto funzionamento tra 3 componenti principali, il filo, le ganasce e i pattini. Quando si frena è il filo che blocca le ganasce che a loro volta spingono i pattini sul cerchio per fermare la ruota. Ognuno di questi 3 elementi ha una sua regolazione. Ci sono alcune misure convenzionali da rispettare durante la regolazione, quando il filo non è in tensione ad esempio, la distanza tra cerchio e pattini deve essere compresa tra i 4 e i 6 mm. Questa distanza si può misurare in maniera molto semplice stringendo o allentando la vite che blocca il filo sulle ganasce. Afferrando e lasciando la leva del freno sul manubrio si può verificare la distanza dei pattini dal cerchio. Se tutto è regolato alla perfezione bastano due o tre prove di frenata per regolare la distanza perfetta. Ricordare infine che anche i pattini sono fissati da una vite o da un bullone, ad esempio nelle mountain bike si può trovare un bulloncino da 8 o da 10. Quando si aziona il freno la gomma dei pattini deve toccare solo sul cerchio e non sulla ruota, una posizione non corretta potrebbe compromettere la stabilità della bicicletta in frenata e di conseguenza la sicurezza. Quando i pattini iniziano a consumarsi infine, si possono ruotare sull'asse per portarli ad una consumazione totale. Sulla gomma dei pattini sono riportati dei segni che segnalano quando è arrivato il momento di sostituirli. Se stiamo per partire e ci accorgiamo che un pattino dei freni è completamente liscio va sicuramente sostituito.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO