Riparazione camera d'aria bici

Ciò di cui abbiamo bisogno

- Mastice

- Pezze per la riparazione

- Carta abrasiva

- Una bacinella per testare la camera d'aria riparata

- Un po' di borotalco

- Set per lo smontaggio della ruota

ruota buca

Bona Care Oil 1 Litro olio di manutenzione per parquet in legno protezione di lunga durata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,98€


Rimuovere la camera d'aria

materiale necessarioLa prima cosa da fare è di rivoltare la propria bicicletta e poggiarla a terra, usando come base il sellino e il manubrio. Qualora ad essersi bucata fosse la ruota posteriore, occorrerà agire sul cambio delle marce, muovendo i pedali e facendo scorrere la catena fino al rapporto più piccolo. Inoltre se i freni montati non sono a disco, è preferibile rimuovere del tutto il cavo. A questo bisognerà aprire lo sgancio, svitare i bulloni che tengono salda la ruota ed estrarla dall'incavo nel quale è bloccata. Ora occorrerà svitare il cappuccio osto sulla valvola, lasciando fuoriuscire tutta l'aria presente nel copertone, facendo pressione con le mani. Soltanto adesso potremo rimuovere il pneumatico, con l'ausilio ovviamente dei necessari attrezzi presenti nel kit apposito.

  • La potatura è una pratica molto particolare che ovviamente non è naturale, ma è imposta dall’ uomo alle piante, e quindi, se non viene eseguita bene, si possono causare gravi danni alla pianta. E’ mol...
  • La potatura è un ‘operazione molto importante per chi si occupa di giardinaggio, perché permette di migliorare la produzione e l’ estetica della propria pianta, ma al tempo stesso è particolarmente ...
  • pulire bicicletta La pulizia della bicicletta è una delle operazioni che vanno effettuate in maniera periodica per eseguire la corretta manutenzione del proprio veicolo a due ruote: così come ogni mezzo di locomozione ...
  • manutenzione catena bici La cara, vecchia bici, magari quella dei nonni, gelosamente custodita in cantina o nell'angolo più sicuro del garage, è stata rimessa a nuovo con poca spesa, riportata agli antichi splendori e rimessa...

ESTINTORE SENZA MANUTENZIONE SCADENZA E RICARICA IDONEO TUTTE CLASSI DI FUOCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55€


Smontare il copertone

riparare camera d'ariaNel kit troverete una leva, la cui parte appuntita andrà infilata esattamente tra il pneumatico e il cerchio. A questo punto si dovrà tirare con decisione, ma non troppa forza, la leva verso i raggi della ruota, fino a che non avremo fatto saltare una parte del copertone. La stessa operazione va ripetuta sulla stessa ruota, con una seconda leva, a distanza di circa 10 centimetri, facendo infine pressione con le mani per staccare definitivamente la gomma dal cerchio in ferro.


Estrarre la camera d'aria

La valvola dev'essere spinta verso il copertone, nel quale dovremo infilare una mano, proprio per sfilare del tutto la valvola dal cerchio, ritrovandoci in mano la camera d'aria.


Riparazione camera d'aria bici: Riparazione della camera d'aria

Il primo passo di questa fase consiste nel riempire d'acqua una bacinella. Fatto questo, con l'ausilio di una pompa, dovremo gonfiare leggermente la camera d'aria che, non essendo costretta dal copertone, riprenderà immediatamente la sua normale forma circolare. Meglio non fare troppa pressione con la pompa altrimenti si rischia di danneggiare seriamente la camera d'aria. A questo punto la camera dovrà essere immersa in acqua, a tratti di circa 20 centimetri alla volta, in attesa di veder spuntare delle bollicine che indicano la presenza del foro. Nel caso la riparazione dovesse avvenire in strada, in assenza dunque delle comodità delle mura domestiche, il buco potrà facilmente essere individuato gonfiando la camera d'aria e facendola scorrere tra le mani. Con le dita si dovrà fare una leggera pressione e, avvicinando l'orecchio alla gomma, provare a sentire la fuoriuscita d'aria che indica dove si trova il foro. Una volta trovato, il buco va evidenziato con una penna o un pennarello. A questo punto la camera d'aria va asciugata per bene e posta su una superficie piana. Ora, con della carta abrasiva, si dovrà sfregare la parte evidenziata con il pennarello, senza paura di rigare la gomma, riversando poi sul punto preciso una buona dose di mastice. Questo dev'essere lasciato ad asciugare per un paio di minuti, al termine dei quali si dovrà applicare una pezzetta, che dovrà essere ben premuta sulla camera d'aria, così da far uscire il mastice in eccesso. Ormai il lavoro è completato ma, per essere certi che, al momento del rimontaggio della camera d'aria, la pezzetta non si incolli al copertone, vi si dovrà spruzzare un bel po' di borotalco.

Ormai il lavoro è concluso, torniamo in sella.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO