Manutenzione e pulizia catena bici

Manutenzione e pulizia catena bici

La cara, vecchia bici, magari quella dei nonni, gelosamente custodita in cantina o nell'angolo più sicuro del garage, è stata rimessa a nuovo con poca spesa, riportata agli antichi splendori e rimessa in circolazione, pur con un certo stupore da parte di quanti si erano abituati da tempo a vederci usare altri mezzi di trasporto, più sofisticati dal punto di vista tecnologico, come automobili o scooter di ultima generazione. Questa vera e propria novità culturale ha delle spiegazioni assai semplici. I giovani prestano sempre maggiore attenzione alla cura del proprio aspetto fisico e ormai tutti sanno che l'uso abituale di questo mezzo a due ruote, di facile utilizzo, produce una serie di ricadute benefiche sul nostro organismo, in particolar modo per quello che riguarda l’apparato respiratorio e la circolazione del sangue. Per farla breve, usare la bici per spostarsi, nel medio e lungo periodo, può definirsi un vero e proprio toccasana per il nostro benessere, che presenta inoltre altri vantaggi per l'ambiente (non inquina) e per le nostre tasche (non consuma carburante). Si tratta di aspetti davvero da non sottovalutare, in tempi di crisi come quelli che stiamo attraversando a livello europeo.
manutenzione catena bici

Colorfulworld® Adesivo da parete, 170 cm (altezza), con albero, verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


L'importanza della manutenzione

pulizia catena bici E' importante precisare che sarebbe un grave errore avere un rapporto superficiale con questo mezzo. Seppure estremamente semplice e adatto per ogni età, anch'esso richiede una certa manutenzione di base, affinché la nostra sicurezza durante la pedalata sia garantita, soprattutto nelle zone urbane nelle quali è una costante una certa densità di traffico. Come tutti sappiamo, a volte basta uno sbandamento improvviso sulla carreggiata oppure una manovra maldestra (causata da un cattivo funzionamento di marce e freni) oppure la catena che improvvisamente si inceppa, cogliendoci di sorpresa, per crearci delle difficoltà di gestione della situazione che possono determinare anche uno dei frequenti sinistri stradali cui siamo tutti tristemente abituati, spesso per la scarsa attenzione delle persone alla guida dei mezzi più vari circolanti.

  • impianto idraulico Per chi si occupa di fai da te nel campo delle costruzioni o ristrutturazioni, sapersi occupare di un impianto idraulico è molto importante, al fine di non avere più la necessità di rivolgersi agli es...
  • lampadario La luce, oggi come oggi, per l' uomo è un elemento indispensabile anche di sera, quando quella naturale offerta dal sole è ormai svanita. Fortunatamente, oggi l'uomo può avvalersi della luce ottenuta ...
  • manutenzione automobile In tempi come questi, il fai da te è una cosa che aggrada sempre di piu, quando si tratta della propria automobile poi, è ancora meglio. In questa sezione infatti troverai tantissimi articoli relativi...
  • levigatrice Spesso si sceglie di occuparsi di determinate attività, attività attraverso le quali è possibile rilassarsi, alleggerire un po' la propria mente, imparare tecniche nuove divertendosi e, da cui è possi...

Arnold BS-992233 - Kit di manutenzione auto Briggs & Stratton 625/675 Quantum

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,05€


Come procedere concretamente

E' intuitivo comprendere quanto sia importante la catena, quando si parla di biciclette. Le operazioni da effettuare per mantenere ben pulita e oliata la vostra catena sono assai semplici e di seguito vedremo come procedere. Preliminarmente dovete munirvi di un buon lubrificante per catene, una spazzola e attrezzi utili alla misurazione della catena medesima. Bisogna poi scegliere il momento adatto per dedicare una ventina di minuti alla nostra bici senza essere disturbati e cambiare i rapporti facendo scendere la catena all'ingranaggio più basso relativamente al cambio posteriore e all'ingranaggio più alto rispetto al cambio anteriore. Raggiunto questo particolare posizionamento della catena ci troviamo nella situazione ideale per verificare le reali condizioni dell'oggetto esaminato e valutare se esistono i presupposti per una eventuale sostituzione. Per saperlo dovete procedere all'inserimento della catena stessa nell'apposito misuratore, collocando l'estremità sinistra nel giunto. Se si nota la formazione di un angolo nell'estremità destra è ancora in buone condizioni. Se al contrario l'estremità destra si infilerà senza problemi nel giunto bisogna procedere tempestivamente alla sostituzione con una catena nuova.


Manutenzione e pulizia catena bici: Mezzi da usare per la pulizia della catena della bicicletta

manutenzione catena bici Per quel che riguarda la pulizia, dovete utilizzare un panno inumidito con detergente. Dovete strofinarlo avanti e indietro sulla catena, tenendola bloccata mediante pressione sul cambio posteriore, concentrandovi in modo particolare sull'apparato deragliatore. Solo al termine di questa semplice operazione, quando la vostra catena risulterà perfettamente pulita, è il momento di mettere mano al lubrificante, che vi sarete procurati in un negozio specializzato in biciclette. Esso è in vendita a prezzi accessibili a tutti. Attenzione, però: l'operazione è certosina: su ogni singolo giunto va applicata una goccia di lubrificante. La successiva spazzolatura ha la funzione di provocare la perfetta penetrazione del lubrificante nelle maglie della catena. A questo punto l'operazione di pulizia è conclusa e una volta tornati in sella alla vostra bici noterete la differenza, per la ritrovata scorrevolezza delle pedalate, che vi porterà a una guida più comoda e sicura.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO