Lubrificazione bicicletta

Lubrificazione bicicletta

Di recente in Italia si registra una nuova tendenza che non è solo la conseguenza di una grave crisi economica e istituzionale, ma anche il sintomo di un'evoluzione culturale che probabilmente è un effetto diretto della globalizzazione in atto a livello mondiale: si vendono sempre più biciclette e sempre meno automobili. Sempre più persone viaggiano e hanno modo di toccare con mano quanto sia diffuso, ma anche incentivato, l'uso della bici nelle più importanti realtà urbane d'Europa. Il fenomeno, va sottolineato, non riguarda solo i giovani. Sono molti anche gli adulti e le persone d'età avanzata che stanno riscoprendo i vantaggi e le comodità derivanti dall'uso di questo antico mezzo di trasporto, che permette di scivolare agilmente per le strade più trafficate delle città, magari sfruttando le sempre più frequentate piste ciclabili, fatte realizzare dalle singole amministrazioni per venire incontro ai bisogni quotidiani dei cittadini. Va purtroppo segnalata la cattiva abitudine di circolare anche sui marciapiedi, proprio per sottrarsi alla morsa delle auto, creando così alcuni problemi alla sicurezza generale dei pedoni.

RC2 Corporation Crc-Colla-Spray Lubrificante Sviluppate Specificamente Per La Lubrificazione a Catena Lubrificante Catene 200 Ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,85€


Come si colloca la bicicletta nel nostro ordinamento giuridico

Da un punto di vista meramente normativo o, meglio, secondo quanto previsto dal Codice della strada, la bicicletta è un veicolo a propulsione muscolare umana che fa parte della categoria velocipedi. E' proprio con tale termine che viene spesso descritta nei verbali redatti dai rappresentanti delle forze dell'ordine. La parola bicicletta è nata in Francia intorno al 1860. Questo mezzo dispone di un impianto frenante, che può agire sul mozzo delle ruote (a tamburo o a disco) oppure sui cerchioni (es. a bacchetta).


  • La potatura è una pratica molto particolare che ovviamente non è naturale, ma è imposta dall’ uomo alle piante, e quindi, se non viene eseguita bene, si possono causare gravi danni alla pianta. E’ mol...
  • La potatura è un ‘operazione molto importante per chi si occupa di giardinaggio, perché permette di migliorare la produzione e l’ estetica della propria pianta, ma al tempo stesso è particolarmente ...
  • pulire bicicletta La pulizia della bicicletta è una delle operazioni che vanno effettuate in maniera periodica per eseguire la corretta manutenzione del proprio veicolo a due ruote: così come ogni mezzo di locomozione ...
  • manutenzione catena bici La cara, vecchia bici, magari quella dei nonni, gelosamente custodita in cantina o nell'angolo più sicuro del garage, è stata rimessa a nuovo con poca spesa, riportata agli antichi splendori e rimessa...

Kinlo® 2 Pezzi Tenda Oscurante con Occhielli 145 x 245 cm Rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Attenzione alla manutenzione periodica

lubrificazione biciPurtroppo bisogna rilevare che molte persone hanno ancora un rapporto troppo superficiale con questo mezzo di trasporto semplice da usare, che però richiede un minimo di attenzione dal punto di vista della manutenzione della sua efficienza. Non dobbiamo dimenticare che il vero limite delle due ruote è che, in caso di incidente, il guidatore non beneficia della protezione garantita da carrozzeria e airbag delle automobili. E' dunque fondamentale cercare di evitare ogni possibile problema meccanico durante la pedalata, che possa metterci nelle condizioni di perdere il dominio totale della bicicletta, magari su una strada molto trafficata o che presenta delle buche anche profonde. Prevenire gli incidenti non significa solo guidare mantenendo costante ed elevata la soglia di attenzione, ma anche disporre di un mezzo sempre ben lubrificato, con una catena scorrevole.


Come lubrificare la vostra bicicletta

E' necessario acquistare del lubrificante per catene nei negozi specializzati in questi articoli (ce ne sono in ogni città), ma anche una spazzola e strumenti di misurazione della catena stessa. Quando riterrete opportuno effettuare questa operazione dovrete agire sui rapporti, per far scendere la catena al livello più basso dell'ingranaggio per quanto riguarda il cambio posteriore, ma anche al livello più alto per quel che concerne il cambio anteriore. Raggiunto questo speciale posizionamento è il momento di capire se la catena va solo lubrificata in modo adeguato oppure se è il caso di risolvere i problema alla radice, cambiandola, sostituendola cioè con una nuova. Bisogna quindi collocare la catena nel suo misuratore, sistemando nel giunto la sua estremità sinistra. Se si crea un angolo nell'estremità destra non è necessario sostituirla. La sostituzione andrà invece fatta quando l'estremità destra della catena si infila nel giunto senza alcun problema.


L'importanza di mantenere ben pulita la catena della vostra bici

In ogni caso è importante anche l'aspetto della pulizia della catena medesima. Un panno inumidito con detergente è quello che vi serve per procedere. Dovrete bloccare la catena agendo sul cambio posteriore e strofinare con cura questo panno fino a renderla ben pulita. A questo punto potete usare il lubrificante versando una goccia su ogni giunto della catena. Si tratta quindi di un'operazione molto semplice, ma che richiede un po' di tempo libero e un minimo di pazienza per una perfetta riuscita. Per far penetrare il lubrificante dentro le maglie vi servirete di una spazzola: la successiva spazzolatura della catena ha proprio questa funzione. Il risultato finale di queste operazioni sarà una bicicletta che funziona in modo ottimale, che vi porrà nelle condizioni ideali per sfruttare tutte le caratteristiche di maneggevolezza di questo mezzo di trasporto.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO