Vetrate scorrevoli

Vetrate scorrevoli

Con l'istallazione di una vetrata è possibile trasformare qualsiasi spazio aperto in un ambiente chiuso, senza comprometterne il panorama e la luminosità. Le vetrate si adattano perfettamente ad ogni situazione architettonica, anche in relazione all'arredo degli interni dove propongono un concetto spaziale dinamico che permette di delimitare ambienti diversi, conservando il senso di unità complessiva. La soluzione scorrevole, inoltre, permette di sfruttare al massimo lo spazio a disposizione senza l'ingombro dei battenti: chiuse, le vetrate garantiscono vedute panoramiche non interrotte da profili verticali, mentre, una volta aperte occuperanno pochissimo spazio.

Ma alla versatilità architettonica si affianca anche una vasta gamma di materiali e finiture disponibili: a vista o a scomparsa, con telaio in alluminio, in legno o PVC, con cristalli satinati, bianchi o decorati, con binario a terra o sospeso, etc.

Un’ampiezza di utilizzi che, comprendendo sia spazi professionali che ambienti domestici, permette di creare soluzioni sempre più vicine alla sensibilità individuale. Qualunque superficie sia interna che esterna può cambiare facilmente look grazie all'istallazione di una vetrata scorrevole.

Vetrate scorrevoli

Gazebo in legno da giardino da 8mq a 21mq

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6741€


Come scegliere il serramento in vetro scorrevole

vetro scorrevole Sul mercato sono disponibili tantissime soluzioni per le vetrate scorrevoli. Queste si adattano perfettamente a qualsiasi necessità estetica e funzionale, mentre l'ampia gamma di modelli può soddisfare anche le esigenze più svariate in termini di design e colorazione. Alcune vetrate infatti, oltre alla classica funzione di separazione degli ambienti, possono costituire dei veri e propri elementi d’arredo.

In questo contesto, la scelta della soluzione più idonea alle proprie esigenze non è affatto semplice e richiede un buon grado di attenzione in fase progettuale.

In prima analisi, per una scelta oculata, occorrerà tener presente alcuni parametri essenziali: l'esigenza di luminosità degli ambienti, la gradevolezza estetica del serramento, ma soprattutto la resistenza a pressioni e infiltrazioni. Inoltre si dovranno considerare anche eventuali esigenze di insonorizzazione ed isolamento termico degli ambienti separati dalla vetrata.

In caso di vetrate di grandi dimensioni o con profili particolarmente complessi è possibile, se non auspicabile, rivolgersi a ditte specializzate nella fornitura e istallazione di serramenti in vetro.

Le aziende del settore sono in grado di realizzare qualsiasi tipo di infisso e garantire la soluzione migliore per la chiusura di balconi, attici, verande e di qualsiasi superficie interna o esterna. Contattando tali ditte si avrà a disposizione un tecnico con cui stabilire il sistema di partizione più adeguato. Il progettista arriverà direttamente a casa e, con la massima versatilità, proporrà un preventivo di spesa e garantirà la realizzazione su misura del serramento.

In alternativa alle aziende specializzate è possibile trovare in commercio delle versioni "fai da te", con telaio e guida assemblabili e forniti in pratici KIT.

Con poche e semplici operazioni di taglio e foratura sarà possibile creare divisori o vetrate scorrevoli con estrema facilità e a costi decisamente inferiori.

  • Vetrate scorrevoli Le pareti a vetrate scorrevoli sono d’inverno la soluzione perfetta che consente di racchiudere un qualsiasi tipo di spazio che è aperto, come un terrazzo o un balcone, per creare un ambiente a tutti ...
  • Alcune note Il vetro autopulente potrebbe rappresentare, come si suole dire in occasioni del genere, una vera e propria svolta nell’ambito dell’arredamento delle nostre abitazioni. A pensarci bene, e ad onor del ...
  • vetrate artistiche La tecnica costruttiva delle vetrate artistiche è piuttosto elaborata e prevede una serie di passi successivi da seguire con estrema precisione.Per prima cosa si realizza l’intelaiatura generalmente...
  • pareti vetrate per interni Il vetro è un elemento delicato, elegante, raffinato: esso dona raffinatezza e bellezza, per la particolarità con cui filtra la luce ed i colori. La scelta dell’inserimento delle vetrate interne, è un...

Abus FTR42 W C/F 56906 - Sicura per finestra con perno di blocco per vetrata scorrevole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,32€


Come montare le vetrate scorrevoli in KIT

L'istallazione di un serramento in KIT è un'operazione relativamente semplice ma che richiede un certo grado di manualità e attenzione, soprattutto nel caso si maneggino vetrate di grandi dimensioni.

Normalmente i KIT per il "fai da te" sono forniti di un manuale o di uno schema di montaggio che è sempre opportuno consultare. Le case costruttrici possono infatti prevedere particolari procedure per l'assemblaggio dei loro prodotti.

Per prima cosa, prima di eseguire il lavoro, è opportuno verificare che il KIT sia completo in ogni sua parte e si abbiano a disposizione tutti gli attrezzi necessari.

Terminate le operazioni preliminari sarà possibile passare all'istallazione vera e propria con il fissaggio del telaio-guida al controtelaio di legno, inserendo le viti nei fori predisposti. Se il telaio o il binario sono da dimensionare occorrerà procedere a tale operazione dopo aver accuratamente misurato l'apertura su cui applicare la vetrata.

Predisposto il telaio si procederà al posizionamento di eventuali ante fisse e al bloccaggio con le viti contenute nel KIT.

A questo punto, facendo attenzione a non danneggiare eventuali rulli di scorrimento, si dovranno posizionare le ante scorrevoli infilando prima la parte alta nel canale superiore, quindi inserirle nella rotaia inferiore.

Infine si applicheranno eventuali maniglie, serrature e paracolpi e, se necessario, si rifinirà l'intonaco tra il muro e il telaio.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO