Terrazze e giardini

vedi anche: Giardinaggio

Questioni di spazio

La prima considerazione da fare riguarda lo spazio che andremo ad arredare. Indipendentemente che si tratti di una terrazza o di un giardino va valutato innanzitutto la metratura che avremo a disposizione. I mobili andranno disposti con gusto ma con un occhio di riguardo alla vivibilità dell'area; un arredamento troppo ammassato potrebbe penalizzare l'ambiente. A seconda della metratura che avremo a disposizione potremo scegliere la tipologia di arredamento. La valutazione iniziale deve riguardare anche la tipologia di ambiente che vorremmo andare a creare. A seconda che si tratti di un ambiente di relax, di un'area per pranzare all'aperto o di un mix di entrambe le cose cambieranno i mobili che entreranno in gioco. Ma prima di dare spazio alla fantasia è bene fare i conti con la realtà. Prendete carta e penna e un metro e misurate accuratamente lo spazio a vostra disposizione. Se lo spazio è troppo ridotto è inutile pensare a tavolate all'aperto o a divani extra large. Valutate anche eventuali ingombri ai confini con i vicini. Se pensate ad un barbecue all'aperto dovrete prima considerare se la vostra scelta potrebbe creare problemi di vicinato.

Terrazze e giardini

WEUE Magic Water Tubo per irrigazione da Giardino e Terrazzo Orto Estensibile – ideale anche per lavare la macchina -Ultra resistente con Pistola da innaffioa 9 funzioni +raccordo in ottone (15 m)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,29€
(Risparmi 102,85€)


La scelta del materiale

TerrazzeQuando si tratta di arredamento per esterno la scelta inevitabilmente deve essere frutto di un connubio tra il lato estetico e quello funzionale. I mobili posizionati all'esterno devono per forza di cose fare i conti con molte intemperie: sole, pioggia, vento e in caso di abitazioni poste in luoghi di mare anche con la salsedine. Altro elemento da non sottovalutare è la manutenzione. Alcuni materiali richiedono accorgimenti e manutenzioni maggiori rispetto ad altri, diventa quindi indispensabile non fermarsi solamente al lato estetico. Un arredamento piacevole alla vista ma poco pratico per le nostre esigenze potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata. Al giorno d'oggi il mercato offre una vasta scelta di materiali: dal classico legno, al ferro, al mosaico passando per tutta una serie di materiali sintetici. Una così vasta scelta di materiali ci permetterà di trovare il giusto compromesso tra bellezza e praticità. Un aiuto in più arriva anche dalla possibilità di creare delle coperture a prova di pioggia e di sole. Gazebo,coperture in legno, tende da sole o pergolati possono diventare una scelta azzeccata per proteggerci dalle intemperie e nello stesso tempo creare più intimità ai nostri spazi all'aperto. Anche in questo caso è bene valutare lo spazio a disposizione e se l'ambiente in cui andranno sistemati è battuto dal vento. In caso di spazi ridotti le tende da sole possono essere una buona soluzione in quanto richiedono poco ingombro e possono essere fissate direttamente a parete. Gazebo e coperture in legno richiedono spazi superiori. In questi casi, se si tratta di terrazze è bene valutare anche il peso. Un pergolato può rappresentare invece un'ottima scelta per creare atmosfera e magari per fungere da supporto a piante rampicanti.

    MEIKEE 60 LED Luce Solare con sensore di movimento, resistente alle intemperie ad energia solare, Faretto LED sensore solare più sicurezza per giardino, terrazza, balcone, garage, ecc (Nero 1 pezzi)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,99€
    (Risparmi 24,58€)


    Ad ogni mobile il suo spazio

    Terrazze e giardiniOra che avete preso le misure dei vostri ambienti, avete valutato il materiale più adatto non resta che decidere dove posizionare i mobili. In questa fase dovete tenere conto dell'esposizione dell'ambiente, di eventuali correnti d'aria e di occhi indiscreti. Se state pensando di creare uno spazio all'aperto per cenare con gli amici o un angolo per far giocare i bambini evitate di posizionare i mobili in prossimità di correnti d'aria. Nello stesso modo se pensate di crearvi un angolo dove riposarvi non posizionate poltrone o divani in prossimità di vicini curiosi o rumorosi. Cercate anche di dare il giusto equilibrio all'ambiente creando spazi adeguati di movimento e dove possibile dividete l'area destinata ai pranzi da quella di relax.


    Terrazze e giardini: Mobili si ma all'aria aperta

    Cosa fondamentale quando vi accingete ad arredare un'area all'aperto, sia questa una terrazza o un giardino, non dimenticate mai che siete all'aria aperta. Date quindi la giusta valorizzazione a piante e fiori, create un ambiente che vi dia confort ma che vi faccia apprezzare la vita fuori dalle mura domestiche.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO