Barbecue in muratura

vedi anche: Barbecue a gas

Perchè conoscerlo:

Quando si parla di fai da te, si parla di un hobby che, dagli anni novanta fino ad oggi ha acquisito sempre più successo e ha avuto sempre più consensi. Questo perchè si tratta di un hobby davvero particolare, in cui tutti possono trovare un modo proficuo e divertente con cui trascorrere il proprio tempo. D' altronde si sa, quando si immagina come trascorrere il proprio tempo libero, sopratutto quando si tratta di poche ore di meritato riposo, si pensa a come staccare la spina, a come non pensare a niente e nessuno. E quindi, come farlo meglio che poltrire in poltrona o sul letto? Ma per chi è dell' avviso che “chi si ferma è perduto” questa non è per nulla una buona opzione. Infatti, per i più attivi, per le ape laboriose, bisogna tenersi sempre in movimento, producendo e sfruttando anche il più piccolo granello di tempo libero facendo qualcosa di utile. Utile per chi? Bhè, attraverso il fai da te è possibile apportare dei benefici a se stessi, agli oggetti da cui si è circondati, alla propria abitazione, al proprio studio, alle proprie piante o perfino agli animali che popolano il proprio giardino/cortile, domestici o meno. Questo perchè il fai da te include moltissime operazioni, dal giardinaggio, all'edilizia, dalla creazione di prodotti di bigiotteria, alla manutenzione della propria auto, dalla modernizzazione di oggetti ormai in disuso, fino alla ristrutturazione di ambienti o di mobili, che altrimenti sarebbero stati lasciati a riempirsi di polvere in qualche angolo remoto della casa, perchè troppo vecchi e malconci, o/e perchè semplicemente passati di moda, e perchè la loro ristrutturazione per mano di esperti costerebbe troppo. Il fai da te consente quindi di attirare tantissime persone, qualsiasi siano i loro interessi, le loro capacità e i loro obbiettivi. Inoltre, grazie al fai da te, è anche possibile risparmiare moltissimo, in quanto tutti quei lavori che senza il fai da te sarebbero stati affidati a professionisti esterni, che poi dopo il lavoro sarebbero dovuti essere remunerati, grazie al fai da te tutti questi lavori vengono eseguiti con le proprie mani, e quindi è possibile risparmiare sulla manodopera (che è la propria), quindi diminuire moltissimo la spesa, o magari investire di più nella qualità dei materiali.

Ovviamente, tutto questo non a discapito del risultato: diversamente da come qualcuno potrebbe pensare, i risultati ottenuti con il fai da te, sopratutto se si parla dei lavori dei più esperti, sono risultati che non hanno niente da invidiare a quelli ottenuti da specialisti nel settore.

barbecue in muratura

BARBECUE IN MURATURA MOD.MARTINICA LX

Prezzo: in offerta su Amazon a: 234€


Prima di cominciare:

barbecue con carne Prima di eseguire tutte le operazioni per la creazione e l' installazione di un barbecue in muratura vero e proprio, bisogna fare attenzione a quello che è il progetto da seguire per concludere questo lavoro, in quanto bisogna fare attenzione a che tutto sia perfettamente calcolato, in quanto tornare indietro, una volta che il lavoro sarà iniziato, sarà assolutamente impossibile.

La prima cosa da fare, innanzitutto, è localizzare il punto più adatto in cui si vuole stabilire il proprio barbecue, quindi bisogna trovare un punto del proprio cortile o del proprio giardino ove la creazione di fumo e di odori non dia fastidio all' interno, e in più ci sia il giusto spazio per muoversi con tranquillità, senza troppi impicci. Successivamente, bisogna determinarne le dimensioni, che dipenderanno per lo più dallo spazio a disposizione. Una volta stabilite le dimensioni e dove collocarlo, bisogna decidere quanti vani nel muro si devono creare per la creazione del barbeque: prendendo in considerazione un barbecue con un vano per la griglia, uno per il piano da lavoro e uno per la legna, bisogna tenere in considerazione che si dovranno creare tre muretti, i quali saranno di sessanta cm di profondità e novanta cm di altezza, mentre il muretto frontale, al quale saranno addossati, sarà alti centocinquanta cm e lungo centoventi cm. I vani poi saranno rivestiti con delle piastrelle e mattoni. Ovviamente, i muretti dovranno avere delle fondazioni, anche se piccole, che sarà bene costruire creando una buca profonda 30 cm e larga 25 cm circa, da riempire con del calcestruzzo.

  • barbecue a gas Il barbecue(sembra che il termine barbecue derivi dallo spagnolo “barbacoa”, ovvero “barbecue sulla nave”) è un mezzo di cottura del cibo, in particolare utilizzato per la carne, che usufruisce del ca...
  • barbecue in muratura Per costruire un barbecue in muratura professionale l’ideale è impiegare per la costruzione dei mattoni rossi, ottimi per trattenere il calore e molto consigliati perchè si prestano in modo particolar...
  • Barbecue in muratura fai fa te La moda del open-space, ritorna galoppante e propone attraverso la moda del fai da te, nuove tendenze che rendono caratteristico lo spazio che abbraccia l’abitazione. Il giardino, diventa uno spazio a...
  • caminetti da esterno Ci sono due motivi principali per installare dei caminetti da esterno:- per cucinare: in questo caso si scelgono caminetti dotati, oltre che del focolare, anche di griglie, barbecue, spiedi rotant...

Tepro - Griglia/Barbecue Modello Toronto 1061, Trasportabile con 2 ruote, Piano di appoggio laterale, Temperatura regolabile, In acciaio inox, Nero e cromo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 102,89€
(Risparmi 47,34€)


Come procedere:

Munirsi di : 12 paletti, una corda da 10m, un metro, un martello, una vanga, un secchio, un trapano per impastare, del filo a piombo, una matita, una livella a bolla d' aria, una mazza di gomma, una cazzuola, un frattazzo, un badile, una staggia, dei mattoni pieni, dell amalta cememntizia, dei mattoni refrattari, mattonelle in terracotte (0.5mq), una piastra forata 40cmx50cm, una griglia di ferro 40cm x55.

1. Calcolare il numero di mattoni da utilizzare dividendo la superficie dei quattro muretti per un singolo mattone. Ottenuta la quantità di mattoni, bisogna calcolare anche la quantità malta cementizia e il volume dello scavo per le fondazioni.

2. Effettuare le fondazioni con lo scavo e il getto di calcestruzzo, che poi dovrà essere livellato con una cazzuola.

3. Dopo due giorni circa, realizzare i quattro muretti. Per fare ciò bisogna impastare la malta con il trapano, aggiungendo acqua pian piano. La malta servirà poi per assemblare i mattoni.

4. Dopo aver realizzato i quattro muretti, bisogna fissare il tavellone di copertura del piano di lavoro. (5x60x60)

5. Dopo aver alzato i due muretti, alzare anche altri due muretti da 40cm sul lato interno dei muretti e adiacenti a questi ultimi.

6. Rivestire il forno con mattoni refrattari da assemblare con la malta premiscelata.

7. Rivestire il barbecue con le mattonelle in terracotta, distanziandole con le apposite crocette i plastica. Poizionare la griglia e la piastra forata.


barbecue : Barbecue in muratura

Barbecue in muratura Il barbecue in muratura è il barbecue che maggiormente richiede spazio per il proprio inserimento all’interno del giardino.

Potrete montare un barbecue in giardino fatto in muratura solo se avete lo spazio necessario al suo perfetto funzionamento.

Il barbecue in muratura una volta installato diventa un elemento inamovibile, la cui collocazione nel giardino non può più essere cambiata a meno di non smontare la struttura interamente.

Esistono in commercio due tipologie di barbecue alle quali si fa riferimento quando si parla di barbecue in muratura: il barbecue prefabbricato che viene venduto presso i negozi specializzati e quello realizzato artigianalmente, che invece vene realizzato con mattoni refrattari.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO