Attrezzare il giardino in fai da te con mattoni

vedi anche: Giardinaggio

Perchè attrezzare il giardino in fai da te con mattoni

Attrezzare il giardino in fai da te con mattoni è un'ottima soluzione per personalizzare al massimo l'ambiente e renderlo capace di soddisfare tutte le proprie esigenze: bastano solo tanta fantasia e un po' di doti manuali così da poter realizzare i lavori a regola d'arte. Dato che queste nuove attrezzature in mattoni per il giardino fai da te non sono di grandi dimensioni non si corrono rischi di stabilità particolari: tuttavia è fondamentale che siano realizzate su terreni stabili e che abbiano sempre solide basi. Per poter procedere senza intoppi occorre procurarsi fin dall'inizio tutti i materiali necessari e nella quantità occorrente; in più si deve stendere un accurato progetto. I modi con cui si può intervenire sono tanti e molto diversi tra loro: si ha un'ampia possibilità di scelta proprio perché le esigenze sono tante. Si va da un lavoro semplice come un vialetto in mattoni a uno più complesso come un'area barbecue. Tuttavia non si deve sottovalutare il valore dei piccoli interventi: se ben pianificati, possono anche stravolgere l'aspetto di un giardino, creando, ad esempio, un percorso decorativo con il perimetro arricchito da aiuole.

aiuola da giardino in mattoni

Bio Green WP 025-035 Tappetino riscaldante 0,25 x 0,35 m 15 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,24€


Fai da te con mattoni: la fioriera

mattoni per le fioriere in giardino Un intervento facile per il fai da te in giardino con i mattoni è la realizzazione di un'aiuola o di una fioriera. Quest'ultimo elemento è ancora più semplice da mettere in pratica se si hanno nel giardino zone caratterizzate da un diverso livello del terreno: in più si può risolvere questo apparente inconveniente per realizzare fioriere funzionali, a più livelli e molto scenografiche. In questo caso le fioriere saranno lunghe e sagomate per poter seguire l'andamento della pendenza con uno sviluppo spezzato molto caratteristico. Si crea una struttura a livelli degradanti costituita da due muri di mattoni, chiusi alle due estremità con pareti trasversali e distanti tra loro 20-50 centimetri. La profondità della fioriera dipenderà dalle dimensioni che si vuole abbia. La cavità creatasi va riempita prima con uno strato di palline di argilla espansa e poi con terriccio: qui si pianteranno le piante verdi e fiorite. Fondamentale è lasciare alcune aperture in basso per il deflusso dell’acqua così da evitare ristagni che possano far marcire le radici.


  • fontana da giardino Grazie al fai da te è possibile occuparsi di moltissimi settori, dal giardinaggio alla ristrutturazione di case, dalla manutenzione di auto alla creazione di prodotti di bigiotteria, dal rimodernament...
  • barbecue a gas Il barbecue(sembra che il termine barbecue derivi dallo spagnolo “barbacoa”, ovvero “barbecue sulla nave”) è un mezzo di cottura del cibo, in particolare utilizzato per la carne, che usufruisce del ca...
  • Pietre in giardino Sappiamo tutti che quando si ha un giardino è sempre come se si avesse una piccola ricchezza: esso, infatti, può essere utilizzato in vari modi. Nel caso, ad esempio, venisse utilizzato per coltivare ...
  • vaso in resina moderno I vasi in resina da esterno rappresentano una delle differenti possibilità che ognuno di noi può avere al momento di scegliere come abbellire o semplicemente come modellare il proprio terrazzo di caso...

Fiskars, Vanga da giardino Xact, a punta, M

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,52€
(Risparmi 19,22€)


Fai da te in giardino con mattoni: il laghetto

laghetto da giardino Un intervento di medio impatto per attrezzare il giardino in fai da te con mattoni è la realizzazione di un laghetto: si tratta di un'aspirazione di molti amanti degli spazi aperti, in quanto dona una sensazione di relax e di tranquillità a tutto l'ambiente. In genere, se non si possiede un giardino veramente ampio, si ripiega su un piccolo laghetto interrato: si deve effettuare uno scavo raggiungendo una profondità di 30-50 centimetri. Per facilitare il lavoro si può optare per una pozza d'acqua di forma non geometrica. Terminato lo scavo, si stende un telo impermeabile continuo sul fondo e lo si fissa lungo il bordo. A questo punto si realizza intorno al laghetto una stretta fondazione per sorregge il basso muretto di mattoni pieni che fungerà da argine. Infine riempite la struttura interrata e applicate un tubo di troppo pieno per evitare che l'acqua del laghetto fuoriesca in caso di pioggia, impregnando il terreno circostante.


Attrezzare il giardino in fai da te con mattoni: Attrezzare una zona barbecue con i mattoni

barbecue in mattoni Un intervento più complesso per attrezzare il giardino in fai da te con mattoni è la creazione di una zona barbecue. I barbecue più elementari sono formati da tre muretti, collegati a un muro frontale di testa, e a cui si applicano piani di lavoro in pietra e di fuoco. È anche possibile realizzare un barbecue tondo con fuoco centrale: risulta l'ideale per far arrostire gli spiedini a più commensali contemporaneamente. Esistono poi gli elementi più grandi con vano a caminetto per il fuoco e piani di lavoro molto ampi. Quest'area esterna può anche essere integrata con un tavolo a isola in mattoni forati o pieni vicino alla zona cottura: così si potrà sfruttare lo spazio all'aperto come zona pranzo anche quando non si accende il barbecue. Il tavolo è composto da tre pareti disposte a U e il piano superiore viene rivestito con piastrelle di ceramica.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO