Vernici e pitture

Vernici e pitture

Le vernici svolgono una funzione protettiva aumentando la consistenza e l'impermeabilità dei supporti cui vengono applicate, garantiscono un'elevata resistenza all'usura del tempo e all'azione degli agenti ambientali ma hanno una scarsa capacità coprente e decorativa. Le pitture sono invece meno resistenti ma a differenza delle vernici hanno un maggior potere coprente sono quindi impiegati per lo più per dare colorazione ai manufatti edilizi in muratura, legno e ferro. Tutti i prodotti vernicianti derivano dalla miscelazione o combinazione di materiali di diversa natura che ne determinano le caratteristiche peculiari. Questi materiali possono essere di origine naturale, artificiale o sintetica.
Vernici e pitture

neon nights 8 x Vernice Fosforescente Si Illumina Al Buio Neon Colorata Luminescente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,75€
(Risparmi 25,15€)


Composizione dei prodotti vernicianti

Composizione dei prodotti verniciantiI componenti fondamentali di vernici e pitture sono i leganti, i pigmenti, i solventi gli additivi e le cariche riempitive. I leganti possono avere origine naturale come l'olio linoleico e le colle vegetali e animali oppure origine sintetica nel caso derivino da prodotti naturali modificati attraverso dei processi di trasformazione chimica come nel caso dei silicati e delle resine. Il legante costituisce il film protettivo che si crea sul supporto in seguito alla stesura e rappresenta la parte non volatile della vernice e della pittura. Ogni legante ha una propria capacità di trattenere i pigmenti e garantisce un determinato grado di protezione. I pigmenti sono sostanze in polveri colorate molto sottili insolubili in acqua e nei solventi. La loro funzione consiste nel coprire e colorare la superficie dei supporti in muratura, ferro e legno proteggendoli dagli agenti atmosferici e dalla corrosione. I pigmenti possono essere organici e inorganici. I primi hanno un elevato potere colorante mentre i secondi, prodotti sinteticamente o attraverso processi di trasformazione chimica dei minerali naturali, assicurano una maggiore resa e protezione. Il solvente è la parte liquida del prodotto verniciante, evaporando gradualmente consente al legante di formare il film protettivo superficiale. Sulla base della velocità di evaporazione è possibile classificare i solventi in lenti, medi e rapidi adatti rispettivamente alle applicazioni a pennello, a spruzzo e a nitro. Anche i solventi, a seconda della loro composizione e dei processi di preparazione, possono essere di natura organica, artificiale o sintetica. Gli additivi sono sostanze aggiunte in piccole quantità con lo scopo di migliorare le prestazioni e correggere eventuali difetti dei prodotti vernicianti. Gli additivi più utilizzati possono dividersi in: plastificanti, essiccanti, acceleranti, anti pelle, anti sedimentanti e dilatanti. Le cariche riempitive sono sostanze in polvere che mescolate ai pigmenti aumentano la resistenza e la capacità protettiva delle pitture e vengono spesso utilizzate per ridurre i costi elevati dei prodotti a pigmentazione naturale.

  • Sicuramente quando si ha una casa e la si vuole rinnovare , non si può partire che dalla pittura: dare all’ ambiente dei colori caldi, magari particolari, può ravvivarlo e farlo sembrare completamente...
  • Per fare un buon lavoro in casa si deve scegliere la vernice più adatta Più o meno nella vita tutti noi o la larga maggioranza di chi sta leggendo è venuto a contatto con l’obbligo di dover ritinteggiare casa. O anche di dover, o di sentirsi in grado di tinteggiare una qu...
  • verniciatura epossidica La verniciatura epossidica è in grado di resistere anche alle temperature più rigide, ed inoltre riesce ad avere una grande resistenza a tutte le componenti chimiche come acidi oppure oli ed anche all...
  • Alcune note Nel mondo delle professioni manuali legate alla cura della casa nella larga maggioranza dei casi una delle questioni principali o comunque una delle questioni più frequenti è quella che riguarda la pi...

MagiDeal Set di 6pz Rulli per Verniciare Spazzola Pennello della Vernice Pittura Parete Decorazione Casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€
(Risparmi 13,56€)


Le tre fasi del ciclo di pitturazione

pitturazioneVernici e pitture concorrono a completare il ciclo di pitturazione che consiste nella stesura per mezzo di pennello, rullo o pistola a spruzzo di diversi strati di prodotti vernicianti. Il ciclo di pitturazione può essere misto o omogeneo a seconda che i vari strati di vernici e pitture siano o no dello stesso tipo e si divide normalmente in tre fasi durante le quali vengono applicati al supporto vari strati del prodotto verniciante. Durante la prima fase si applica lo strato di fondo a contatto diretto con la superficie del supporto, nella seconda fase viene steso uno strato intermedio in modo da garantire una protezione maggiore mentre l'ultima fase consiste nella stesura di uno strato di finitura che oltre a svolgere una funzione decorativa, attribuendo colore al supporto, svolge un importante ruolo protettivo contro gli agenti atmosferici nel caso di superfici o supporti esterni e contro l'usura dovuta all'azione della ruggine, di particolari condizioni di temperatura o dall'attacco di agenti chimici o altre sostanze nel caso di superfici situate in ambienti chiusi, contenitori, serbatoi ecc.




COMMENTI SULL' ARTICOLO