Come verniciare finestre e persiane

Verniciare finestre in legno

Per effettuare la riverniciatura di una persiana od una finestra, o comunque di tutti gli altri infissi è necessario avere a disposizione alcuni materiali come vernice di fondo per legno, vernice di copertura adatta agli ambienti esterni, diluente per entrambe, che serve anche per pulire i pennelli usati per la verniciatura, stucco, minio per verniciare le parti metalliche ed eventuale sverniciatore chimico spray. Per quanto riguarda i pennelli e bene procurarsene almeno tre tipi, uno grande che serve per le superfici più estese, uno medio che consenta di raggiungere tutte le altre zone, come gli spazi tra le varie stecche delle persiane, ed uno piccolo con il quale effettuare i ritocchi. Gli altri attrezzi che necessitano sono cavalletti ( almeno due ), che potrete acquistare o costruire da soli acquistando i vari pezzi nei negozi di bricolage, pistola ad aria calda, spatole, e carta vetrata di diverse grane. Non dobbiamo inoltre dimenticare cartoni vecchi per proteggere il pavimento durante le varie fasi di lavorazione.
persiane

1L mischlack come il segnale Volvo 260 White - spritzfe momento misto acrilico speciale si asciuga velocemente metallo top coat vernice bomboletta colore macchinari vernice colore vernice spray acrilica schizzi base coat per semplice stessi verniciare in color

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,9€


Sverniciatura persiane

sverniciare persiane La sverniciatura di finestre e persiane può essere effettuata a mezzo di una pistola ad aria calda, oppure utilizzando uno sverniciatore chimico apposito, che si trovano comunemente in tutti i negozi di hobbistica. La prima operazione da fare, dopo aver effettuato lo smontaggio del pezzo da riverniciare è di smontare tutte le parti metalliche; se ciò non fosse possibile, procedere con l'applicazione di una protezione che impedisca possano essere rovinate. Appoggiare la finestra o la persiana su due cavalletti in modo da poter lavorare in piano. Procedere con la sverniciatura utilizzando la pistola ad aria calda, il metodo migliore è di procedere per piccole zone, muovendo costantemente la pistola per evitare di bruciare il legno. Dopo che l’aria calda ha distaccato la vernice vecchia, usare la spatola per rimuoverla, facendo attenzione a non creare incisioni sul legno. In alternativa questa operazione può essere effettuata con l’ausilio di uno sverniciatore chimico, da applicare sia a pennello che a spruzzo.

  • Come verniciare finestre e persiane Le ante delle vostre finestre, spesso sottoposte all'azione di agenti atmosferici, con l'andare del tempo si rovinano perdendo la verniciatura. Ad intervalli di pochi anni, quindi, esse vanno rivernic...
  • riverniciare infissi Qualsiasi sia il materiale da riverniciare, il primo passo per ottenere risultati perfetti è la fase di preparazione. Sia che si debbano riverniciare infissi in legno o in alluminio è fondamentale tra...
  • stesura vernice per legno Occupandosi di fai da te è anche possibile venire a trovarsi in situazioni in cui è necessario pitturare, o ripitturare, qualche elemento o qualche struttura. Saperlo fare per chi si dedica al fai da ...
  • Verniciare il parquet Passano gli anni e passano le mode ma, nell’arredamento delle case di tutti gli italiani, il pavimento in parquet rimane una delle scelte più effettuate in assoluto. Nonostante non sia il tipo di pa...

GOMMA LIQUIDA DA ML.0,750

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,71€


Preparare le persiane per la verniciatura

sverniciare legno Una volta che l’operazione di sverniciatura è stata completata si deve provvedere a carteggiare tutte le superfici dell'infisso, utilizzando la carta vetrata a grana media o sottile, a seconda dello stato del supporto. Questa fase serve per eliminare eventuali residui di vernice e per preparare il legno ad accogliere il nuovo strato di vernice. La carteggiatura deve essere fatta cercando di seguire il senso delle venature del legno, così da evitare che rimangano graffi profondi, difficili da eliminare e che rimarrebbero visibili anche sotto la nuova verniciatura. Dopo la carteggiatura il pezzo deve essere ripulito dalla polvere prima di passare alla fase successiva della riverniciatura. Se avete utilizzato lo sverniciatore chimico è bene passare sul pezzo uno straccio umido, o nel caso se ne sia usato in abbondanza, procedere con il lavaggio con acqua, ed attendere che sia ben asciutto, prima di effettuare la carteggiatura.


Verniciatura persiane e finestre

verniciare persiane Prima di applicare la mano di fondo, controllare la superficie del pezzo, e stuccare le varie imperfezioni che potrebbero essere presenti. Dopo l’applicazione della mano di fondo sarà necessario carteggiare ancora il pezzo con carta vetrata a grana finissima e togliere ancora la polvere. La vernice coprente deve essere data in almeno due mani, tra le quali lasciare intercorrere il tempo di " sopraverniciatura " che è indicato sulla confezione della vernice. Anche per la diluizione della vernice seguire attentamente le indicazioni del produttore. Durante la fase di verniciatura è necessario prestare molta attenzione a non far colare la vernice. Per evitarlo è importante stendere il prodotto in varie fasi, prendendolo a piccole quantità dal suo contenitore e intingendo frequentemente il pennello. Se si dovesse presentare un eccesso di prodotto lasciarlo scivolare sul bordo interno. L’utilizzo del piano di appoggio formato dai cavalletti serve anche a questo scopo.


Finitura e rimontaggio

verniciatura persiane Una volta che l’operazione di verniciatura è stata completata lasciare asciugare e passare al rimontaggio delle parti metalliche dell’infisso, che saranno state precedentemente pulite, e se necessario riverniciate con il minio. Successivamente potrete procedere al rimontaggio in posto dell’infisso e ad ammirare il risultato del vostro lavoro. E’ importante ricordare che le varie operazioni devono essere eseguite rispettando i tempi giusti, e che l’accelerazione del lavoro di verniciatura può causare dei risultati insoddisfacenti. Con il fai da te, riuscire a riverniciare un infisso nel corso di un fine settimana è un risultato apprezzabile. E' fondamentale rispettare i tempi di asciugatura e non avere fretta di rimontare il tutto, per evitare che la vernice non perfettamente asciutta possa venire rovinata nelle fasi di rimontaggio.


Come verniciare finestre e persiane: Verniciare infissi

Verniciare infissi Un'ultima considerazione va fatta sul tipo di vernice che si intende utilizzare per procedere con le operazioni di verniciatura persiane e finestre. I prodotti disponibili in commercio sono numerosi e si distinguono in due grandi gruppi: vernici ed impregnanti. Un'ulteriore distinzione può essere fatta tra prodotti all'acqua o a solvente. In quest'ultimo caso la differenza fondamentale è legata alla base impiegata per la vernice che dovrà essere conosciuta per operare la giusta diluizione. La differenza tra impregnanti e vernici, invece, si basa sul fatto che la vernice viene applicata con uno strato superficiale che si sovrappone al legno, mentre l'impregnante è un prodotto che penetra nelle fibre del legno. Questo tipo di prodotto si "consuma" nel tempo, richiedendo un intervento costante, senza però il bisogno di eliminarne lo strato precedente, visto che non crea un film sulle superfici. Nel caso delle vernici, al contrario, queste lasciano uno strato sul legno e possono sfogliare; quindi, prima di mettere la nuova vernice.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO