viti in plastica

Caratteristiche principali delle viti in materiale plastico

Spesso per varie esigenze tecniche e di sicurezza ci si trova costretti a eliminare potenziali conduttori elettrici e quindi in qualche modo si è costretti a ricorrere a materiali alternativi come la plastica che garantisce le stesse proprietà meccaniche dei metalli ma senza avere le loro caratteristiche negative.

Talvolta questo particolare tipo di viti viene impiegato anche in luoghi ad altissimo tasso di corrosione nei quali una vite normale in acciaio temprato non resisterebbe per molto tempo senza venire interessata dalla corrosione deteriorandosi in maniera irreparabile. Inoltre possono essere adottate per collegare fra di loro componenti in materiale completamente sintetico come ad esempio gli ABS o materiali di varia natura con caratteristiche termoindurenti.

Le viti in plastica, essendo in parte elastiche, offrono una buona resistenza alle vibrazioni paragonabile in tutto e per tutto a quelle in metallo.

Esistono in commercio numerose varietà di viti in materiale plastico: da quelle esagonali a taglio fino a quelle con innesto a croce, da quelle a testa cilindrica con intaglio fino a ai grani filettati sempre realizzati in materiale plastico. In alcune particolari tipologie di viti possono essere inserite delle fibre di vetro che le rendono molto più resistenti agli urti.

Le viti in plastica non resistono però ad altissime temperature a possono arrivare ad un massimo di 100°C e quindi il loro impiego è completamente inadatto in luoghi sottoposti a surriscaldamenti eccessivi costanti o improvvisi che siano.

viti in plastica

Electronics-Salon Kit M2 M2.5 M3 M4 M5 in nylon Vite / Dado / Rondella assortimento.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,19€


La plastica utilizzata per fabbricare le viti

viti in plasticaLe viti in plastica vengono prodotte quasi esclusivamente in PA 6.6. Questo materiale è un poliamide appartenente alla famiglia dei termoplastici più conosciuti con la nomenclatura Nylon. Esistono diversi tipi di poliamidi ottenuti dalle diverse pressioni alle quali vengono sottoposti in fase di lavorazione e in base ai tempi e alle temperature del processo stesso di creazione.

Hanno un ampio raggio d’impiego che va dal settore imballaggio dei prodotti alimentari all’abbigliamento, dalle protesi fino appunto alla produzioni di viti.

In particolari per le viti in plastica viene adoperato il PA 6.6 perché fra tutti i poliamidi è quello che offre il punto di fusione più alto compreso fra i 225°C e i 265° anche se per motivi di sicurezza non è consigliabile sottoporre le viti in questo materiale ad una temperatura superiore ai 100°C.

Inoltre ha una buona durezza, resiste in maniera ottimale all’abrasione e alla corrosione e in fase di lavorazione è molto duttile e permette un’ottima facilità di stampaggio anche per i particolari più minuti.


  • viti a brugola Le viti a brugola sono state brevettate e inventate da Allen negli Stati Uniti nell'estate del 1910 ma in Italia portano tale nome perché Egidio Brugola riscoprì l’idea brevettandola a sua volta nel 1...
  • tasselli chimici I tasselli chimici vengono impiegati in tutte quelle situazioni in cui non è possibile inserire tasselli meccanici o plastici. Talvolta si è in presenza di pareti troppo fragili che se penetrate da un...
  • viti a ricircolo di sfere Le viti a ricircolo di sfere vengono impiegate soprattutto nelle macchine industriali di estrema precisione e servono per trasformare il moto lineare in moto rotatorio e viceversa.In fase di costruz...
  • dadi e bulloni Generalmente le viti adatte per sostenere i dadi hanno la testa esagonale ma talvolta sono rotondeggianti e prevedono il foro esagonale atto ad essere stretto per mezzo di un’apposita chiave i brugola...

Tinksky Distanziatori esagonali 300pcs M3 Nylon dado Stand-off accessori in plastica assortimento Kit viti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Dove si acquistano e quanto costano le viti in plastica

Acquistare viti di questo tipo può sembrare complicato ma non è affatto così. Vengono vendute con regolarità in qualsiasi negozio di ferramenta ben fornito oppure nei centri che offrono alla loro clientela prodotti per il fai da te e per il bricolage. Se però si ha intenzione di cercare un modello alquanto raro o particolare ci si può sempre rivolgere alla rete internet e agli shop online che dispongono di una serie pressoché infinita di ogni tipologia di vite per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti.

Le viti fabbricate in materiale plastico costano molto poco ed hanno un prezzo medio che va da un minimo di dieci centesimi di euro per unità fino ad un massimo di 30 centesimi di euro per le viti a sezione più grande o con le forme meno usuali.


Viti in plastica per modellismo

viti in plastica per modellismoIl modellismo è uno dei settori che utilizza con una certa regolarità le viti in plastica grazie alle loro caratteristiche tecniche pregevoli. Sono molto leggere, assorbono nella maniera opportuna le forti vibrazioni senza svitarsi, si spezzano difficilmente e la loro elasticità le rende resistenti ad ogni tipo di urto. Riescono a collegare nella maniera opportuna fra di loro elementi plastici e non si usurano facilmente a patto che non vengano sottoposte ad alte temperature che oltrepassino i 100°C: in quel tal caso inizierebbero a deformarsi in modo significativo non assolvendo più al loro compito principale nel migliore dei modi.

Anche per le viti in plastica adatte per il modellismo ne esistono di vari modelli tutti acquistabili a prezzi assai modesti anche se il loro costo è leggermente superiore a quello delle normali viti utilizzate per altri scopi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO