viti ergal

Caratteristiche principali delle viti in ergal

Le viti in ergal sono fabbricate in una lega di alluminio contenente un tenore di zinco pari o superiore al 5,5%. È consigliabile montarle solamente nei collegamenti che nel corso del loro utilizzo non debbano essere sottoposti a sollecitazioni troppo intense o a sforzi eccessivi. Il loro impiego è da evitare anche in tutte quelle parti che hanno bisogno di grandi resistenze meccaniche. In tal caso è meglio preferire comuni viti in acciaio dalle migliori prestazioni.

Si possono sostituire le viti in acciaio con quelle in ergal quando la coppia di serraggio originale non superi quella data e raccomandata per le viti in ergal che si vogliono utilizzare.

In linea di massima le viti fatte nella lega alleggerita non vanno adoperate quando sono previste forti sollecitazioni.

Spesso si utilizzano per togliere peso alle strutture in quanto sono molto leggere e con l’apposito trattamento anodizzante anti corrosione diventano anche belle dal punto di visto estetico.

viti ergal

Ahc K-10059 - In acciaio inox viti esagonali m6 con dadi e rondelle (360 pezzi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,3€


Che cos’è l’ergal

viti ergalL’ergal è un materiale di nuova invenzione creato con una speciale legga d’alluminio. Offre un coefficiente di resistenza più alto rispetto alle altre leghe ma è più attaccabile da parte degli agenti corrosivi perché contiene elevati quantità di zinco.

La fragilità dell’ergal può essere compensata aggiungendo minime quantità di argento o zirconio in percentuali variabili.

L’elemento principale dell’ergal è lo zinco il quale ha un alto indice di solubilità nell’alluminio e sottoposto alla temperatura esatta di 382°C i due elementi si fondono assieme formando la lega. Lo zinco ha la proprietà di aumentare la durezza e la resistenza propria dell’alluminio e offre una buona opposizione alla trazione.

Esiste in commercio un particolare tipo di ergal noto con il nome di titanal nel quale sono presenti lo 0,1% di cromo, zirconio e titanio. Questi metalli aggiunti permettono di aumentare la resistenza allo snervamento in maniera considerevole.

Le viti in ergal sono molto leggere e proprio per questa peculiarità vengono adottate frequentemente nell’aeronautica, nel motociclismo professionale o dilettantistico così come nel campo dell' artiglieria più o meno pesante e nel modellismo.

Talvolta questa tipologia di viti viene impiegata come pura decorazione in quanto può assumere tutti i colori che la clientela desidera senza incorrere in problemi di alcun tipo garantendo un effetto visivo molto gradevole e all'insegna dell'originalità.

  • viti a brugola Le viti a brugola sono state brevettate e inventate da Allen negli Stati Uniti nell'estate del 1910 ma in Italia portano tale nome perché Egidio Brugola riscoprì l’idea brevettandola a sua volta nel 1...
  • viti in plastica Spesso per varie esigenze tecniche e di sicurezza ci si trova costretti a eliminare potenziali conduttori elettrici e quindi in qualche modo si è costretti a ricorrere a materiali alternativi come la ...
  • tasselli chimici I tasselli chimici vengono impiegati in tutte quelle situazioni in cui non è possibile inserire tasselli meccanici o plastici. Talvolta si è in presenza di pareti troppo fragili che se penetrate da un...
  • viti a ricircolo di sfere Le viti a ricircolo di sfere vengono impiegate soprattutto nelle macchine industriali di estrema precisione e servono per trasformare il moto lineare in moto rotatorio e viceversa.In fase di costruz...

KS Tools, Set di viti a testa svasata / autofilettanti con calotta - 970.042

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,28€


Modellamento della filettatura delle viti in ergal

La modellatura del filetto di questo particolare tipo di viti avviene con due metodi: tramite il processo di rullatura del filetto oppure con asportazione del truciolo.

Il primo sistema prevede la deformazione del corpo della vite a freddo. Il materiale viene messo sotto pressione e portato con un movimento rotatorio oltre il suo limite di elasticità. In questo modo l’ergal diventa elastico e si deforma in maniera permanente dando vita al filetto.

I filetti rullati sono molto precisi e resistono maggiormente alla corrosione. Invece il sistema della filettatura per asportazione del truciolo avviene quando il copro stesso della vite viene rigato asportando parte di materiale con appositi strumenti.

Da un punto di vista qualitativo la rullatura garantisce alla vite una migliore resistenza al taglio e alle sollecitazioni già che l’andamento delle fibre segue il filetto senza essere interrotta da alcunché.


viti ergal: Costo delle viti in ergal in comercio

Le viti in ergal sono molto costose rispetto al altre tipologie di viti e su loro prezzo di vendita molto influisce il marchio che le produce, la dimensione e le varie colorazioni. Ad esempio una vite lunga 16 millimetri con un diametro di 5 costa circa un euro e mezzo mentre una vite sempre fabbricata in ergal anodizzato M6 x 30 ha un costo lievemente superiore ai due euro.

Se le viti hanno dimensioni maggiori di quelle appena citate più il prezzo sarà elevato. Sul prezzo finale ha una rilevanza di non poco peso anche la resistenza della vite alla torsione, al taglio e a tutte le altre tipologie di sollecitazioni meccaniche.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO