Testiera del letto

Come realizzare una originalissima testiera del letto

Questa testiera è realizzata con una semplice tenda, che all'occorrenza si trasformerà in uno splendido complemento d'arredo. Prima di iniziare, procuratevi tutto il materiale necessario, che consiste in un pacchetto di almeno 80 anelli per tende, uno scampolo di tessuto pesante, materiale riempitivo e un'asta di sostegno larga quanto il vostro letto. Vi serviranno inoltre un trapano, un cacciavite, nastro di misurazione e una livella.

Montate le staffe dell'asta sopra il letto. L'asta deve essere centrata e posta a 28-36 centimetri sopra il materasso. Utilizzate la livella e centrate l'asta sia orizzontalmente che verticalmente, in modo che il perno sia centrato e dritto.

Fate scorrere gli anelli per tende sull'asta e posizionatela in modo sicuro. È importante che l'asta scatti in posizione sulla staffa in modo che la testata rimanga stabile. Ora prendete due grandi cuscini e rivestiteli con la stoffa. Se non li avete, createli voi stessi, cucendo due fodere e facendo loro prendere forma con il materiale riempitivo. Appendete la tenda agli anelli e completate la testata con i due cuscini abbinati.

Testiera del letto

Sticker-Testiera da letto Decorazione murale Tag Graffiti rif. 3633 (dimensioni 5), 160x62cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,9€


Idee per la testata fai da te

testata del lettoPer prima cosa, dovete misurare il telaio del letto per essere sicuri di costruire una testata che si adatti all'intera larghezza del materasso.

Fatto questo, scegliete il materiale per vostra testata. Le possibilità sono tantissime: stoffa, legno, pelle e feltro sono solo alcune idee.

Decidete quale altezza avrà la vostra nuova testata, a seconda delle vostre preferenze e del materiale che si sta utilizzando. Tagliate il materiale per la larghezza e l'altezza progettate.

Fate molta attenzione alla rifinitura. Se utilizzate legno di riciclo o qualche altro materiale grezzo, abbiate cura di praticare una levigatura accurata e di rimuovere eventuali detriti. Utilizzate sempre un sigillante per evitare che nel materiale si formino macchie, asperità e scheggiature.

Nel caso in cui abbiate scelto di realizzare una testata imbottita, è necessario coprire il compensato tagliato con uno spesso strato di ovatta o schiuma. Utilizzare una pistola sparachiodi è il modo più rapido per procedere. Coprite poi la schiuma o la battuta con il materiale scelto, utilizzando la pistola sparachiodi per fissarlo alla testiera del letto. Fissate il tutto con dei chiodini da tappezziere. La testata va poi ancorata alla parete o al telaio del letto. Se la ancorate al muro, dotatela di un tirante di sostegno. Se invece la collegate al telaio del letto, praticate un foro attraverso il legno del telaio e inserite le viti e dadi sia attraverso la testata che il giroletto.

  • Attenzione alle imitazioni: solo alcuni materassi sono in lattice naturale Il materasso in lattice naturale è uno degli ultimi ritrovati nell’ambito della tecnologia destinata all’arredamento degli ultimi anni. In effetti si tratta di un prodotto rivoluzionario da molti punt...
  • poltrona Il riposo, il relax, l’armonia dei sensi, sono il risultato di un insieme di variabili, quali i colori, le forme, la disposizione delle linee e delle luci in un ambiente. La camera da letto, ingloba q...
  • vassoio da letto Per molti, durante la settimana, la prima colazione è un piccolo, rapido pasto consumato in fretta prima di uscire da casa, oppure davanti al banco di un bar poco prima di andare al lavoro.Così capi...
  • tende camera Scegliere il tipo di tenda per la propria camera da letto può rivelarsi difficile, vista la vasta gamma di articoli disponibili sul mercato. Alcuni fattori importanti da prendere in considerazione rig...

SODIAL(R) PVC WALL STICKER CARTA PARATI ADESIVO DECAL TESTIERA LETTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,47€


Testiera del letto: Come costruire una testata in legno

È possibile realizzare una bella testata per il letto con un pannello in legno. I legnami più adatti sono il ciliegio, il mogano o la betulla.

Misurate e tagliate due pannelli di compensato delle dimensioni desiderate per la vostra testata. Potete fare una testata più ampia rispetto al vostro materasso, in modo da comprendere i comodini, oppure realizzarla in modo che si adatti perfettamente ai bordi del materasso.

Fissate la tavola al muro con viti di adeguata misura. Il bordo posteriore deve essere a filo del bordo posteriore del pannello in legno. Misurate e tagliate un bordo di legno che si adatti alla parte superiore del compensato. Il vostro pezzo superiore sarà di 2 cm più lungo della larghezza del pannello. Ora fissate questo elemento al pannello in legno con delle viti.

Ricavate poi un assetto di legno decorativo per i bordi anteriori. Ancoratelo al telaio del letto con le viti, assicurandovi che sia ben inquadrato. Fissate un trim alla faccia superiore delle due tavole in legno con della colla a presa forte, in modo da rendere invisibili le viti.

Sabbiate tutta la superficie della testata con della carta vetrata e rimuovete la segatura.

Applicate uno strato di poliuretano su entrambe le superfici con un pennello a setole morbide. Anche se la parte anteriore sarà poggiata contro muro e non sarà in vista, va protetta comunque. Il rivestimanto poliuretanico mette in risalto la bellezza naturale del legno e lo protegge dai danni dell'umidità. Se volete personalizzare ulteriormente la testata, potete dipingerla nella tinta che più vi piace. Quando il colore è asciutto, stendete una vernice o un top coat impermeabilizzante.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO