Ulivo perde foglie

Ulivo

Quando si parla di botanica e si affrontano le tematiche relative alle differenti tipologie di alberi occorre procedere con la massima precisione del caso per fornire delle indicazioni complete e sicure in merito alle differenti modalità di intervento per occuparsi in modo corretto delle differenti piante.

Prima di scoprire quali sono le cause e le possibili soluzioni per un ulivo che perde foglie, è bene conoscere alcune informazioni su questa pianta. Gli ulivi sono piante molto comuni nella fascia mediterranea, visto che vivono in zone in cui le temperature minime non scendono troppo sotto lo zero. Queste piante, oltre ad essere coltivate per raccoglierne i frutti, sono molto amate anche per il loro potere ornamentale e possono essere coltivate anche in vaso, preparando un composto di terriccio e torba o sabbia, per elevarne il potere drenante ed evitare i ristagni. Per un buon sviluppo della pianta è bene sistemarla in un luogo soleggiato ma riparato. Ovviamente, a volte, nonostante gli accorgimenti presi, le piante possono mostrare segni di sofferenza, vediamo in quali casi un ulivo perde foglie.

pianta ulivo

AmazonBasics - Tappetini igienici assorbenti per animali domestici, misura standard, 100 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Perchè l'ulivo perde foglie

foglie ulivo Quando si nota che il proprio ulivo perde foglie è bene individuare le principali cause, perchè a seconda dell'origine del problema, è necessario intervenire con diverse operazioni che permettono di curare al meglio la pianta. Anche perché le differenti cause alla base della perdita di foglie dell’ulivo possono essere spie di problemi di gravità molto differente. La prima cosa da ricordarsi è che l’ulivo perde ciclicamente le sue foglie e ciò significa che potremmo ritrovarci dinanzi al consueto e assolutamente fisiologico ricambio stagionale delle foglie dell’ulivo. Per capire se questo è il caso basta osservare se le foglie cadute vengono sostituite da altre in modo continuato.

In altri casi, però, le cause potrebbero essere di natura differente come la presenza del cosiddetto occhio di pavone cioè un fungo che può attaccare la pianta, oppure si potrebbe trattare anche di fumaggine cioè di una classica patologia fungina abbastanza diffusa.

  • olivo bonsai L’ olea europeae, comunemente conosciuta col nome di ulivo, è una pianta da frutta originaria dell Vicino Oriente, molto conosciuta e coltivata in particolare per i suoi frutti, le olive, che vengono ...
  • pianta di ulivo L’ ulivo (olea europeaea), chiamato anche olivo, è una pianta da frutto originaria del Vicino Oriente, la cui produzione è da sempre utilizzata per l’ alimentazione umana. I suoi frutti, infatti,sono ...
  • coltivare ulivo in vaso Coltivare un ulivo in vaso è una tecnica piuttosto comune e può dare buoni risultati, ovviamente seguendo alcune regole di base per evitare che la pianta possa soffrire.Il terriccio riveste un'impor...
  • Esemplare di olivo Con il nome ulivo si identifica comunemente l’Olea europaea, la specie più significativa delle 40 comprese in questo genere. Si tratta di uno degli elementi più caratteristici della vegetazione medite...

Fertilizzante Per Bambù Fertilizzante Liquido High Tech Per Bambù E Erbe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€


Occhio di pavone

occhio di pavone ulivo Una delle prime patologie che è bene conoscere quando un ulivo perde foglie è il cosiddetto occhio di pavone, problema causato da un fungo che, di solito, colpisce prima dell'inizio della primavera e va a creare sulle foglie delle macchie circolari con diametro che va da 2mm ad 1cm che richiamano l'occhio de pavone.

Questo fungo principalmente insorge per la presenza di un eccessiva quantità di umidità e, in casi piuttosto gravi riesce ad intaccare anche rami di piccole dimensioni, oltre che le foglie.

Per avere un buon risultato è importante intervenire con tempestività con un trattamento a base di prodotti specifici che siano insetticidi e fungicidi a base di rame. E' bene eseguire dei trattamenti preventivi all'inizio della primavera e in autunno, soprattutto se si hanno già avuto segni di questo problema. Quando si manifesta, poi, è bene eliminare tutto il materiale contaminato per evitare una più ampia diffusione.


Ulivo perde foglie

fumaggine ulivo Gli ulivi possono perdere le foglie anche per altri tipi di patologie, come, per esempio, per colpa della fumaggine, un altro tipo di fungo che si manifesta in modo abbastanza tipico con uno strato scuro che si deposita sulle foglie e assomiglia a fuliggine. Questo fungo si nutre con una sostanza zuccherina, che si chiama melata, normalmente prodotta dalla cocciniglia.

La presenza di questa patologia porta ad un rapido deperimento della pianta. Come nel caso dell'occhio di pavone, anche per la fumaggine è bene prevedere un costante intervento di prevenzione, con trattamenti preventivi che allontanino il pericolo. In caso il problema si sia già presentato è importante intervenire su due fronti per eliminare i parassiti che forniscono il terreno ideale alla formazione del fungo e per debellare il fungo stesso. Per eliminare la cocciniglia è possibile utilizzare degli insetticidi acidofili, mentre per la fumaggine è necessario procedere con composti anticrittogamici a base di rame, ripetendo l'intervento nell'arco di un mese. Se l'attacco è piuttosto massiccio è bene prevedere l'eliminazione delle parti più colpite.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO