Rivestimenti da esterno

Tipologie di rivestimenti da esterno

I rivestimenti da esterno per pareti si dividono in rivestimenti in pietre naturali e in pietra ricostruita; le pietre naturali hanno la caratteristica di essere biodegradabili e di conferire all'intera abitazione un'eleganza particolare. I rivestimenti da esterno variano la loro funzione in base alla propria costituzione fisica, ma la proprietà che deve accomunarli è la resistenza agli agenti atmosferici.

L'obbiettivo principale dei rivestimenti da esterno è quello di rendere esteticamente apprezzabile l'aspetto estetico dell'immobile, ma allo stesso tempo proteggendo la superficie esterna dell'abitazione. I rivestimenti da esterno per pareti possono essere effettuati con porfido, ardesia, ceramica, legno e pietra ricostruita.

Rivestimenti da esterno

Lucchetto da Esterno in Zinco, Finitura in Ottone, Rivestimento Protettivo Esterno Antiruggine di 64 mm - Arco Alto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,98€
(Risparmi 17,62€)


Rivestimenti da esterno in porfido

Rivestimenti da esterno in porfido Il porfido rappresenta uno dei materiali maggiormente impiegati per effettuare i rivestimenti da esterno per pareti, dal momento che grazie al suo aspetto particolarmente venato, riesce a conferire all'abitazione estrema eleganza e particolarità. E' una pietra di origine vulcanica e, pertanto, non teme gli attacchi degli agenti esterni, infatti resiste alle escursioni termiche ed anche agli urti di ogni tipo. Inoltre, il porfido è dotato di una bassa capacità nell'assorbire i liquidi, in modo tale da conservare intatto il proprio aspetto per lungo tempo; molto importante è anche la sua resistenza al gelo e all'usura e non necessita di una manutenzione particolare.

  • esempio di gres porcellanato lappato Il fai da te permette di eseguire moltissime operazioni in svariati campi, quindi tutti, qualsiasi siano i propri interessi, le proprie necessità e le proprie capacità, possono occuparsi di fai da te...
  • pavimenti in gomma posa I pavimenti in gomma costituiscono una tipologia di pavimentazione prettamente moderna spesso molto utile. I pavimenti in gomma, infatti, permettono di usufruire dei tantissimi vantaggi che sono in gr...
  • legno Quando si varca la soglia di una casa, si sa, ci si può trovare di fronte ogni tipo di materiale: è una questione di gusti, di legami, ma anche di esigenze specifiche, spesso legate all’ubicazione del...
  • camminare Ci sono fortune che abbiamo, indiscutibilmente abbiamo, e di cui non ci rendiamo mai conto. Ci facciamo prendere dalla frenesia quotidiana, dai ritmi stressanti che ci impongono il lavoro e la vita in...

Connettore cavo impermeabile a scatola di giunzione, ANSCHE T-shape Manicotto da esterno in metallo sottile Ø5mm-10mm (nero, 3 poli, IP67, PVC)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,96€
(Risparmi 3,03€)


Rivestimenti da esterno in ardesia

Rivestimenti da esterno in ardesia Un altro materiale impiegato nella posa in opera di rivestimenti da esterno è l'ardesia, una particolare pietra semi-dura, che si presenta esteticamente con il tipico colore nero; questa pietra viene utilizzata soprattutto per rivestimenti esterni di pareti che non ricevono la diretta luce solare, dal momento che il nero attirerebbe troppo i raggi del sole. La sua particolare composizione permette all'ardesia di resistere all'umidità, alle escursioni termiche e ad ogni tipo di attacco da parte di agenti esterni. Inoltre, l'ardesia viene molto usata per i rivestimenti esterni dal momento che è un materiale antiscivolo per sua natura.


Rivestimenti da esterno in ceramica

Ampiamente diffusi sono anche i rivestimenti da esterno in ceramica, la cui superficie viene trattata con particolari prodotti per apparire sempre lucente e donare all'ambiente circostante un tocco di classe. L'applicazione della ceramica si ha soprattutto nell'operazione di rivestimento delle facciate ventilate, poiché la ceramica risulta adatta a sopportare gli attacchi degli agenti atmosferici; è inoltre resistente al gelo e al disgelo, mantenendo intatto il proprio aspetto anche per molti anni. La ceramica va posta su pareti che durante il corso della giornata vengono esposte al sole, dal momento che questo materiale sprigiona tutta la sua bellezza quando viene colpita dai raggi solari.


Rivestimenti da esterno in legno

Anche il legno rappresenta un materiale impiegato per i rivestimenti da esterno, nonostante la sua apparente fragilità, può rivelarsi un materiale molto resistente alle escursioni termiche; inoltre grazie a dei particolari trattamenti può mantenere il proprio aspetto immutato. Il legno usato per i rivestimenti da esterno è quello massello, che viene prelevato dal tronco degli alberi per garantire maggiore robustezza; i legni possono essere di vari tipi a seconda della colorazione e della durezza, per permettere alla clientela di scegliere ciò che è più adatto alle proprie esigenze.


Rivestimenti da esterno in pietra ricostruita

I rivestimenti da esterno per pareti in pietra ricostruita rappresentano un'alternativa molto vantaggiosa soprattutto per quanto riguarda l'aspetto economico, infatti il costo è inferiore a quello delle pietre naturali. La pietra ricostruita ha il vantaggio di essere più leggera e inoltre si adatta a diversi supporti, per donare alle abitazioni un tocco di eleganza; per la creazione della pietra ricostruita vengono impiegati materiali di scarto che sono ignifughi e resistenti al gelo. L'aspetto estetico della pietra ricostruita rimane immutato nel tempo e permette di donare alle abitazioni un'eleganza particolare che valorizza lo stile architettonico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO