Cause e rimedi per l'umidità accidentale

I diversi tipi di umidità in casa

L'umidità sui muri presenta diverse cause, quindi è bene conoscerle per poter decidere quale sia l'intervento di risanamento della muratura da effettuare per risolvere il problema. Esiste l'umidità da condensazione, quella da infiltrazione dell'acqua piovana e quella accidentale. In base al tipo di umidità varia non solo l'intensità dei fenomeni ma anche i sintomi di degrado che si manifestano sulle pareti. Per capire di quale umidità si sta parlando ci si deve rivolgere a un professionista che esamina attentamente tutti i possibili fattori e che effettua un'analisi dettagliata delle murature. A questo punto si possono scegliere le procedure, le tecniche e i mezzi per risanare le pareti e far tornare l'umidità a valori accettabili. Come si deduce dal nome, l'umidità accidentale si verifica per cause imprevedibili: possono essere legate a un guasto delle tubature, all'infiltrazione della pioggia battente, a un errore di progettazione o a una cattiva manutenzione degli impianti.

parete con umidità

Tomkity 96 Pezzi 8 colori brillanti farfalle 3D adesivi per pareti vari colori decorazione casa stickers murali ( 12 Pezzi verde, blu, viola, rosso, bianco, rosso rosa, giallo, colorato)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,17€
(Risparmi 7,82€)


Cause e rimedi per l'umidità accidentale

umidità su parete Le cause e i rimedi per l'umidità accidentale sono strettamente collegate. Infatti in base al fattore che la origina si può decidere l'intervento da realizzare. L'umidità accidentale causata dalla pioggia battente si riscontra se il sistema di impermeabilizzazione si deteriora, se la copertura dei terrazzi si fessura, per la cattiva manutenzione dei tetti a falda o per le perdite nei canali di gronda ostruiti, rotti o mal raccordati. In questo caso l'umidità accidentale risulta un fenomeno legato al manifestarsi delle precipitazioni atmosferiche e quindi è occasionale. Tuttavia può essere causata da perdite di acqua che dipendono da difetti di funzionamento o costruttivi di un impianto: quest'ultimo può essere una condotta di alimentazione, di smaltimento o di riscaldamento oppure un servizio sanitario o igienico mal sigillato. In questo caso il fenomeno è continuo e persiste nel tempo. Esiste infine l'umidità accidentale causata da elettrodomestici mal funzionanti. Una volta che si sono identificate le cause dell'umidità accidentale si può pensare a quale siano i rimedi migliori.


  • muro intaccato dall'umidità L'umidità che si crea in casa ha generalmente origine dall'esterno. Nelle stagioni piovose, autunno e inverno, non è raro che le nostre case diventino più umide, il che non comporta necessariamente la...
  • come funziona l'umidità di risalita Uno dei fenomeni e dei problemi più diffusi nelle abitazioni, l'umidità di risalita (chiamata anche umidità ascendente) è causata dalla capillarità. Come si capisce dal nome, l'umidità di risalita si ...
  • stesura intonaco E' ormai sempre più frequente il problema dell'umidità all'interno degli edifici e perciò è importante scegliere delle soluzioni opportune per risanare al meglio eventuali danni o per scopi precauzion...
  • Disagi legati all'umidità L'umidità nelle case è un fattore piuttosto comune, specialmente all'interno di case molto vecchie o delle abitazioni che si trovano a piano terra. Bisogna sapere che può avere diverse cause in base a...

Vip Acolor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Come identificare l'umidità accidentale

parete con umidità accidentale Per riconoscere l’umidità accidentale è fondamentale il controllo visivo così da poter individuarne le cause e i rimedi conseguenti. Per quanto riguarda gli elettrodomestici malfunzionanti la risoluzione del problema è semplice ma in altri casi identificare le cause può essere più complicato. In caso di umidità accidentale sulla parete compare una macchia circoscritta, isolata e circondata da un alone; spesso è accompagnata da un rigonfiamento e dal distacco dell'intonaco. Se la causa è legata a un sistema per la raccolta e lo smaltimento della pioggia, si noterà un peggioramento del problema quando piove; se la causa è un danno o un malfunzionamento del riscaldamento, l'umidità accidentale comparirà solo in inverno e non nei mesi estivi. Se il controllo visivo non è sufficiente per individuare l'umidità accidentale, esistono alcuni strumenti avanzati come l'igrometro elettrico e la termografia all'ingrosso. Sono sistemi che aiutano a identificare con precisione i punti di rottura e degrado degli impianti all'interno delle strutture murarie.


Rimedi per l'umidità accidentale

eliminare umidità L'unico rimedio efficace per l'umidità accidentale è riparare il guasto che ha originato la perdita d'acqua causa del problema. Infatti se si interviene solo sui danni superficiali, ad esempio ripristinando l'intonaco o nascondendo il degrado con una mano di pittura, non si risolve il problema. Anzi, risulta controproducente perché il problema si ripresenterà dopo poco. Si deve intervenire sulla causa reale e solo alla fine ripristinare l'intonaco e le finiture danneggiate. Se le pareti sono impregnate d'acqua, prima si devono eliminare le parti di intonaco degradate e lasciar asciugare la muratura. Solo quando la parete sarà asciutta si potrà ripristinare l'intonaco e ritinteggiare. Ciò è necessario perchè se il muro è ancora bagnato, i sali presenti nell'acqua si accumulano, si gonfiano e fanno crepare l'intonaco, provocandone il distacco e rovinandolo di nuovo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>