parquet in casa

Come preparare il sottofondo

Per le nuove costruzioni, installate un sottofondo di compensato di ¾ di spessore. Per un pavimento in legno esistente, aumentate di mezzo centimetro la misura precedente. Sigillate i fori dei chiodi e eventuali depressioni, poi sabbiate.

Se avete un pavimento di cemento, verificate la presenza di umidità con nastro adesivo e teli di plastica sulle lastre ogni 2 metri. Controllate i fogli dopo diverse ore.

parquet

Ariete 4164 Lavapavimenti a Vapore 10 in 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,02€
(Risparmi 9,88€)


Come posare il parquet

Contrassegnate il punto medio di ciascuna parete con il gesso per creare linee di riferimento diagonali. Le linee di riferimento devono essere quadrate.

Per la prima piastrella, utilizzate una spatola per mettere una piccola quantità di colla sul sottofondo. Tenetela ad un angolo di 45 gradi per stendere l'adesivo in uno strato sottile.

Impostate la prima tessera sull'adesivo senza farla scorrere. È fondamentale che essa sia posizionata correttamente in modo che il resto del pavimento sia quadrato. Mettete la piastrella successiva tenendola con un angolo di 45 gradi e bloccandola nei giunti della linguetta di scanalatura. Installate le tessere rimanenti allo stesso modo. Entro quattro ore dall'installazione, passate sulla superficie il rullo. Attendetye almeno un giorno intero prima di camminare sul pavimento finito.


  • paruqet tradizionale Decidete se siete in grado di installare il pavimento da soli o assumere un tecnico professionale. L'installazione professionale è raccomandata per aree piuttosto estese e per realizzare pavimenti per...
  • posa parquet Questa tipologia di pavimento è definito prefinito perché a quasi tutto il lavoro ha già pensato il produttore. Questo infatti ci fornisce dei listelli che sono già stati sia levigati, che lucidati ch...
  • parquet grigio Il legname ricavato dall’abete è uno dei più economici che si possa trovare in commercio. È molto tenero e si lavora in modo veloce e semplice. Generalmente viene utilizzato sottoforma di grandi listo...
  • esempio di gres porcellanato lappato Il fai da te permette di eseguire moltissime operazioni in svariati campi, quindi tutti, qualsiasi siano i propri interessi, le proprie necessità e le proprie capacità, possono occuparsi di fai da te...

BLACK+DECKER FSM1630-QS Lavapavimenti a Vapore Steam-Mop

Prezzo: in offerta su Amazon a: 82,99€
(Risparmi 66,91€)


Manutenzione post-installazione

parquetUtilizzate un prodotto di pulizia specifico. Non pulite il pavimento con detergenti contenenti abrasivi, candeggina, ammoniaca o altre sostanze chimiche tossiche. Per la normale pulizia, usate un detergente a base di sapone di marsiglia neutro.


Come riparare zone danneggiate del parquet

parquet Danni di lieve entità, come ad esempio graffi leggeri, possono essere semplicementi ritoccati. Per aree più esetese, la soluzione più sensata è quella di rimuovere la piastrella in legno (o tavola) e sostituirla.

In questo caso, rimuovete eventuali finiture sul pavimento, come la cera o gommalacca, con uno straccio. Verificate la presenza di altri eventuali danni, come tagli, ammaccature e legno mancante. Applicate una pasta di legno che si abbini alla tonalità del vostro pavimento. Lisciatela con una spatola e lasciare asciugare. Levigate il pavimento con l'apposita levigatrice elettrica, meglio se orbitale. Sabbiate con carta vetrata fine. Spazzate via tutti i detriti.

Applicate una nuova finitura per legno.


parquet in casa: Come levigare il parquet

parquet Caricate il buffer a piano orbitale con un pad a proiezione approssimativa. Passatelo più volte, seguendo i corsi delle piastrelle. Spostatelo gradualmente attraverso la stanza, facendo attenzione a non lasciarlo immobile mentre è in esecuzione. Aspirate la polvere.

Ricaricate il tampone con uno schermo a levigatura media e ripetete il tutto. Il pavimento dovrebbe apparire già molto più lucente. A questo punto pulite l'intera superficie con il kit di lucidatura specifico per parqet, che trovate nei migliori negozi di bricolage e di prodotti per la casa, seguendo le istruzioni riportate sul retro della confezione.

Successivamente, levigate con carta vetrata fine e spezzate via la polvere residua. Applicate la vernice di rifinitura finale sul pavimento, a partire dall'angolo della stanza più lontano dalla porta. Utilizzate un pennello liscio e piatto con setole molto morbide, andando sempre in una setssa direzione. Completate tutte le sezioni, lascia asciugare completamente per almeno ventiquattro ore, tenendo arieggiata la stanza.

Trascorso il tempo necessario, togliete le eventuali asperità che sono rimaste con carta vetrata finissima, con movimenti rapidi e precisi per non rovinare il legno.

Applicate altre due mani di vernice con il medesimo procedimento, aspettando che ogni mano si asciughi completamente prima di passare alla successiva. Tenete presente che occorreranno due o tre giorni per completare il tutto, e che in questo lasso di tempo non potrete assolutamente utilizzare la stanza dove state lavorando.

La levigatura completa va ripetuta una volta ogni cinque o sei anni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO