Levigatura parquet

Perchè conoscerla:

Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono occuparsi di giardinaggio, quelli che amano costruire che possono occuparsi del fai da te in campo edile, chi ama personalizzare e creare che può ristrutturare mobili,edifici e oggetti, rendendoli più belli e attuali, chi ama i motori che può occuparsi della manutenzione dell’ automobile con la tecnica del fai da te. Insomma, tutti, indipendentemente dalla propria personalità e dai propri interessi, può trovare nel fai da te un ottimo modo per trascorrere il proprio tempo libero, non oziando, ma semplicemente portando a termine un proprio lavoro, di cui poi essere soddisfatto per l’ottimo risultato ottenuto, il quale è molto utile, se ben eseguito. Nel fai da te ,quindi, tutti possono trovare un’ occupazione che permetta loro di non annoiarsi, ma che al tempo stesso non li stressi come avviene al lavoro. Tramite il faida te possibile costruirsi dei veri e propri spazi,rinnovare cose vecchie e ormai in disuso, personalizzare oggetti, mobili e strutture, prendersi cura di ciò che si ama e delle proprie passioni. Tutte queste operazioni permettono di apprendere tecniche nuove,e allo stesso tempo di migliorare anche le proprie capacità manuali e pratiche e di risparmiare molto denaro: tutto quel denaro che prima veniva pagato per la manodopera ora invece è risparmiato, grazie al fai da te, nel cui caso l’ unica spesa da affrontare è quella dei materiali. Il fatto che tutte queste operazioni vengono eseguite senza l’ ausilio di professionisti, però non deve far credere che quindi si tratti di operazioni fatte in modo alquanot approssimativo: molti fai da te, infatti,sono capaci di condurre a termine lavori che non hanno nulla da invidiare a quelli dei professionisti.

Quando ci si occupa della propria casa, della sua costruzione e della sua ristrutturazione, spesso ci si può trovare davanti all’ esigenza di posare dei pavimenti, i quali poi richiedono una manutenzione. E’ il caso proprio del parquet, che spesso e volentieri ha bisogno di una levigatura.

levigatura del parquet

Bosch PBS 75 AE Levigatrice a Nastro Expert, con Set di Accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 163,89€
(Risparmi 0,11€)


Cos'è:

levigatura del parquetIl parquet è una tipologia di pavimento molto apprezzata e stimata, e molti in genere la scelgono come pavimentazione, nonostante sia spesso costosa e difficile da curare, quindi molto delicata. Inoltre, molti altri pavimenti in altri materiali, grazie alle innovazioni tecnologiche, riescono a riprodurre l’ effetto dato dal parquet permettendo alle persone di spendere molto meno denaro, in quanto si tratta di materiali molto meno pregiati del legno e quindi facilmente lavorabili.

Nonostante la sua innegabile bellezza, però, anche il legno ha i suoi difetti: come già accennato prima esso è alquanto delicato, quindi qualsiasi graffio o urto rimane ben visibile sulla sua superficie, indipendentemente dalla tipologia di legno scelto. Se poi non viene opportunamente curato, esso può apparire opaco e poco luminoso, cosa chepuò influire sull’ impatto estetico dell’ abitazione. In questi casi, quando né la pulizia né la cera né altri prodotti riescono a portare il legno al suo “antico splendore”, c’è bisogno della levigatura. La levigatura è un procedimento che viene effettuato su alcuni pavimenti e che permette di levigare la parte superiore del materiale, in questo caso del legno, tramite l’ intervento di corteggiatrici, le quali, tramite un nastro abrasivo, riescono ad eliminare le imperfezioni dal parquet semplicemente levigandolo, quindi livellandolo.


  • Alcune note Ogni qual volta si affrontano tematiche più o meno inerenti alla cristallizzazione del marmo e a tutto quanto vi sia più o meno strettamente collegato si fa un gran parlare anche di carta marmorizzata...
  • Smerigliatrice Bosch GWS 12-125 I modelli di smerigliatrice Bosch comprendono le minismerigliatrici e le smerigliatrici angolari di grandi dimensioni. Le prime abbinano la potenza alla maneggevolezza, in particolare nell'utilizzo pr...
  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...

Matrix DWS 1200 - Levigatrice 1200 W, Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 104,32€


Levigatura parquet: Quando e se eseguirla:

La levigatura, ovviamente, non è un intervento che deve essere effettuato tutti i giorni su un parquet: si tratta, infatti, di un trattamento straordinario, che deve avvenire soltanto in precisi momenti, in quanto è invasivo e , a lungo andare, potrebbe consumare fin troppo i pannelli o le lastre di legno scelte per la propria pavimentazione, cosa che di certo non è l’ intento voluto da chi la utilizza. La levigatura, in genere, ha uno scopo ben preciso, ovvero quello di riportare il pavimento allo splendore di quando è stato comprato,quindi rimuovere tutte le imperfezioni e i segni dell’ usura, e restituirgli lucentezza. La levigatura, quindi, va eseguita soltanto molto raramente, a distanza di almeno otto-dodici mesi l’ una dall’ altra. Per rendere il pavimento più resistente e più lucido, è sempre meglio utilizzare altri prodotti, come le cere. Infine, è meglio che la levigatura dei parquet non sia eseguita dai fai da te, in quanto si tratta di un’ operazione di precisione. Inoltre, il costo della levigatura dei parquet non è estremamente elevato se ci si affida a ditte esterne, di conseguenza , non essendo troppo elevata la spesa, è molto meglio affidarsi a ditte con personale specializzato e con attrezzi specifici, in quanto, se eseguita male, la levigatura potrebbe comportare gravi danni al parquet, rendendolo fragile o aggravando i segni sulla parte superiore, quindi ottenendo il risultato opposto a quello sperato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO