Come mettere le mattonelle in cucina

Mattonelle cucina

Un chiaro esempio di compito delicato nei lavori manuali è quello della posa delle piastrelle, che non dev'essere per forza essere svolto da tecnici esperti. E' infatti possibile risparmiare sul costo della manodopera e, una volta acquistati tutti i materiali necessari, cimentarsi in un classico lavoro fai da te. Per evitare di commettere errori e ritrovarsi infine con un risultato insoddisfacente, occorrerà seguire perfettamente la seguente guida, che descriverà nel dettaglio tutti i passaggi da svolgere per piastrellare interamente la propria cucina, per poter avere un ambiente comodo e facilmente pulibile, fattore fondamentale in questa stanza.

Il materiale necessario per eseguire questo intervento è:

Un metro

Un martello gommato

Una cazzuola dentata

Una smerigliatrice che presenti un disco adatto al taglio delle piastrelle

Delle mattonelle

Un secchio per la preparazione del collante

Una spatola

Del collante

Dello stucco adatto alle mattonelle

Dei guanti

Dei distanziatori a croce

Una livella

Molti fogli di giornale

piastrelle in cucina

Vanage - Edge, Set di 27 piastrelle da esterni, in legno di acacia, 30 x 30 x 2,4 cm, colore: Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,35€


Posa piastrelle cucina

parete cucina piastrellata La prima cosa da fare è ripulire da ogni traccia di polvere la parete sulla quale andranno applicate le nuove piastrelle. Nel caso la parete presentasse già una piastrellatura precedente sarà possibile rimuoverla con scalpello e martello.

Prima di iniziare il vero e proprio lavoro occorrerà proteggere il proprio pavimento, rivestendolo di molti fogli di giornale sovrapposti o di un telo di plastica. Il secondo consentirà dei movimenti nella stanza più agevolati. A questo punto si potrà iniziare a preparare la parete, dopo la pulizia, prima anticipata, si dovrà controllare la superficie e verificare la presenza di eventuali difetti, crepe o bozzi del muro che, qualora ci fossero, andranno corretti. Se il muro invece presenta soltanto una natura rugosa non occorrerà preoccuparsene, anzi, dal momento che questa garantirà una miglior presa del collante che andremo ad applicare.

  • piastrelle moderne Certamente la scelta delle piastrelle più moderne e al passo con i tempi per la cucina non è semplice data l’ampia gamma di possibilità di scelta presente sul mercato. Esistono mattonelle di ogni dime...
  • piastrelle cucina Da una decina d’anni a questa parte le cucine in muratura stanno riappropriandosi di un’ampia fetta di mercato scatenando i produttori di piastrelle adatte per i rivestimenti di questi particolari amb...
  • Rivestire piastrelle cucina Rivestire le piastrelle è un'operazione semplice e che non richiede molto tempo. Provate a sfruttare colorazioni differenti per creare progetti insoliti e dare alla vostra cucina un fascino personaliz...
  • Alcune note Le piastrelle cucina prezzi rappresentano uno di quei classici complementi d’arredo, se poi è corretto fino in fondo parlare di complementi d’arredo in un caso come quello delle piastrelle cucina prez...

Toomax Z662RE52 Floory Set 10 Pavimentazioni, 40-H, 40X40X4, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,76€
(Risparmi 5,23€)


Come piastrellare la cucina

posa piastrelle cucina A questo punto possiamo prendere le nostre mattonelle, il cui numero al momento dell'acquisto dovrà essere di poco superiore a quelle necessarie. Infatti anche il calcolo della superficie è stato preciso e corretto, occorre sempre tener conto di eventuali mattonelle rotte nel corso del lavoro, soprattutto se lo si svolge per la prima volta, o nel corso degli anni. Si dovrà poi preparare il collante, seguendo attentamente le direttive riportate sulla confezione. Il collante andrà poi ben distribuito sulla cazzuola dentata, omogeneamente, poggiando i denti sulla superficie e ridistribuendo il materiale dal basso verso l'alto. Per assicurarsi di star procedendo nel modo corretto basterà osservare i denti della cazzuola e lo spazio tra questi interposti. Infatti sui denti non dovrebbero restare tracce di collante, a differenza dello spazio tra questi, dove alcuni residui dovrebbero essere visibili.


Mettere le piastrelle

posare piastrelle Prendiamo ora una mattonella e poggiamola con cura sul collante applicato, facendo prima pressione con le stesse mani e poi picchettando in maniera decisa con il martello gommato, facendo pressione su ogni punto della mattonella, così da farla aderire in maniera uniforme. Tra una mattonella e l'altra va poi posizionato un distanziatore a croce, che consenta di lasciare sempre lo stesso spazio tra l'una e l'altra e soprattutto che le mattonelle siano posizionate dritte.

Per scegliere al meglio se partire la posa delle mattonelle dall'alto o dal basso occorre tener conto dello stato del proprio pavimento. Infatti può accadere che questo sia leggermente inclinato, il che può causare dei fastidi nella posa. Qualora questo sia il caso della cucina nella quale stiamo lavorando sarà meglio partire dal soffitto e, una volta arrivati al contatto con il pavimento, prendere bene le misure e poi procedere al taglio dell'ultima fila di mattonelle con una smerigliatrice.


Come mettere le mattonelle in cucina: Piastrellare cucina

piastrelle cucina Dopo aver posizionato con cautela tutte le mattonelle si dovrà attendere che il collante si sia asciugato del tutto, per poi stendere una mano di stucco tra le piastrelle, aiutandosi con una spatola. Di certo resteranno dei residui, che andranno poi eliminati con una semplice spugna. Infine si dovrà attende che anche lo stucco si asciughi e procedere all'ultima pulitura, per poter infine ammirare il proprio lavoro.

E' bene stuccare senza risparmiare sulla quantità di stucco, ma intervenendo quando esso è ancora umido per eliminare la parte in eccesso, per evitare di dover faticare quando esso sarà asciutto. Naturalmente è meglio controllare di non asportare una quantità eccessiva, altrimenti si dovrà procedere con una seconda stuccatura riempitiva.

Per pulire i residui esistono appositi prodotti, ma è comunque fondamentale evitare di aspettare troppo tempo dopo l'asciugatura, in questo modo l'operazione sarà più facile.


Guarda il Video
  • piastrellare Il rivestimento in piastrelle di ceramica sulle pareti presenta numerosi vantaggi: è estremamente resistente, facile da
    visita : piastrellare

COMMENTI SULL' ARTICOLO