Zanzariera fai da te

Zanzariere

È possibile istallare diversi modelli di zanzariere che differiscono l’uno dall’altro a seconda del supporto di sostegno. Quella maggiormente adoperata è la zanzariera fissa e probabilmente è quella che ha una maggiore efficacia di protezione. È semplice da realizzare e da montare ma quando per qualche ragione è necessario rimuoverla l’operazione può risultare assai complessa.

Nel caso in cui, a istallazione avvenuta, si voglia continuare ad adoperare regolarmente le finestre per affacciarsi o per sbattere i tappeti è meglio scegliere zanzariere che possano scorrere agevolmente in senso orizzontale o verticale. In genere questi modelli sono dotati di un cassonetto el tutto simile a quello degli avvolgibili atto a raccogliere il dispositivo di protezione quando non viene adoperato.

Esistono poi altri modelli di zanzariera con diverse caratteristiche come quelli dotati di panelli apribili spesso montate su portefinestre.

zanzariere

Zanzariera a rullo finestre porte Kit fai da te struttura alluminio casa bianco marrone (100x170cm) (Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,8€


Come costruire una zanzariera in legno

rete per zanzariera fai da te Costruire da soli una zanzariera in legno fissa non è complicato se si ha una buona dose di manualità e un po’ di senso pratico. Per prima cosa è necessario procurarsi tutto l’occorrente facilmente reperibile in un negozio di bricolage oppure in un negozio di ferramenta ben fornito. È indispensabile comperare una rete telata che abbia maglie molto strette da impedire il passaggio delle zanzare ma che al contempo lasci passare un quantitativo sufficiente di aria. Però prima di recarsi nel negozio prescelto è opportuno misurare le finestre in modo accurato per capire quanti metri di rete si debbano acquistare senza il rischio di prenderne troppa o troppo poca. Inoltre saranno necessari quattro listelli di legno per ogni infisso preferibilmente a sezione squadrata con una larghezza di almeno 2,5 centimetri e chiodi sottili lunghi 2,5 centimetri. Se in casa non avete una buona quantità di colla per legno, forbici, sega e graffettatrice procurateveli e iniziate a lavorare alla vostra zanzariera fai da te.


  • Costruire zanzariere fai da te Le zanzariere possono essere realizzate di due tipi: con le ante apribili verso l'esterno proprio come una finestra, oppure scorrevoli. In entrambi i casi, la realizzazione prevede l'utilizzo di legno...
  • zanzariere Montare zanzariere con appositi telai o direttamente sul telaio della finestra, al di là del vetro, permette di evitare la costante invasione dello spazio aereo interno delle nostre case da parte di z...
  • zanzariera La zanzariera è sicuramente una delle principali soluzioni per combattere l'invasione di zanzare tipica del periodo estivo. Per non incorrere in fastidiose punture che provocano irritazioni e pruriti,...
  • zanzariere velux La finestra zanzariera Velux vi permetterà una protezione dagli insetti del 100%. Grazie al suo telo trasparente, potrete filtrare il passaggio dell'aria e della luce.Questo tipo di zanzariere sono ...

Zanzariera a rullo finestre porte Kit fai da te struttura alluminio casa bianco marrone (100x170cm) (Marrone)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,8€


Zanzariera fai da te

zanzariera fai da te Per realizzare una zanzariera fai da te solida e sicura, procedete con calma e iniziate a realizzare la struttura. Con le bacchette in legno costruite il telaio grande quanto la finestra che dovrà proteggere dall’entrata dei fastidiosi insetti. Segate le parti in eccesso e incollate fra di loro le estremità fino a formare un rettangolo. Le prime due bacchette andranno unite in modo tale da formare un angolo di 90° e fate la stessa cosa con gli altri due listelli. Appena la colla avrà tirato unite questi due profili a forma di L e appena il collante si sarà seccato completamente rinforzate ogni giuntura con dei chiodini che gli conferiranno maggiore stabilità.

Appena terminata questa operazione tagliate la tela a misura e fissatela con delle graffette al telaio distanziando i punti non più di cinque centimetri l’uno dall’altro. A questo punto non vi resta che sistemare la vostra zanzariera al telaio della finestra inchiodandola con attenzione scrupolosa per evitare di danneggiare in maniera permanente gli infissi.

nel caso in cui si vogliano rimuovere questo tipo di zanzariere sulla cornice della finestra rimarranno dei buchi sottili che potranno essere chiusi con gli appositi stucchi per il legno. Se non volete sciupare in alcun modo gli infissi potete sempre incastrare il telaio della zanzariera a pressione.


Kit zanzariere fai da te

kit zanzariera Se non avete molta dimestichezza con il bricolage e qualsiasi operazione manuale vi risulta particolarmente complicata e insidiosa potete ricorrere ai kit di montaggio già completi. Quelli di più facile posizionamento sono quelli atti a confezionare zanzariere fisse mentre i kit che prevedono il montaggio di zanzariere a scorrimento laterale o verticale sono un po’ più elaborati da montare.

Se all’interno del set per zanzariere a scorrimento le guide fornite sono troppo grandi basterà tagliarle con un normale seghetto prima di istallarle. Ovviamente i kit di montaggio sono un po' più dispendiosi delle zanzariere completamente fai da te ma hanno il vantaggio di essere praticamente pronti da istallare.

Avere una zanzariera funzionale durante il periodo estivo è utile non solo per proteggere l'ambiente domestico dalle zanzare ma anche da mosche e da insetti potenzialmente pericolosi come le vespe o le api.




COMMENTI SULL' ARTICOLO