Potatura alberi

vedi anche: Potatura

Perchè conoscerla:

Ogni volta che ci si decide si occuparsi di giardinaggio ci si assume delle grandi responsabilità, perchè, diversamente da quelli che quando ci si occupa degli altri campi del fai da te, con il giardinaggio si inizia ad avere a che fare proprio con degli esseri viventi veri e propri. Pertanto, quando si ha intenzione di comprarsi delle piante, non bisogna solo pensare al fatto che quelle piante sono dotate di un grande valore ornamentale, capace di abbellire la propria abitazione, i propri balconi, i propri cortili o i propri uffici, ma anche che si tratta di organismi muniti di precise esigenze e necessità che, se non curate e soddisfatte, rischiano di portare la pianta stessa a subirne le conseguenze e a sprofondare in un periodo di profondo malessere. Inoltre, non curare la propria pianta vuol dire, a lungo andare, non potere nemmeno più godere del suo valore ornamentale in quanto, versando in un periodo di disagio, venendo a mancare le sostanze e le cure di cui ha bisogno, la pianta esternerà il suo malessere e lo renderà visibile anche al di fuori, nell' aspetto delle foglie, flosce, scolorite o bruciacchiate, o dei fiori, scoloriti e flosci anch' essi. Pertanto, non prendersi cura della propria pianta, vuol dire anche rinunciare a godere della sua bellezza e, se si sa che non si riuscirà a dedicarle un po' del proprio tempo, la scelta migliore è quella di optare per un oggetto ideato e destinato all' abbellimento dell' ambiente.

Tale discorso, si ripete e, anzi, si radoppia se si parla di veri e propri alberi. Questi, infatti, necessitano delle stesse cure della pianta, solamente che le operazioni da fare per un' albero sono sicuramente molto più impegnative rispetto a quelle da fare su una pianta. Tra le varie cure di cui un albero ha bisogno c'è sicuramente quella della potatura, operazione tanto necessaria quanto delicata. Chi vuole che i propri alberi o il proprio frutteto sia al meglio della forma, deve necessariamente sapere come occuparsi della potatura.

potatura albero

Neuftech Forbici da potatura Professionali | in acciaio inox potatura cesoie - Lame Affilate perfetto per gli alberi di mele, Rose & siepi, giardino, cortile ecc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 11€)


Attrezzi utili:

potare alberoPrima di procedere con la potatura di una pianta, così come deve essere fatto prima di procedere a qualsiasi altra operazione, bisogna informarsi su quali sono gli attrezzi che risulteranno utili nel corso dei vari processi. Prima di mettere in atto quanto si apprende sulla potatura, bisogna, quindi munirsi degli attrezzi che possono o che sicuramente risulteranno utili o addirittura necessario, in modo da perseguire il proprio scopo nel modo migliore.

Prima però di incominciare ad utilizzare questi attrezzi nell' operazione della potatura, bisogna assicurarsi non solo di esserne muniti, ma sopratutto di conoscerli e di saperli utilizzare. Un buon giardiniere conosce quali sono le caratteristiche e le potenzialità di un dato attrezzo, a che tipo di operazione è adatto e in quale, invece, è sconsigliato. Inoltre, bisogna instaurare, prima di procedere con delle operazioni effettive, una certa confidenza con i propri attrezzi, quindi è necessario sapere come maneggiarli, come impugnarli, come effettuare le varie operazioni. Un attrezzo usato male, infatti, nel 90 % dei casi comporta anche una cattiva riuscita dell' operazione e quindi impedisce di perseguire il proprio intento. Sopratutto nelle operazioni di potatura, utilizzare male un attrezzo vuol dire procurare tagli e ferite alla pianta, che potrebbe soffrirne. Per quanto riguarda gli alberi, per l' operazione di potatura, bisogna munirsi di: forbici da giardinaggio, per i rami dal diametro più ridotto; cesoie, per i rami dal diametro che non supera i tre-quattro centimetri; una sega, per rami che superano i quattro centimetri di diametro; uno svettatoio, per i rami più alti. Inoltre, prima di utilizzare, è bene fare attenzione a che tutti questi materiali siano sterilizzati e ben affilati, in modo da non procurare inutili traumi alla pianta.


  • alberi Chi si occupa di giardinaggio sa che questa “sottosezione” del fai da te, include il sapersi occupare delle varie specie di vegetali, sapendole riconoscere, conoscendo le loro esigenze e i vari metodi...
  • potatura alberi da frutti Ogni qualvolta si sceglie di approcciarsi ad un hobby quale il giardinaggio, bisogna tenere in considerazione che esso sarà in grado di dare molte soddisfazioni e molti vantaggi, ma che, allo stesso t...
  • albero monumentale Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di svariate occupazioni in tantissimi campi, dalla manutenzione alla propria automobile o alla propria motocicletta, alla costruzione o ristrutturazione d...
  • alberi ad alto fusto Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di moltissimi settori, cosa che agevola il fatto che tutti possono occuparsi di bricolage. Non solo perché per occuparsi di quest’ ultimo non c’è bisogno ...

Mastice per innesti Arbokol 500 gr per proteggere alberi dopo potatura o innesti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,66€


Potatura alberi: Come e quando eseguirla:

Quando si tratta di giardinaggio, ogni operazione non può essere eseguita senza alcuna cognizione di causa, bensì è necessario informarsi su quali siano le modalità, le tecniche e i tempi da rispettare e da seguire per realizzare un' operazione, in quanto quest' ultima potrebbe determinare l' essere in salute o meno del vegetale e, se eseguita male, può comportare gravi conseguenze. Oltre a capire come va effettuata l' operazione di potatura degli alberi , è bene sapere anche quali sono i tempi da rispettare, quindi quando la potatura di un albero va effettuata. Non è possibile procedere alla potatura solo quando se ne ha voglia, quando se ne ha il tempo o quando lo si “ritiene” necessario: la pianta ha un proprio ciclo vitale e vegetativo, che deve essere rispettato e in funzione del quale devono essere eseguite tutte le operazioni necessarie per il suo benessere.

Anche per quanto riguarda gli alberi, viene applicata una distinzione tra la potatura eseguita nei primi anni e potatura eseguita nell'età adulta. La prima, denominata “di formazione”, ha per lo più lo scopo di dare alla pianta una forma aggraziata e un certo equilibrio, sia per il suo benessere che per garantire una migliore resa estetica. In genere, con la potatura di formazione si tende anche a cercare di migliorare la postura della pianta stessa e il suo indirizzamento. Per quanto riguarda la seconda, detta “di mantenimento”, la potatura viene eseguita semplicemente con lo scopo di rimuovere quelli che sono i rami secchi, infetti, malati o che ostruiscono il passaggio del sole e del calore alle altre parti della pianta.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO