Potatura alberi da frutto

vedi anche: Potatura

Perchè conoscerla:

Ogni qualvolta si sceglie di approcciarsi ad un hobby quale il giardinaggio, bisogna tenere in considerazione che esso sarà in grado di dare molte soddisfazioni e molti vantaggi, ma che, allo stesso tempo, richiederà l' impiego di tempo, pazienza, spazio e sacrifici. Cose che, tuttavia, se veramente impiegate e impiegate nel modo giusto, possono essere ampiamente ripagate dal proprio giardino: le piante, infatti, hanno in se, proprio grazie alla loro bellezza, la capacità di migliorare l' aspetto, dal punto di vista estetico, di un' abitazione, di un ufficio, di un cortile o di un balcone semplicemente con la loro presenza. Inoltre, il giardino offre la possibilità di essere adattato, all' evenienza, ad ospitare attrezzature che potrebbero renderlo agibile a qualsiasi necessità: può essere munito di un tavolo e quindi ospitare dei pranzi all' aperto,può essere attrezzato con dei giochi, e quindi diventare il luogo ove far divertire i propri bimbi o i propri nipoti, può essere il luogo ove svolgere feste, passare delle ore tranquille, dove riflettere, meditare, passeggiare o leggere.

Inoltre, occuparsi di giardinaggio rende anche possibile coltivare degli alberi da frutto. Questi rappresentano sicuramente la categoria di vegetali che più possono tornare utili all' uomo il quale, quando sceglie di coltivarli, non solo fa una scelta che lo induce al risparmio, in quanto economizza non acquistando più la gran parte dei frutti, ma ne guadagna anche dal punto della salute, in quanto conosce la provenienza di ciò che ingerisce e può essere assolutamente sicuro del fatto che non sia infetto o che la sua crescita non sia stata condizionata con espedienti vari e poco sani.

Tuttavia, se questi sono i vantaggi che coltivare un albero da frutto può comportare, bisogna anche tenere in conto che, per “raccogliere” bisogna anche “seminare”, e non solo in senso letterale: bisogna dedicare del tempo ai propri alberi da frutto, prendendosene cura nel migliore dei modi. Tra le altre cose, è importante saper svolgere la potatura degli alberi da frutto, necessaria per il loro benessere.

potatura alberi da frutti

SUYIZN, Strumento da taglio professionale per giardinaggio, innesti, taglio e potatura di alberi da frutta, palmare, cesoia con 2 lame extra e 1 attrezzi da giardinaggio ZK64

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,66€


Attrezzi necessari:

potaturaPrima di procedere con la potatura vera e propria, bisogna tenere in conto che, per procedere col rendere effettiva questa operazione, bisogna essere muniti degli attrezzi necessari: di sicuro, i rami non potranno essere spezzati a mano! Pertanto, è necessario, come in ogni altra operazione del fai da te, partire da degli attrezzi che, in questo caso, saranno finalizzati al taglio dei rami. Prima di utilizzarli, però, bisogna essere sicuri di conoscerli nel migliore dei modi, quindi di sapere quali sono le loro caratteristiche, quale attrezzo è più adatto per l' esecuzione di una determinata operazione e quale invece è sconsigliato, quale attrezzo è idoneo per recidere un ramo piuttosto che un' altro e così via. Inoltre, quando si procede con il comprare un attrezzo per la potatura, ovviamente non si deve procedere direttamente con la potatura vera e propria, ma bisogna essere sicuri prima di saper utilizzare quel determinato attrezzo, quindi bisogna instaurare con esso una cerca confidenza e una certa manualità. Per quanto riguarda gli alberi da frutto, a seconda della tipologia di rami c'è bisogno di munirsi di diverse tipologie di attrezzi. Per la potatura degli alberi da frutto, gli attrezzi necessari sono: delle comuni forbici da giardino, per i rami più piccoli e più teneri, facili da rimuovere; una cesoia, per eliminare i rami che non superino i tre-quattro centimetri di diametro; una sega, per asportare i rami dalle dimensioni più vaste; uno svettatoio, per rimuovere le “chiome” degli alberi, ovvero i rami posti nel lato superiore che potrebbero ostruire il passaggio dei raggi del sole e il loro arrivo a tutte le parti della pianta.


  • I romani chiamavano la pianta del melograno Punica granatum, indicando in questo modo l'origine e la caratteristica peculiare del frutto: punica ad indicare i cartaginesi, quindi localizzando la piant...
  • potatura Il giardinaggio è un' attività che è piacevole è anche particolarmente utile, per se stessi e per l' ambiente. Tuttavia, è anche un' occupazione che richiede lavoro, pazienza, accortenza e abbastanza ...
  • potatura delle rose Occuparsi di giardinaggio vuol dire non solo godere del piacere di avere una bella pianta nella propria casa o nel proprio ufficio, ma anche prendersi la responsabilità di curarla, sapendo che ogni cu...
  • ciliegio fiorito Prima di eseguire qualsiasi operazione di giardinaggio, ma anche in qualsiasi altro campo, c'è sempre bisogno di qualche mezzo di cui è necessario munirsi per far si che la pratica sia volta nel migli...

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,57€
(Risparmi 8,42€)


Potatura alberi da frutto: Come e quando eseguirla:

Prima di eseguire con l' operazione di potatura vera e propria, bisogna sapere come effettuarla: si tratta, infatti, di un' operazione abbastanza delicata, più o meno quello che per gli umani è un' operazione chirurgica atta all' esportazione di un elemento inutile o dannoso per l' organismo. Essa, quindi, non può essere effettuata senza avere nessuna cognizione di causa, senza conoscere quali sono i metodi attraverso cui farla e i tempi da rispettare, ma bisogna sapere quali sono i processi da seguire e da eseguire per portare a buon termine la potatura degli alberi da frutto. Se si sbaglia questa operazione, infatti, si rischia di apportare gravi danni alla pianta, come l' esportazione di elementi che in realtà risultano utili o necessari alla pianta o la creazione di tagli e ferite che potrebbero rendere sofferente il proprio albero.

Inoltre, ovviamente la potatura non può essere eseguita a discrezione e a piacimento di chi possiede l' albero, ma deve essere sempre effettuata rispettando le esigenze e i tempi dell' albero, in funzione dei quali devono essere svolte tutte le operazioni.

E' bene quindi sapere che per la potatura degli alberi da frutto, bisogna fare distinzione tra la potatura che viene fatta durante i primi anni di vita dell' albero e la potatura effettuata nell' età adulta. La prima è detta “di formazione” ed ha lo scopo di migliorare la postura della pianta, sia per il suo benessere che per garantirne una migliore resa estetica, mentre la seconda, detta “di mantenimento”, è atta alla rimozione di tutti quei rami secchi, infetti o malati dell' albero, o che potrebbero causare dei problemi alle altre parti della pianta. Entrambi le operazioni vanno eseguite a fine inverno, e devono essere più drastiche sugli alberi che fruttificano sui rami giovani e più lievi che fruttificano sui rami adulti e che soffrono la potatura. Inoltre, i tagli devono essere netti, e su di essi deve essere utilizzato un cicatrizzante.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>