Irrigazione Fotovoltaica

Cos’è l’irrigazione fotovoltaica

Oggi si sta diffondendo l’abitudine di creare dei piccoli orti o giardini in posti dove non è possibile accedere con un cavo di corrente. Per poter annaffiare le piante si hanno due alternative: si aspetta che piova, a rischio e pericolo delle colture, oppure ci si attrezza con un kit per l’irrigazione fotovoltaica. In cosa consiste? La praticità di disporre di alcuni elementi permette di risolvere un problema alquanto complicato. Usufruendo anche degli incentivi statali, sempre più aziende agricole stanno abbracciando l’idea di installare un impianto fotovoltaico. Ci sono piante che hanno radici superficiali e il comune metodo di irrigazione non è adeguato, perché le piante non potendo assorbire l’umidità in profondità, devono essere continuamente annaffiate. Con i gocciolatoi, ogni pianta riceve la sua dose di acqua più volte a giorno in diversi orari. In questo caso l’acqua viene prelevata da un pozzo artesiano e portata in superficie da una pompa sommersa alimentata con l’energia elettrica. Con l’installazione di un impianto fotovoltaico, l’energia prodotta aziona tutto il sistema d’irrigazione a costo zero. Un’enorme vantaggio per chi lavora in agricoltura, per l’abbattimento dei costi energetici e per il tempo a disposizione, infatti l’impianto di irrigazione fotovoltaica essendo programmato si aziona automaticamente senza l’ausilio della persona che in quel momento potrebbe occuparsi di altre mansioni. Se invece si vuole utilizzare l’irrigazione fotovoltaica per annaffiare dei piccoli spazi, il kit è disponibile nei negozi del fai da te o di giardinaggio a prezzi più o meno abbordabili. L’attrezzatura comprende un pannello solare, un regolatore di carica, una pompa solare e una batteria. Quindi se si ha a disposizione un pozzo, ma non un cavo elettrico dove collegare la pompa sommersa per prelevare l’acqua in profondità, il fotovoltaico risolve il problema.
Irrigazione Fotovoltaica

POMPA D'ACQUA SOLARE DA GIARDINO FOTOVOLTAICO FONTANA PER LAGHETTO IRRIGAZIONE *POMPASOLARE*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€


Come funziona

Irrigazione FotovoltaicaNon bisogna essere degli esperti per far funzionare un impianto d’irrigazione fotovoltaica fai da te, anche se un pò di dimestichezza nel maneggiare gli attrezzi è richiesta. Prima di tutto occorre rivolgersi a un negozio specializzato nella vendita di questi prodotti e poi assemblarli seguendo le istruzioni contenute nella confezione. Per chi desidera realizzare un impianto d’irrigazione fotovoltaica autonomo, è sufficiente munirsi di una pompa e di un regolatore di carica. Se il sistema viene impostato con la funzione crepuscolare + timer, i tempi di irrigazione vengono programmati nel corso della giornata e le piante si mantengono costantemente umide. Soprattutto in piena estate, si consiglia di annaffiare le colture di sera, per non creare alla pianta uno shock termico, causato dalla differenza di temperatura dell’ambiente esterno, esposto in pieno sole e dell’acqua fredda prelevata dal pozzo. L’escursione termica sulla pianta può portare all'ingiallimento delle foglie o addirittura alla loro morte.

  • irrigazione Somministrare la giusta quantità di acqua ad una pianta è fondamentale per assicurarle una buona salute e una forte crescita. I metodi per effettuare le annaffiature sono vari, e variano da metodi i...
  • irrigatore interrato I benefici garantiti da un impianto d'irrigazione interrata sono svariati e indiscutibili. Tale sistema fornisce un'irrigazione costante che consentirà al proprio giardino di ritrovare la propria bell...
  • tubi per irrigare Una scelta o una valutazione sbagliata del sistema d'irrigazione da usare può portare a situazioni poco piacevoli che trasformano la passione in dramma. La prima conseguenza potrebbe essere un aumento...
  • centralina irrigazione A seconda della scelta fatta inerente l'ubicazione della propria centralina, si dovrà procedere con l'acquisto di una che abbia un'adeguato grado di protezione (sigla IP). Il grado sarà riportato sull...

Blumfeldt Wasserwerk 250 Pompa Acqua ad energia Solare e Fontana (Pannello Solare 5 Watt 600cm² , 500 l/h, Corona LED, Batteria)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,99€


Irrigazione Fotovoltaica: Caratteristiche di un impianto d’irrigazione fotovoltaica

A seconda delle esigenze di applicazione esistono in commercio sistemi di irrigazione fotovoltaica con caratteristiche diverse. Le comuni dimensioni di un pannello fotovoltaico sono 1 metro per 1 metro e 60 centimetri ed è alimentato da un cavo elettrico dove collegare la pompa generalmente alimentata con tensione elettrica in continua, questo significa che, la pompa attraverso l’invert (dispositivo elettrico) adopera sempre l’energia minima indispensabile per lavorare. Con il termine portata s’intende il quantitativo di acqua che la pompa riesce a scaricare in superficie al minuto. Il valore è espresso in litri. Quando si sceglie un sistema di irrigazione fotovoltaica bisogna tenere presente due elementi: la portata e la profondità del pozzo dove va immersa la pompa. Il mercato offre diversi articoli, c'è l'imbarazzo della scelta, per questo è preferibile rivolgersi al personale addetto per farsi orientare sul prodotto che maggiormente rispecchia le proprie esigenze. Se si sta pensando di installare un impianto di irrigazione fotovoltaica, e si vuole stimare la spesa, in media il costo si aggira tra i 1.200 e i 1.500 euro. Questo tipo di impianto riesce a servire una superficie di circa 200 mq, con la disponibilità di un pozzo dove è possibile reperire l’acqua a una profondità di 15 metri e un fabbisogno giornaliero di mille litri di acqua. Naturalmente più le applicazioni sono piccole e minore è il costo da sostenere per la realizzazione di un impianto d’irrigazione fotovoltaica.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO