Tubi per irrigazione

L'importanza di scegliere i tubi e tipologia di irrigazione

Una scelta o una valutazione sbagliata del sistema d'irrigazione da usare può portare a situazioni poco piacevoli che trasformano la passione in dramma. La prima conseguenza potrebbe essere un aumento dello sforzo e della fatica personale impiegati per far crescere le piante e, in secondo luogo, ben più tragica conseguenza, sarebbe il rischio di non veder fiorire i frutti di tanto sudato lavoro. Costruire un buon impianto di irrigazione e usare i tubi giusti, invece, può avere una serie di vantaggi che ottimizzano il lavoro umano. Innanzitutto si tratta di aver la possibilità di innaffiare le zone interessate in maniera mirata e automatica, senza l'intervento dell'uomo e soprattutto in orari critici come le prime ore del mattino. Inoltre, l'impianto d'irrigazione, permette un risparmio notevole d'acqua, aspetto da non sottovalutare sia in termini economici sia in termini di impatto ambientale. Passo importantissimo nella costruzione di un impianto d'irrigazione è la scelta dei tubi con cui costruirlo. Durante questa fase bisogna fare molta attenzione e controllare sempre che siano costruiti con materiali di alta qualità resistenti ai raggi del sole ma anche alle basse temperature e, soprattutto, che siano adatti alla funzione che intendiamo dargli. Esistono, infatti, varie tipologie di irrigazione e di tubi, ognuna delle quali adatta alle esigenze di chi intende usarli.
tubi per irrigare

TUBO Pompa ESTENSIBILE FLESSIBILE GIARDINO 22,5 METRI GIARDINAGGIO Vari COLORI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


L'irrigazione fuori terra

Il primo tipo di irrigazione è quella cosiddetta 'fuori terra'. E' senza dubbio la più semplice e meno costosa. I tubi usati per questo tipo di irrigazione sono lasciati in superficie sul terreno, sono mobili e facili da spostare. La modalità d'irrigazione sfrutta un getto d'acqua mirato direttamente nella zona da irrigare. Questa tipologia di tubazione è molto esposta a intemperie, a spostamenti e alle sollecitazioni esterne. Per questa ragione è necessario scegliere tubi costruiti con materiali molto resistenti. Consigliamo di scegliere quelli costruiti in poliuretano (PU) e polietilene (PCV) retinati con un trattamento antialghe per la parte interna. Questa tipologia garantisce flessibilità e assoluta resistenza.


  • pala eolica Da molto tempo ormai, sempre più persone scelgono di dedicare il proprio tempo libero al fai da te. Questo perchè riconoscono i molti vantaggi che il fai da te è capace di dare loro, le soddisfazioni ...
  • cavi di terra Casa. Una parola che vuole dire tanto, che forse vuol dire tutto, caratterizzata da centinaia e centinaia di accezioni. Si può parlare di casa come di luogo in cui ci si sente a proprio agio, oppure c...
  • impianto elettrico Sappiamo benissimo che avere un impianto elettrico in una casa, ai nostri tempi, è fondamentale e imprescindibile: pensate a vivere senza luce, senza televisore, senza computer, cose ormai assolutamen...
  • impianto elettrico Parlare di impianto elettrico, in una casa, è come parlare dell’ acqua: ormai si tratta di qualcosa di indispensabile, tant’è vero che non immaginiamo più la nostra vita senza corrente, ovvero senza l...

Papillon 8070850 - Tubo di irrigazione 15m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,4€


Irrigazione a goccia

Irrigazione a gocciaIl secondo tipo di irrigazione è quella 'a goccia', detta anche 'localizzata' che permette una irrigazione graduale e molto circoscritta. Per quanto riguarda le tubazioni di questo tipo di impianto esistono quelli appositamente traforati e con un particolare sistema che garantisce una irrigazione costante e uniforme. Nello specifico si tratta di tubi particolari che hanno al loro interno una specie di spirale che regola automaticamente la pressione dell'acqua e fa uscire lentamente a intervalli regolari delle gocce d'acqua. E' l'ideale per irrigare orti e piantine e assicura un guadagno di tempo e denaro. Il risparmio di acqua usata per irrigare, infatti, è davvero sensibile.


Irrigazione interrata

Irrigazione interrata Infine vi il tipo di irrigazione 'interrata', cioè composta da un impianto invisibile perché interrato. In questo caso l'irrigazione può avvenire in due modi: direttamente dal sottosuolo o tramite spruzzi d'acqua a scomparsa. Nel primo caso, cioè con irrigazione che avviene direttamente nel sottosuolo, il tubo che si deve usare è quello poroso. Il tubo poroso è costruito con centinaia di piccolissimi fori dai quali trasuda acqua. Il tubo si deve lasciar passare nelle vicinanze dell'area interessata. In questo modo, sfruttando la caratteristica naturale della capillarità, si otterrà un'irrigazione perenne e perfetta. I tubi porosi sono molto indicati per annaffiare manti erbosi, siepi e aiuole che ricevono l'acqua direttamente dalle radici. Anche in questo caso il risparmio sul consumo idrico risulta ridotto. In ultima analisi ci sono sistemi di irrigazione a scomparsa, i quali, a loro volta possono essere statici (per piccole superfici) o dinamici (per superfici tra i 15 e i 30 metri). Questo tipo di impianto ha bisogno di specifici irrigatori, anche detti pop-up a scomparsa, che dovranno essere collegati ai tubi collettori in polietilene che assicurano scarso deterioramento e resistenza nel tempo.


Tubi per irrigazione: impianto irrigazione : I tubi per l irrigazione

Un esempio di tubi irrigatoriI tubi per l’irrigazione sono molto importanti per avere sotto controllo il vostro giardino, oppure per la coltivazione di un campo. Infatti nell’irrigazione i tubi sono molto utili a far girare l'acqua in tutto il campo, in modo tale da tenerlo sempre sott'occhio e di volerlo annaffiare ogni qual volta lo si voglia. L'impianto dei tubi è composto per la maggiore di una linea principale grande di tubi, dalla quale si diramano altri tubi sempre più piccoli che portano l'acqua in ogni zona del campo. Questo metodo oltre ad essere efficace, risulta essere anche quello più antico, infatti tanto tempo fa quando non c'erano gli irrigatori stati o dinamici, si usavano l'irrigazio fata con i tubi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO