Mettere le luci in giardino

vedi anche: Giardinaggio

Illuminazione esterna

L'impianto di illuminazione esterno può essere facilmente autorealizzato seguendo questi pratici consigli che guideranno alla scelta idonea di luci e il loro relativo allacciamento all'impianto di casa. Ma perchè illuminare il giardino?

Sicuramente per una funzione estetica, ma non solo, l'illuminazione gioca un ruolo indispensabile anche da un punto di vista funzionale. Si potrà sfruttare meglio il nostro giardino durante le ore notturne, sarà come un ambiente aggiuntivo per la nostra abitazione. La luce inoltre è anche sinonimo di sicurezza, un giardino illuminato correttamente potrà anche allontanare malintenzionati e scoraggiare probabili furti.

illuminare il giardino

LE Luci Cascata per Finestra Porta 3 x 3m 306 LED, 8 Modalità, Funzione di Memoria Lucine fatate romantiche per Decorazione Feste Luce bianca diurna 6000K

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,5€
(Risparmi 18,49€)


Le zone del nostro giardino

illuminare il giardino L'illuminazione deve giocare un ruolo chiave nel nostro giardino, deve essere suggestiva e saper creare un'atmosfera calda ed accogliente, per questo motivo è necessario collocare i punti luce in determinati spazi che valorizzeranno l'ambiente illuminato, importante è anche sfruttare le moderne tecnologie come faretti a led multicolore, lanterne solari per aggiungere un tocco eco al nostro giardino.

Bisogna scegliere accuratamente in relazione alla nostra esigenza personale ed al luogo in cui vogliamo collocare il punto luminoso, tenendo conto di alcune regole fondamentali:

- orientamento del fascio luminoso: la luce non deve colpire direttamente negli occhi in quanto potrebbe disturbare la visione, deve essere orientata in maniera corretta e puntare sul pavimento.

- esaltazione dei particolari: non occorre che il giardino venga illuminato completamente, dobbiamo far esaltare unicamente i particolari altrimenti potremo anche compromettere la sensazione di quiete e l'atmosfera generale.

- destinazione delle aree: ogni area deve ricevere un determinato tipo di illuminazione che deve essere proporzionale all'uso, l'area cena/tavolo relax dovrà essere maggiormente illuminata rispetto al vialotto del giardino.

- sicurezza: non dobbiamo sottovalutare l'aspetto della sicurezza, il giardino dovrà essere illuminato evidenziando eventuali ostacoli, scalini o salti presenti, inoltre non dovrano essere presenti delle aree completamente buie in modo tale da garantire una sicurezza a tutte le ore.

  • lucidare auto Attraverso il fai da te è possibile dedicarsi a tantissime operazioni, ognuna delle quali in un campo diverso, in quanto il fai da te è una tecnica che permette di eseguire tantissime operazioni, adat...
  • La lucidatura è una tecnica che serve,come si evince anche dal nome, per rendere più lucido un oggetto e per fare in modo che quindi, la sua superficie, brilli di luce riflessa. Per ottenere questo ef...
  • come lucidare legno Il legno per essere lucidato richiede delle tecniche particolari che possono essere applicate in diversi modi. Si può procedere con la finitura di prodotti industriali a base acrilica che tuttavia han...
  • esempio di parquet Il legno è un materiale molto utilizzato per la realizzazione di pavimenti di grande carattere, plasmato da un design in continua innovazione, che esalta attraverso le forme e la colorazione, la bell...

Fodsports solare all' aperto della stringa Luci/Giardino solare String luci 100 LED, 12 m, 4 colori, adatto per giardino, Pathway, Natale o Matrimonio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Scelta delle luci

lampioni In commercio si trovano tantissime tipologie di luci da giardino, di solito si utilizzano i lampioni per illuminare un viale o una strada, faretti per bordi di una piscina o panchine, lanterne all'interno di gazebi o aree da pic nic.

La scelta estetica è molto personale, ma occorre prestare molta attenzione prima di procedere ad un acquisto, anche i materiali di realizzazione sono molto importanti.

Lampioni: è la fonte di luce da giardino più utilizzata sia per il basso costo che per la vastità di gamma presente sul mercato, offre una buona area di illuminazione, è principalmente utilizzato per illuminare strade, garage e giardini. L'illuminazione del lampione risulta molto leggera, non acceca e per molti ambienti è molto meglio del faretto. In commercio ne esistono principalmente di due tipi, in materiale plastico o in metallo. I primi sono estremamente economici, hanno un basso impatto decorativo ma tendono a durare di più rispetto a quelli in metallo, i secondi si trovano sia in ferro che in ferro battuto, tendono a rovinarsi più in fretta (ruggine o altri agenti esterni) sono più costosi ma valorizzano di più l'ambiente circostante essendo molto decorativi e di bella presenza.


Mettere le luci in giardino: Faretti e Lanterne

lanterne Faretti: sono disponibili in vari colori e generalmente ne esistono di due tipi: ad incasso a terra ed ad incasso a parete. Il faretto assicura una buona visibilità in un punto preciso e circoscritto, la luce non si espande ed è mirata ad esaltare un piccolo particolare. Sono ideali per illuminare i bordi della piscina, per esaltare degli ostacoli come i gradini e possono essere piazzati tra un lampione ed un altro fungendo da contapasso. Il prezzo dei faretti è relativamente basso, si parte dai 10 euro in su, la loro installazione è estremamente semplice.

Lanterne o plafoniere: le lanterne e le plafoniere seppure siano differenti l'una dall'altra, si assomigliano per fascia di luminosità. La differenza è principalmente la forma retrò delle lanterne e più moderna delle plafoniere. Sono utilizzate per illuminare zone pic nic, gazebi, parco giochi. Forniscono una buona luce e visibilità. Il prezzo varia dai 25 euro in su.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO