Lucidare travertino

Che cos'è il travertino e le caratteristiche della pietra

Il travertino è una pietra molto apprezzata come materiale da costruzione e viene inserito soprattutto in ambienti caratterizzati da un’atmosfera di classicità e lusso. Estratto per la prima volta nelle cave vicino alla via Tiburtina (da cui prende il nome) e della città di Tivoli, si tratta di una pietra calcarea porosa che tuttavia combina robustezza e facilità nella lavorazione. Ne esistono tante varietà diverse, che cambiano colore in base alla quantità di ossidi incorporati: le tinte vanno dal bianco latte al noce e alcune tipologie si caratterizzano per sfumature rosse oppure gialle. Questa pietra viene usata per la realizzazione sia di elementi decorativi scultorei che di rivestimenti a pavimento e a parete. In ogni caso è fondamentale lucidare travertino per avere superfici brillanti e di grande bellezza.
Pavimento in travertino in cucina

kit rinnova MARMO MAXI per eliminare opacità, graffi, corrosioni, incrostazioni di calcare e rifare la lucidatura su piani cucina, bagno e pavimenti in marmo; MAGGIORATO con 100 GR di polvere lucidante in più

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Perchè è importante lucidare travertino periodicamente

Pavimento in piastrelle di travertino Lucidare travertino è un'operazione da svolgere in maniera periodica per avere superfici di grande bellezza e che durano a lungo nel corso del tempo. Tuttavia bisogna tenere a mente che non tutte le varietà sono lucidabili, a differenza di quanto accade con il marmo. Di conseguenza è necessario valutare con attenzione quale sia la composizione della pietra e le modalità di messa in posa, perché i trattamenti che si devono mettere in atto possono variare in maniera notevole. In secondo luogo è necessario distinguere tra manutenzione ordinaria o straordinaria e semplice pulizia, tuttavia si deve procedere sempre con grande cura e attenzione. Infatti per lucidare il travertino è fondamentale l’uso di prodotti appositi per questa particolare tipologia di pietra. Infatti il travertino è un materiale poroso, che assorbe facilmente sporco e liquidi e che non è resistente agli acidi.

  • pavimento in pietra Oggi, di tempo libero, le persone ne hanno molto poco: il lavoro, gli impegni...la vita è sempre più caotica, piena di cose da fare...il tempo non basta mai per fare tutto ciò che si vuole o si deve f...
  • decorare il giardino con le aiuole Quando ci si occupa di giardinaggio sono moltissimi gli accorgimenti che è possibile prendere per migliorare il proprio giardino, sia dal punto di vista produttivo che funzionale. Ad esempio, è possib...
  • I caminetti in pietra non sono altro che dei caminetti rustici, caminetti quindi che rispecchiano la tradizione, ma che sanno integrare anche bene tutte le esigenze del momento, grazie alle nuove tecn...
  • muro in pietra Per costruire un muretto in pietra, completo di soletta di fondazione, dobbiamo procurarci i seguenti attrezzi: cazzuola, zappa, vanga e badile, carriola per il trasporto, mazzetta da muratore, fratta...

POLVERE LUCIDANTE PER MARMO AG 375 gr per ripristinare la lucidatura di piani cucina, pavimenti in marmo e travertino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,5€


Quali sono i prodotti per lucidare il travertino

Come lucidare travertino I prodotti per lucidare travertino devono essere solventi e polveri lucidanti non aggressive, che non danneggino le superfici e la cui composizione non comprenda acidi di alcun tipo. Si usano soltanto prodotti neutri, che mantengono inalterata la struttura porosa della pietra, che esaltano la bellezza delle superfici e che rispettano le caratteristiche stesse del materiale. Solo in questo modo si riesce a mantenere la gradevolezza estetica delle superfici e si rispetta la loro delicatezza. Quanto si acquistano i prodotti per lucidare il travertino bisogna valutare se la superficie sia stata preventivamente trattata per essere resa lucida e quale sia la varietà impiegata. Ad esempio si possono utilizzare polveri lucidanti specifiche per questa tipologia di pietra oppure è possibile sottoporre il travertino a un processo di levigatura. In quest'ultimo caso il processo risulta più complesso perché si devono usare macchinari appositi di ditte specializzate e successivamente si realizza un intervento d’impermeabilizzazione.


Lucidare travertino: Quali sono le procedure

Strumenti lucidare travertino Esistono diverse tecniche per lucidare travertino tuttavia è sempre necessario pulire accuratamente le superfici dei pavimenti e dei rivestimenti, eliminando polvere o residui di vario genere in quanto queste particelle si depositano facilmente nei pori della pietra. Di conseguenza è necessario passare un aspirapolvere sui pavimenti oppure usare una scopa a setole morbide. Successivamente si lava il pavimento con una miscela di acqua e detergente a PH neutro usando una spazzola a setole morbide. In ogni caso si procede eseguendo ampi movimenti su tutta la superficie. Infine si dona brillantezza ai rivestimenti asciugandoli con un panno in microfibra morbida oppure trattandoli con polveri lucidanti apposite. Se sono presenti macchie d'olio, bisogna strofinare il travertino con un panno morbido inumidito con ammoniaca. Se le macchie sono di caffè o di vino, si usa invece dell'acqua ossigenata.



COMMENTI SULL' ARTICOLO