Detersivi per la casa

I rimedi naturali per la pulizia domestica

In commercio esistono tantissimi tipi di detersivi, con le relative formulazioni, tanto che spesso non si sa bene quale acquistare. Molti di essi contengono sostanze aggressive che potrebbero nuocere alla vostra salute e alla superficie che dovete pulire. Ecco perchè è una buona idea sfruttare le proprietà di alcuni ingredienti che si trovano comunemente in ambito domestico. Per ridurre i residui di detersivo in polvere nel bucato, aggiungete nella vaschetta della lavatrice una tazza di aceto bianco: non danneggia i tessuti, ma è abbastanza forte da sciogliere le sostanze alcaline presenti nei saponi e nei detergenti. Attenzione però a non usarlo unitamente alla candeggina.

Una pasta a base di bicarbonato di sodio e sale è un ottimo metodo per pulire i piatti in smalto, ceramica e vetro. La pasta può anche contribuire a rimuovere le macchie di caffè da tazze o piani di lavoro.

Per pulire le macchie di vino rosso, versate su esse una buona quantità di sale grosso e lasciatelo seccare. Quando lo rimuoverete, sarete piacevolmente stupite del risultato. Avete presente le antiestetiche macchie da appannamento su specchi e vetrine? provate a pulirle con un po' di schiuma da barba: sarà molto difficile che si riformino.

Quando pulite l'interno del vostro frigorifero, approfittatene per disinfettarlo biologicamente, utilizzando del bicarbonato di sodio e acqua calda.

rimedi naturali per la pulizia domestica

DETERSIVO DETERGENTE SAPONE EFFETTO BRILLANTE PER PIASTRELLE MARMI PAVIMENTI IN PIETRA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,28€


I detersivi per la casa con formulazione chimica

detersivi per la casa Anche se i rimedi naturali sono molto efficaci, i detersivi commerciali sono comunque indispensabili. E' opportuno però averne una discreta conoscenza. Iniziamo con il dire che i saponi e i detergenti non sono la stessa cosa. I detergenti, chiamati anche tensioattivi, sono agenti sviluppati dagli scienziati nel 1900. Le formulazioni sono poi cambiate nel corso degli anni, sia per migliorare le performances di pulizia che per cercare di combattere l'inquinamento dei corsi d'acqua e falde acquifere.

I detersivi per lavastoviglie possono essere in polvere o liquidi, mentre i prodotti per il bagno e gli sgrassanti si trovano in forma liquida o schiuma. Tutte le formulazioni derivano dal petrolio cnonylphenoxylate, da alcoli etossilati lineari e da esteri betaina, tutte sostanze chimiche prodotte artificialmente, alla quale poi vengono aggiunti, a seconda della finalità di utilizzo, sbiancanti, coloranti, profumi sintetici e solventi.

Ultimamente stanno prendendo sempre più piede i detersivi biologici, costituiti principalmente da derivati ​​vegetali come cocco, olio di palma o di mais: non sono tossici, funzionano molto bene e sono biodegradabili.

  • pulire la casa In tempi di crisi e in un'ottica di ricerca di soluzioni biocompatibili e naturali per la pulizia della casa si guarda sempre di più ai rimedi della nonna, che oggi come ieri mostrano la loro attualit...
  • rimedi naturali pulizia domestica In commercio esistono tantissimi tipi di detersivi, con le relative formulazioni, tanto che spesso non si sa bene quale acquistare. Molti di essi contengono sostanze aggressive che potrebbero nuocere ...

Ecoegg - Uovo ecologico con 720 dosi di detersivo per lavatrice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,06€
(Risparmi 15,61€)


Detersivi per la casa: I detersivi "verdi"

Con questo termine si intende denominare la gamma dei prodotti biodegradabili di cui si parlava poco fa. Essi utilizzano principalmente estratti di piante e altri ingredienti naturali. I prodotti includono salviette per la detersione, spray, detergenti concentrati, gel per la cucina e il bagno e altri composti adatti alla pulizia delle altre zone di casa.

Se volete crearne uno voi stesse, il procedimento è molto semplice. Basterà procurarsi un erogatore spray e mescolare una parte di acqua e una di aceto bianco, agitando per qualche minuto la boccettina. Con questa soluzione potrete pulire efficacemente e senza sforzo le piastrelle dei pavimenti, eliminare la muffa dalle pareti e sconfiggere gli antiestetici aloni che si formano sul vetro e nei pannelli della doccia. Questo prodotto multifunzionale inoltre funziona da ammorbidente delicato per i vestiti nella lavatrice, rimuove gli odori dai tessuti e disinfetta le tracce di urina lasciate dal vostro animale domestico. Se all'acqua aggiungerete invece del bicarbonato di sodio, potrete in poco tempo eliminare le macchie di cibo più resistenti dai tessuti.

Se soffrite di qualche allergia, prestate particolare attenzione anche all'utilizzo dei prodotti biologici. Anche i detergenti naturali possono causare reazioni allergiche eruzioni cutanee e nausea in persone particolarmente sensibili ad un componente. Se questo è il vostro caso, utilizzate sempre dei guanti di gomma durante la pulizia, che non consentiranno al prodotto di venire a contatto con la pelle. Se accidentalmente doveste ingerire qualche sostanza detergente o se vi finisce negli occhi, sciacquate immediatamente con abbondante acqua corrente e rivolgetevi al pronto soccorso.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO