Decorazioni porte

Come preparare la superficie

Il decoupage è una tecnica di decorazione adatta a superfici porose, sulle quali la carta decorativa sarà capace di aderire al meglio. Se avete intenzione di decorare le porte della vostra abitazione, quindi, la superficie più indicata da scegliere sarà il legno. La porta deve essere, innanzi tutto, rimossa dai cardini. Sarà sufficiente aprirla e sfilarla dalle guide sollevandola verso l'alto, per posizionarla con delicatezza su un piano di lavoro o sul pavimento, avendo cura di ricoprirlo con cartoni e fogli di giornale che assorbano eventuali sbavature di vernice. Aiutandovi con un pezzo di carta vetrata potete raschiare leggermente l'area in cui intendete lavorare, preparandola ad assorbire meglio gli strati di colla e di lucidante.
Decorazioni porte

Decorazione per PORTE "GRADINI" - Maxi sticker da parete Giant Wallpaper

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,19€


La scelta dei materiali: cosa vi occorre

scelta dei materiali Individuata la porta sulla quale lavorare, non vi resta che decidere in che modo decorarla. La scelta della carta ornamentale, ovviamente, non potrà prescindere dall'ambiente in cui avete deciso di collocare la porta a lavoro terminato.

Se si tratta della porta della cucina, per esempio, potrete optare per le decorazioni più classiche di fiori e frutta in colori della terra, che si accordano bene con un arredamento tradizionale o country. Se la stanza ha, invece, uno stile più moderno e lineare, l'ideale sarà optare per decorazioni optical o geometriche. La cameretta dei bambini, infine, sarà un ottimo piano di lavoro sul quale sbizarrirsi con decorazioni a fumetti e personaggi delle favole, all'insegna del divertimento e del colore.

Una volta deciso il tema della vostra decorazione sarà più semplice scegliere la carta da utilizzare. Optate per una carta di alta qualità: quella più spessa e resistente avrà una resa migliore sulle grandi superfici. In alternativa alla carta da decoupage, che rimane la più consigliata perché pensata per resistere alla colla e alla vernice di finitura senza alterazioni di colore, si potrà scegliere in questo caso anche tra le carte da regalo, più facilmente reperibili in cartoleria. Abbiate cura di acquistare fogli in abbondanza per non rischiare di non averne abbastanza per ultimare il vostro lavoro: vi serviranno almeno tre fogli per ogni facciata della porta. Oltre alla carta, sarà necessario procurarsi una confezione grande di colla vinilica, badando che sia del tipo che diventa perfettamente trasparente dopo l'asciugatura, e una confezione di flatting diluibile con acqua.

  • mattone di vetrocemento Il fai da te è un hobby cui tutti possono appassionarsi, infatti moltissime delle operazioni che ogni giorno vengono effettuate o affidate a dei professionisti del settore possono essere eseguite con...
  • portefinestre scorrevoli Quando ci si occupa dell’ arredamento della propria casa, è cosa risaputa, bisogna prestare molta attenzione alla scelta delle porte, che deve avvenire prima della scelta degli altri elementi d’ arred...
  • porta scorrevole esterna Quando si possiede una casa e ci si dedica al fai da te, moltissime sono le operazioni con cui si può avere a che fare, a partire dal giardinaggio, oppure attraverso il fai da te in campo edile, che p...
  • le porte automatiche sono delle porte particolari, che non necessitano di una sollecitazione fisica per aprirsi, nel senso che non serve spingerle, ma che semplicemente, ogni qualvolta rilevano la pre...

Liwwing â® - Living - carta da parati si sentiva in porta di 100 x 211 cm con immagine decorazione di carta da parati adesiva porta progetto xxl poster per porta disegno astratto colore bolla di sapone - no, 193, beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,29€
(Risparmi 0,64€)


La decorazione

decorazione La decorazione della vostra porta è una fase delicata del procedimento, ma anche quella più creativa e divertente. Si tratta di decidere in che maniera collocare le illustrazioni della carta che avete scelto. Il consiglio è di non avere fretta e di prendervi tutto il tempo necessario per fare delle prove.

Dopo aver accuratamente ritagliato i disegni, facendo attenzione a rispettare i dettagli per un migliore risultato, provate a disporli sulla superficie per avere un'idea del risultato che desiderate ottenere. Una volta scelta la disposizione, aiutatevi con una matita per segnare la collocazione sulla porta di ciascun ritaglio.

Stendete uno strato non troppo spesso di colla vinilica sulla superficie e adagiate sopra i ritagli, sistemandoli con cura e facendo attenzione ad appianare eventuali bolle d'aria. Con l'aiuto del pennello, ricopriteli di un altro strato di colla: servirà ad isolare la carta e a renderla resistente alla successiva stesura della vernice. Per un risultato più bello e duraturo, sovrapponete più strati di colla, facendo attenzione a lasciare asciugare accuratamente tra una mano e l'altra.