Decoupage su legno

Decoupage su legno

L'arte del decoupage ha origini molto antiche, per alcuni addirittura negli anni prima di Cristo.

Il termine ha origini francesi e deriva dal verbo couper, tagliare. Questo termine sta ad indicare una tecnica con cui si utilizzano dei ritagli di carta stampata di diversa forma, dimensione e colori per incollarli su oggetti e arredi, così da decorarli in modo particolare ed unico.

Nell'antichità, in Cina, questa tecnica veniva utilizzata per decorare le lanterne.

In Italia i primi ad utilizzare questa tecnica furono i mobilieri veneziani che la vedevano come un modo per accelerare la decorazione dei mobili in stile Cinese. Il decoupage può essere utilizzato su materiali e oggetti tra i più disparati ed in questo articolo vi racconteremo le tecniche migliori per applicare la tecnica del decoupage su legno.

decoupage su legno

d-c-fix® - Fogli autoadesivi multicolori, formato A4 (decoro, legno e marmo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,4€


Decoupage legno: strumenti base

fare decoupage su legno In commercio si trovano scatole di legno di tutte le forme, ma anche cornici, vassoi, specchi e tantissimi altri oggetti da decorare con la tecnica del decoupage, scegliendo la carta del colore e con la finitura che più preferiamo.

Prima di procedere alla lavorazione di un pezzo in legno grezzo si devono stuccare eventuali imperfezioni e poi carteggiarlo con carta vetrata fine, quindi prima di decorarlo con il découpage l'oggetto può essere verniciato o trattato con un colorante per legno nella tonalità preferita.

Importanti per il lavoro a découpage sono le forbici, è bene procurarsene di diverse dimensioni appuntite e ricurve,servono inoltre dei cutter, matita e squadra, un pennello piatto per la colla, pennelli per il colore di diverse misure, una spugna, fogli di carta vetrata di diversa grana e nastro di carta adesiva.

  • Decoupage su legno La tecnica del Découpage è considerata ormai una vera e propria arte ed è adatta per decorare qualsiasi tipo di materiale, ottenendo simpatici e colorati ‘capolavori’ da esporre in casa, spesso riutil...
  • decoupage Il decoupage è una tecnica decorativa che deriva dal francese decouper, che vuol dire “ritagliare”. Quest’arte, di origine medievale, oggi è tornata in auge grazie alla crescente passione del fai da t...
  • palle di natale Oltre alle classiche palle di Natale acquistabili in negozio si possono realizzare delle decorazioni di grande effetto anche da soli. Si possono, ad esempio, creare dei semplici pom pom con del filo l...
  • parete decorata Si tratta di una tecnica pittorica che si serve di mascherine normografiche, ovvero di stampini (gli stencil, appunto) che riproducono un'immagine, una trama o un simbolo su una superficie.Gli stenc...

LEORX Cuore di legno normale forma Craft Tag placche decorativi 100mm Confezione da 50

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Come si fa il decoupage: materiali

decoupage legno - I colori che devono essere a base acrilica, a rapida essiccazione e diluibili con acqua.

- la colla speciale per découpage che è già dosata nella giusta diluzione e fa aderire bene la carta ed usata in più strati prima della vernice serve ad eliminare lo spessore della carta.

- il colore acrilico oro, che serve per dorare usato da solo o mescolato con della porporina.

- la porporina che è una polvere finissima in color oro, rame,argento o bronzo, che si usa mescolata ad altri prodotti o nelle fessure del cracklé per antichizzare gli oggetti.

- la lacca anticante che viene usata che usata sola o mischiata alla porporina dona un aspetto anticato al lavoro finito.

- il cracklé che è formato da due vernici a base d'acqua da utilizzare a trenta minuti di distanza una dall'altra.

- la vernice protettiva a base d'acqua che si presenta lucida o opaca e rende il lavoro impermeabile.


La carta per decopuage

decoupage su legno La scelta della carta è importante per la buona riuscita del lavoro è bene scegliere sempre carte apposite per découpage che si trovano facilmente nei negozi specializzati con ogni tipo di decorazione.

Dopo aver deciso il soggetto ed averlo ritagliato appoggiatelo sulla superficie da decorare per verificare l'equilibrio cromatico tra carta e fondo e l'insieme della composizione.



Importante è anche il ritaglio della carta che deve essere eseguito con la massima precisione.

Scegliete accuratamente il tipo di forbice più adatto e mentre ritagliate muovete la mano con scioltezza andando incontro alla carta e seguendo nel contempo il contorno.

Se il disegno presenta contorni complessi è meglio usare forbici piccole a punta ricurva, il cutter è uno strumento indispensabile quando si devono tagliare parti interne che non sono raggiungibili con le forbici, è bene usarlo appoggiandosi su di una tavoletta in materiale autorigenerante.


Tecnica base per il decoupage su legno

decoupage su scatola La tecnica del découpage su legno è molto semplice, se siete alle prime armi potete iniziare con un oggetto semplice come un vassoio o una scatoletta.

Iniziate preparando la superficie dell'oggetto da decorare stuccate eventuali imperfezioni, quindi scartavetrate con della carta vetrata sottile, per finire stendete il colore che avete scelto come fondo.


Ritagliate dalla carta da découpage il motivo scelto, prima nei contorni generali con delle forbici medie, poi nei dettagli con delle piccole forbici a punta ricurva.

Con un pennello piatto stendete la colla da découpage sul retro del ritaglio, capovolgetelo e appoggiatelo sulla superficie da decorare nella posizione prestabilita, quindi premete delicatamente con le dita per eliminare eventuali eccessi di colla o bolle d'aria.

Quando la colla è asciutta stendete la vernice protettiva a base d'acqua opaca o lucida a rapida essiccazione.

Quando la vernice è asciutta procedete con un'altro strato, ripetete questa operazione fino a quando lo spessore della carta scompare e la superficie risulta liscia.


Decorazione con i tovaglioli di carta

fare decoupage Se volete eseguire un decorazione particolare potreste pensare di farla con i tovaglioli di carta, che in commercio sono disponibili con pressoché infinite finiture, colori e fantasie e hanno dei costi accessibili; basterà che diate sfogo alla vostra creatività.

Preparate la superficie dell'oggetto da decorare e dopo aver lasciato asciugare il colore di base stendete uno strato di colla.

Ritagliate la decorazione scelta, quindi eliminate tutti gli strati sottostanti, tenendo solo il foglio con l'immagine.

Appoggiate ora il ritaglio sulla superficie da decorare, che non deve essere troppo bagnata ma neppure asciutta, e per finire tamponate con una spugna umida.

Appena il lavoro sarà completamente asciutto stendete uno strato di colla, lasciatela essiccare completamente e terminate con la vernice isolante.


Tutorial decoupage su legno

scatola decorata con il decoupage Nel nostro sito oltre a fotografie e piccole guide su come realizzare i lavoretti di decoupage, potrete trovare anche tantissimi video tutorial come per esempio quello dedicato al decoupage su legno. In questo video vi spiegheremo alcuni segreti della decorazione decoupage per farvi avvicinare a questa bellissima arte. Il decoupage può essere utilizzato per decorare moltissimi materiali diversi e per realizzare delle cose simpatiche nel campo dell'arredo o dell'oggettistica. Spesso si utilizza il decoupage per rinnovare degli oggetti che in casa stavano diventando obsoleti o poco utilizzati. Uno dei materiali che più di frequente viene decorato con la tecnica del decoupage è il legno e per questo motivo abbiamo deciso di realizzare un bellissimo tutorial su come decorare una cassetta di legno per gli attrezzi. Come vedrete anche nel video, per realizzare questo lavoretto vi serviranno alcuni materiali, ecco la lista: cassetta portattrezzi, colore acrilico, acqua, pennello, colla vinilica, ritagli di giornale, vernice all'acqua.

Per prima cosa iniziamo mettendo il colore all'interno di un piatto di plastica e mescoliamo con un pennello cercando di rendere omogeneo il tutto. Quando il colore ha una densità corretta iniziamo a stenderlo con il pennello pitturando la cassetta portattrezzi. Fatto questo lasciamo aciugare dopo di che procediamo con il secondo strato di colore, questa volta cercando di diluire un po' il colore e non lasciandolo asciugare per fare in modo che non risulti troppo denso e si spalmi con facilità sulla superficie della cassetta.

Cerchiamo di ottenere un colore il più possibile omogeneo dopo di che lasciamo asciugare per bene la cassetta porta attrezzi. Iniziamo quindi ad applicare il colore acriclico utilizzando un pennello e stendedolo sulla parte posteriore della cassetta. Ora è il momento di stendere la colla all'interno della cassetta portattrezzi e di posizionare i ritagli di giornale per decorare il tutto. La colla sbordata va spalmata con le dita e eliminata. Mentre lasciamo asciugare la colla, prepariamo la colla vinilica mescolandola con un pennello per poi ricoprire i ritagli di giornale splamandone uno strato. Infine lasciamo asciugare e per terminare il lavoro verniciamo la cassetta portatrezzi utilizzando un mix di vernice ed acqua.


Decoupage natalizio

Decoupage natalizio Perché non realizzare addobbi natalizi fai da te? Il decoupage è una tecnica che permette di risparmiare e allo stesso tempo mettere in gioco la propria creatività e voglia di fare. Creare delle decorazioni natalizie con la tecnica del decoupage su legno vi permetterà di divertirvi, passare del tempo con la vostra famiglia ed essere soddisfatti dei vostri lavori finali perché creati con le vostre mani. Tra le varie proposte natalizie troviamo le palline di Natale per addobbare l’albero, ghirlande, fiocchi di neve in legno, segnaposti, vassoi, scatole colorate e perché no, degli alberetti in miniatura. Se avete deciso di mettervi all’opera, prima di iniziare il lavoro bisognerà munirsi dell’occorrente essenziale. Acqua, pennelli, carta da ritagliare, forbici, vinavil, colori acrilici e gli oggetti da decorare sono gli “ingredienti” fondamentali per portare a termine il lavoro. Buona fortuna!


Lavori di decoupage

cassettiera con decoupage Avete in casa una vecchia cassettiera che ha ormai un aspetto vecchio e poco attraente ma vi dispiace disfarvene? E allora datele una nuova vita con la tecnica del decoupage su legno.

Il procedimento è pressochè uguale a quanto già spiegato in precedenza, solo abbiate cura di preparare bene la superficie.

Se il mobile è laccato o ha una finitura lucida, il consiglio è quello di preparare la base passando una o due mani di vernice di fondo, potete utilizzare della cementite. A seconda dell'effetto che volete ottenere, potete poi passare uno smalto lucido oppure opaco della tonalità che più vi piace.

Una volta che il tutto è asciugato potete procedere con la decorazione a decoupage, magari scegliendo carta o stoffa diversa, che vi permetta di rendere unica la vostra cassettiera.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO