Riordinare la casa

Riordinare la casa

Mantenere una casa pulita ed ordinata richiede sicuramente tempo e fatica. Sarebbe meglio ordinare tutti i giorni, invece che ritrovarsi a rassettare tutto l'ambiente in una volta sola.

Per prima cosa, liberatevi di tutto ciò che è superfluo ed inutile, in modo da limitare l'ingombro. Iniziate dagli armadi, buttando i vestiti che non mettete più. Fate lo stesso con gli utensili della cucina e gli accessori del bagno. Pulite bene tutti i pavimenti, tappeti compresi. Per una migliore igiene, sfruttate un'aspirapolvere a cui cambierete spesso il sacchetto.

Ordinate la cucina lavando subito i piatti nella lavastoviglie. Mentre l'elettrodomestico è in funzione, sistemate il resto della stanza e continuate con il soggiorno. A questo punto, pulite il bagno. Togliete tutti gli oggetti dalle mensole, pulitele e riordinate i prodotti, suddividendoli per tipologia. Approfittatene per gettare quelli scaduti e mezzi vuoti. Igienizzate i sanitari, battete i tappeti e date una rinfrescata con un deodorante per ambienti. Infine, pulite ed ordinate la stanza da letto. Cambiate la biancheria, sistemate i vestiti in disordine e rassettate tendaggi e complementi d'arredo.

Riordinare la casa

Allibert 220046 - La ebox - scatola organizzatore lungo cavo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,5€


Come ordinare casa in modo veloce?

Tenete a disposizione dei sacchetti per l'immondizia e qualche bidone, in modo da poter gettare la sporcizia facilmente. Una buona idea è quella di impostare un timer e stabilire una quantità di tempo ben definita entro la quale ordinare la casa. Iniziate dalla prima stanza e spostatevi in senso orario. Dovete ordinare prima tutto un lato della camera e poi passare a quello successivo. In questo modo, non rischiate di tralasciare oggetti e aree disordinate. Gettate la spazzatura e tutto ciò che non vi occorre, poi passate al centro della stanza. Raccogliete gli oggetti in disordine in un cesto e provvedete ad ordinarli uno per uno. Finito il lavoro, gettate la spazzatura e controllate che la stanza sia perfettamente in ordine.

  • trattamento cotto Attraverso il fai da te è possibile sia costruire delle strutture che ristrutturarle, cosa che permette a tutti di ottenere un lavoro edile con una piccola spesa ma, allo stesso tempo, con un risultat...
  • prodotti pulizia parquet La scelta del parquet conferisce immediato calore e fascino a una stanza, e a seconda della tipologia di posa, di finitura o dei colori utilizzati dimostra anche grande versatilità nell'adattarsi ai v...
  • pulire parquet Aspirapolvere:Questo tipo di pulizia deve avvenire quotidianamente, adoperando una scopa o un aspirapolvere, che sia dotato appositamente di una spatola specifica con setola morbida, adatta per ques...
  • pulizia pavimenti marmo La pulizia e l’igiene dei pavimenti includono una serie di operazioni da effettuare quotidianamente per conservarne lo splendore e la lucentezza. La cura dei pavimenti viene eseguita effettuando dei l...

Allibert The Ebox - Contenitore organiser per cavi elettronici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,85€


Come tenere in ordine la casa senza stress

tenere in ordine la casaCon tutti gli impegni quotidiani, tenere in ordina una casa è davvero difficile. Con i giusti accorgimenti però, è possibile ottenere un buon risultato. Valutate bene la situazione iniziale. Percorrete le varie stanze e determinate se vanno sia pulite che ordinate. Fatto questo, elaborate uno strategico piano d'azione. Per eseguire una pulizia annuale straordinaria e completa, stabilite un obiettivo e un limite di tempo per ogni camera, in base alla vostra disponibilità.

Ad esempio, se avete intenzione di completare questo lavoro in 10 ore e volete pulire e organizzare cucina, bagno, camere e soggiorno, potreste ripartire il tempo in questo modo: 3 ore per la cucina, 1 ora per il bagno, 2 ore per le camere e 1 per il soggiorno.

Il procedimento per le singole stanze è lo stesso. Iniziate a raccogliere la sporcizia e gli oggetti da buttare. Per divertirvi durante il lavoro, potete accendere lo stereo, che vi aiuterà anche a sentire di meno la fatica. Per ordinare in modo veloce e funzionale, spostate all'esterno della stanza i vari oggetti fuori posto. Eliminate quelli non più necessari e riportate ogni elemento nella stanza giusta.

Sgombrate la stanza e pulitela da cima a fondo. Iniziate dalla parte alta e proseguite verso il basso. Spolverate la plafoniera e verificate che non vi siano ragnatele. Successivamente, pulite gli specchi e i vetri. Passate uno spray sgrassante sui mobili e sulle superfici dure, poi rifate il letto e rassettate le sedute come sedie e divani. La pulizia dei pavimenti va eseguita per ultima. Spazzate la superficie, poi passate l'aspirapolvere e date la cera, se necessario. Una volta che la stanza è perfettamente pulita, rimettete al loro posto gli oggetti che avevate messo da parte. Acquistate un numero sufficiente di contenitori di stoccaggio per archiviare in maniera ordinata CD, giocattoli e trucchi. Etichettate i contenitori per trovare subito ciò che vi occorre. Gettate la spazzatura e controllate che la stanza sia effettivamente in ordine. Questo tipo di soluzione si rivela molto utile anche per l'armadio o il ripostiglio, due luoghi in cui generalmente regna il disordine. L'importante è scegliere scatole e ordinette di buona qualità, per conservare al meglio gli oggetti al loro interno.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO