Smaltimento acque nere

Come smaltire le acque nere: le regole per evitare tutte le brutte sorprese

Lo smaltimento delle acque nere è una parte fondamentale nell’ambito dei lavori domestici di qualsiasi genere di impianto. Significa in pratica che lo smaltimento delle acque nere deve sempre essere curato in ogni dettaglio sia che si pensi solo a rimodernare un impianto ormai vecchio o che si pensi di fare tutto dall’inizio all’interno della propria abitazione. A ben guardare c’è anche da sottolineare come negli ultimi anni l’attenzione in sede di lavori in caso alla questione dello smaltimento delle acque nere sia notevolmente cresciuta attraverso la realizzazione di opere ad hoc. Nel senso che se fino a qualche anno non si assicurava la giusta dose di attenzione alla realizzazione della rete fognaria, adesso, invece, l’attenzione è molto aumentata. E ce ne accorgiamo da un cambiamento di tipo qualitativo nell’ambito della realizzazione dei lavori tipici volti allo smaltimento delle acque nere.
Ci sono poche regole da osservare per un corretto smaltimento delle acque nere

sourcingmap® Gomma Acqua Affondare Spina Sistemazione Tappo 40mm Diametro 6 Pz. Nera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,27€


I cambiamenti degli ultimi anni: tutti i progressi nello smaltimento delle acque nere

Le innovazioni tecniche più avanzate per ottenere i risultati migliori nello smaltimento delle acque nere Se infatti fino a qualche anno fa gli unici interventi, o meglio, gli interventi che nella larga maggioranza dei casi erano effettuati al fine dello smaltimento delle acque nere ed erano giudicati a tal fine sufficienti consistevano quasi sempre nell’allaccio di vere e proprie diramazioni e colonne a discarica collegate a quelle dei piani inferiori, oggi le cose sono cambiate. Anche perché è bene tener a mente anche un altro fattore che rappresenta una diretta conseguenza dei lavori di allaccio alla rete fognaria fatti vecchia maniera, vale a dire l’impossibilità di modificare gli allacci agli impianti all’interno della propria abitazione con evidenti conseguenze negative nella dislocazione degli ambienti in casa. Il problema che si va a risolvere infatti con questo nuovo metodo di smaltimento delle acque nere è quello della pressione costante.

    Kit di protezione anticaduta: Imbracatura con 2 punti di ancoraggio + nastro ancoraggio + 2 moschettoni di sicurezza. 031053001001

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


    Smaltimento acque nere: La funzione della pressione all'interno delle tubature: come funziona

    Come evitare esalazioni fastidiose all'interno della propria abotazioneDel resto, può sembrare strano, ma è proprio una questione di pressione quella che permette lo smaltimento delle acque nere all’interno della rete fognaria cui il nostro appartamento è allacciato senza incorrere nel rischio di esalazioni di pessimo gusto. Una delle principali novità che hanno fatto fare progressi consistenti nell’ambito della questione dello smaltimento delle acque nere consiste nelle più moderne valvole di aerazione che vengono applicate ai sistemi sia di ventilazione primaria che secondaria. Spieghiamoci: lo smaltimento delle acque nere è legato a questioni di pressione, il pericolo è la variazione di pressione e quindi l’obiettivo è il mantenimento di una pressione costante. Per mantenere la pressione costante può servire una ventilazione primaria o secondaria. Nel primo caso l’importante è non modificare in alcun modo il diametro della condotta in questione in nessuna sua porzione e soprattutto nella sua sommità. Invece, nel casi di una ventilazione secondaria, l’importante è creare una seconda tubazione parallela alla primaria con il solo obiettivo di mantenere la pressione costante all’interno della prima tubatura.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO