Pavimenti per esterni

Pavimenti per esterni

Sia esso per un immenso giardino o per un terrazzo o semplicemente per un balcone, il pavimento da esterno dovrebbe essere valutato davvero con particolare attenzione e non posto al secondo piano come se fosse una cosa di poca importanza rispetto a quello degli interni.

Tutti gli agenti atmosferici si abbatteranno sui pavimenti scelti e si tenga presente, comunque, che ogni esterno necessita di un pavimento diverso. Ciò significa che un bordo piscina o un vialetto o un balcone oppure un terrazzo, avranno bisogno di pavimenti con diverse proprietà e diverse caratteristiche adatte al caso.

Il primo elemento da tenere presente è sicuramente la solidità del pavimento che si sceglie che, naturalmente, dovrà garantire la durata e la resistenza.

Queste sono prerogative che verranno date solo ed esclusivamente dal materiale e dalla pietra che compone il pavimento e che analizzeremo più avanti.

Come già detto poi si dovrà valutare l'ambiente ossia se è un giardino, se verrà calpestato solo da piedi oppure anche da autoveicoli, se è un balcone piccolo o grande e, quindi, se si ha una base di cemento oppure di terreno.

Infine non ci si dimentichi dell'estetica: anche l'occhio vuole la sua parte e se si parla di un esterno importante e principale come un giardino, esso sarà il biglietto da visita di chi verrà a farci visita.

Pavimenti per esterni

Piastrelle Flessibili in Plastica 55,5 x 55,5 cm da Interno, Esterno e Giardino, Verdi, Drenanti e Autobloccanti PEZZI 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Pavimenti per esterni in pietra

Pavimenti per esterni Per la pavimentazione esterna un fattore da tenere bene in mente è la porosità della pietra scelta: più è bassa la porosità di essa e più il rivestimento scelto è adatto all'esterno perché il nemico numero uno è proprio l'alto grado di porosità che agevolerebbe l'assorbimento di acqua, terreno, fanghiglia e quindi anche lo sporco inevitabile.

Fino a qualche anno fa, anche per privilegiare maggiormente l'estetica, gli esterni venivano piastrellati con pietre e marmo.

Varie tonalità di colori e giochi in pietre, si trovava una bella risposta in fatto di estetica ed anche di resistenza.

Attualmente però, un altro tipo di materiale molto indicato per gli esterni è il gres porcellanato.

Esso offre una durezza particolare in grado di affrontare gli agenti atmosferici senza assorbire molta acqua e quindi, conseguentemente, resistente ad urti, graffi, abrasioni e macchie.

Non levigata né lucidata offre anche sicurezza riducendo il rischio di scivolare in caso di pioggia, in più si adatta ad ogni tipo di ambiente e di stile, sia esso moderno che classico.

  • Pavimento in pietra Fin dall'antichità la pietra è il materiale più usato per le pavimentazioni ed è giunto fino a noi mantenendo inalterate le sue caratteristiche.Pavimentazioni in pietra si trovano nelle piazze, nell...
  • Pavimenti per esterni in cemento Le pavimentazioni in cemento sono particolarmente indicate per le zone esterne degli edifici poiché sono semplici da fare e hanno un costo accessibile a tutti. Possono essere posizionate su qualsiasi ...
  • Alcune note Le novità pavimenti rappresentano senza ombra di dubbio una possibilità di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a compimento al momento in cui s...
  • Alcune note La scelta di pavimenti lucidi per interni è un fattore di indiscutibile rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche scelte che si devono compiere ogni volta che si acquista una nuova abiatzione o ...

WPC piastrelle 1 m² grigio - Effetto legno per balcone terrazza piastrelle di Gartenpirat®

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€


Pietre per pavimenti esterni

pavimenti esterni Naturalmente, la pietra che compone il pavimento per esterni dovrà essere scelta anche in base all'ambiente in cui dovrà essere collocato.

Per un terrazzo oppure un cortile dove verranno parcheggiate delle auto, ad esempio, il consiglio è quello di utilizzare una pavimentazione in calcestruzzo. Si tratta di un materiale composto di cemento con l’aggiunta di graniglie colorate, rinforzato con rete elettrosaldata ed essendo trattata con speciali resine, risulta antimuffa, antisdrucciolo ed antipolvere.

Se si tratta di uno spazio più piccolo come un bordo piscina o un giardino potrebbe essere usato del cotto.

E' un po' più delicato per cui servono maggiori accortenze durante la messa in posa e fare attenzione a giunti di dilatazione e pendenze per evitare i ristagni sotto di esso in caso di errato drenaggio dell’acqua.


Rivestimenti pavimenti esterni

Una volta scelta la pietra e la composizione della pavimentazione adatta al proprio ambiente esterno si può variare il rivestimento.

Chi sceglie, ad esempio, il calcestruzzo potrà far effettuare uno stampato che gli dona il tradizionale aspetto dei un pavimento qualunque fatto di pietra naturale o addirittura di legno con la differenza che non avvalla mai.

Lo stesso discorso vale per il cotto che può essere impreziosito ed abbellito da rivestimenti cotti in forno oppure impreziositi a mano.

Chi non sa rinunciare al legno se è un piccolo spazio esterno, può rivestire le mattonelle in legno per esterni resi stabili dal titanio e, quindi, resistenti.

In ogni caso, però, si deve anche tenere conto delle temperature medie della zona e, specie se si affrontano gelate, il rivestimento dovrà essere resistente alle basse temperature più dannose di quelle alte.


progettazione giardini : Pavimenti per esterni per te

Pavimenti per esterniSono davvero molteplici le alternative a tua disposizione per quanto concerne un ambito come quello dei pavimenti da esterno. Elemento cruciale nell’ottica dell’arredamento del proprio angolo verde, un argomento di questo tipo richiede per forza di cose una certa preparazione di base da parte tua, alla luce delle tante alternative tra le quali puoi scegliere.

Se punti all’obiettivo di prendere sempre decisioni in assoluta consapevolezza, sei probabilmente nel posto giusto in questa sezione. Il nostro supporto, infatti, sarà fondamentale nello scoprire le caratteristiche dei vari pavimenti in cotto, in pietra, fino ad arrivare a quelli in cemento. Insomma, non puoi esitare un solo minuto di più.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO